Random quote: "basta che la digitale abbia lo stabilizzatore... perchè c'hai la mano che shakera pure mentre scatti" (sgatto parlando delle foto fatte da "er barman")
- (Added by: KOKAL)
Sezione Mondo Alfa Romeo :: Forum "Alfa Notizie"

Topic: Alfa Romeo - azienda e mercato [discussione ufficiale]

Moderatori: Amministratori, Moderatori
Dannatio
Inserito 7/5/2014 12:22 PM (#508767 - in reply to #508730)


PR - Centro Nord
1750 TBi SW Owner
Bianco ghiaccio
[ex: 2.4 JTDM SW
Nero oceano]
"Raffinato Bizantino"
Utente del mese Giugno 2007

Partecipazione ai raduni
Posts: 2511
1.468,40 ore

2000500

Bologna
marco1975 - 6/5/2014 9:14 PM

E te pareva se non c'era qualcuno che si sarebbe ancora lamentato...

Non so se vi rendete conto :

1. La Giulietta avrà non 1 ma 2 eredi : a priori quindi anche sportwagon. E c'era chi diceva che la Giulietta non avrebbe avuto eredi.

2. La Giulia arriva a ottobre 2015. E c'era chi diceva 2017.

3. L'Alfetta ammiraglia c'é.

4. Ci sono ben 2 SUV

5. Ci sarà un'erede della 8C con V6 biturbo Ferrari da 500 CV

Che non ci sia un'erede della MiTo, boh, visto il flop che é stato commercialmente... meglio una variante Abarth della futura 500-5P erede della Punto.

Da notare il gran rispetto per la 159, che c'é nella presentazione ! E la foto della 155 del DTM...

ALLELUIA...

Alfa 159 FOREVER



Purtroppo le voci su Mito sono state confermate....
IMHO l'erede di Giulietta sarà qualcosa di riferibile al segmento, che attualmente è qualcosa in discreta trasformazione rispetto ai canoni tradizionali cui siamo stati abituati....più che al modello......almeno a quanto trapela..... Poi lietissimo di sbagliare, ci mancherebbe!

Un piccolo appunto, in linea di massima e non riferito al "quote" di Marco1975; Occorre ripensare( abbandonare) il concetto di auto fatta e prodotta per i gusti Italiani....i mercati di riferimento sono all'estero.....noi ( inteso come mercato italiano) in questo momento contiamo come il 2 di coppe quando regna bastoni.....Quindi varie dissertazioni sulla necessità di SW o tipiche tipologie di auto " chedanoisivendono" forse andrebbero riviste.....

Edited by Dannatio 7/5/2014 12:27 PM
Album: ~ Raduno Terra dei Motori 2009 ~ Il DAN a Varano 18/04/2009 ~ Le foto di VIOLA
geppito
Inserito 7/5/2014 1:06 PM (#508769 - in reply to #508766)


Amministratore
1.9 JTDM Owner
Grigio Titanio
Utente del mese Luglio 2011

Posts: 11080
8.682,48 ore

500050001000252525

POTENZA

Dannatio - Oggi 12:22
Un piccolo appunto, in linea di massima e non riferito al "quote" di Marco1975; Occorre ripensare( abbandonare) il concetto di auto fatta e prodotta per i gusti Italiani....i mercati di riferimento sono all'estero.....noi ( inteso come mercato italiano) in questo momento contiamo come il 2 di coppe quando regna bastoni.....Quindi varie dissertazioni sulla necessità di SW o tipiche tipologie di auto " chedanoisivendono" forse andrebbero riviste.....

Quoto il Dan

cuoresportivo86 - Ieri 23:50
Qui non sono d'accordo. Come è stato detto e ridetto, la MiTo ad oggi ha fatto buoni numeri. Pensa che in questi mesi, sta facendo meglio degli stessi mesi del 2013 (complice il my2014 sicuramente) e sinceramente voglio vedere cosa fanno nel loro mercato nazionale le concorrenti dopo 6 anni dal lancio........se fanno meglio delle circa 900 unità al mese che fa tutt'oggi MiTo.

Proprio non lo vuoi accettare che i numeri fatti sul mercato italiano valgono zero, eh? Ma hai visto o no che l'ambito di riferimento del nuovo piano è globale e che soprattutto quei numeri non devono venir fuori dal mercato italiano, ma nemmeno da quello europeo, bensì soprattutto da quello americano? Altrimenti quei numeri non sarebbero ambiziosi, sarebbero da camicia di forza. Ormai non si può più giudicare il successo di un modello sul numero di vendite di un singolo mercato, ma di quanti ne fa in totale rispetto all'obiettivo che ci si è posti.emoticon

 

cuoresportivo86 - Oggi 00:49
Venendo a questo video.........non ho capito molto quello che risponde marchionne quando dice:

Alfa Romeo, ecco, sinceramente io sarei più felice di doverla vendere piuttosto che doverne rilanciare il brand". Il senso della risposta nel contesto del discorso è: "Abbiamo deciso di rilanciarlo, ma l'operazione è tanto complessa da scoraggiare chiunque". Ma in qualche modo insinua un dubbio che è destinato a pesare sul futuro dell'Alfa.

Aggiungo che avrei preferito sentire che alfa deve essere concorrente di BMW e Audi, mentre Mercedes l'avrei lasciata volentieri a Lancia, un marchio elegante che con Mercedes sarebbe stato perfetto !! Maledetti

Sergio Marchionne

"L'Alfa Romeo sarà concorrente diretta di BMW e Mercedes"


- http://www.quattroruote.it/news/industria/2014/05/06/sergio_marchionne_l_alfa_preferirei_doverla_vendere_che_rilanciarla_.html


Bah, forse ha cercato di giustificare il suo netto e radicale cambio di visione che aveva fino a qualche anno fa in cui vedeva Alfa Romeo come una zavorra che o cominciava a produrre utili o era da segare. Poi si è reso conto che del portafoglio di marchi che aveva (a parte Maserati e Ferrari), quello più apprezzato a livello internazionale per fare numeri consistenti non è certo Fiat o Lancia, bensì Alfa Romeo e quindi che il rilancio dell'Alfa era l'unica chance che aveva di aumentare le vendite su certi mercati e di lì tutto il resto. Che lui personalmente non abbia mai amato Alfa Romeo non è un mistero.
Per il confronto con gli altri sono d'accordo con lui, Audi è un gradino sotto BMW e Mercedes, che solo chi non conosce bene può pensare sia solo un marchio di lusso.emoticon

labbio - Oggi 12:16
labbio - 6/5/2014 5:38 PM
16:21 L’obiettivo di Wester è quello di passare dalle 74 mila auto vendute lo scorso anno ad oltre 400 mila nel 2018

Più che un piano per il futuro sembra la lista dei desideri per babbo natale.


Non sono l'unico a pensare che sia un traguardo ambizioso, molto ambizioso.

Sicuramente molto ambizioso, ma non bisogna dimenticare che la giornata di ieri era destinata a potenziali investitori, quindi bisognava stupire, anche perchè tutti quei soldi per quel piano (è inutile negarlo o girarci intorno) FCA non li ha. Per realizzarlo ha bisogno di finanziarsi e proprio la copertura del piano è la più grande incognita.
Per quello che si è capito, o il piano comincia da subito a funzionare e a produrre utili con cui continuare a finanziarlo, o assisteremo nuovamente ad una revisione dello stesso.
Questo vale anche per i teorici 5 miliardi di investimenti di Alfa Romeo, che è stato detto chiaramente che dovrà essere Alfa Romeo stessa a produrre con le vendite, sperando di iniziare alla grande con la Giulia l'anno prossimo. emoticon

Album: ~ 159 e Brera - specifiche e informazioni ~ My 159 1/24 - Work in progress ~ 159 1.9 JTDm 150cv Distinctive Grigio Titanio
labbio
Inserito 7/5/2014 2:33 PM (#508778 - in reply to #216488)


Tutor
1.9 JTDM SW Owner
Blu oltremare
Utente del mese Novembre 2012

Posts: 2046
1.056,00 ore

200025

Cremona
Concordo con chi dice che il mercato Italiano conta poco in termini globali, ma è anche vero che a regime dovrebbe rappresentare ancora il 20-30% sul totale, percentuale ovviamente destinata a salire includendo gli altri paesi europei con gusti simili ai nostri. Prevedere versioni per le quali c'è domanda su questi mercati e su segmenti dove la penetrazione dei modelli attuali è buona, non mi sembra una mossa così avventata o controproducente. In parole povere, una versione sw, soprattutto per la concorrente della serie 3, non credo rappresenti un bagno di sangue, anzi credo sia un modello da non abbandonare.

Quanto all'ambiziosità del piano, penso che prima che stupefacente debba essere credibile. Passare nel giro di 4 anni dall'attuale 7,5% al 40% del monte vendite dei marchi individuati come concorrenti risulta decisamente poco credibile, anche con l'introduzione di nuovi modelli e l'apertura a nuovi mercati, dove per altro (come riporta l'articolo di TG) gli altri marchi sono già consolidati mentre ad Alfa mancano persino i concessionari. Se il primo obiettivo era attrarre investitori, la bocciatura subita in borsa questa mattina non sembrerebbe il migliore degli inizi possibile.

La strada da percorrere è una sola. I nuovi prodotti dovranno essere esenti dalle possibili critiche che i marchi dell'orbita Fiat sono soliti attirarsi addosso, serve rifarsi un nome ed una reputazione sui nuovi mercati e sperare che questa, di rimando, faccia da traino al rilancio del marchio nel vecchio continente. Perchè dubito, ad esempio, che in Germania o in Inghilterra faranno la fila fuori dai concessionari per comprarsi la prossima segmento E, sono ancora troppo calde le delusioni, in termini di qualità percepita rispetto alle aspettative, rimediate con modelli come la 156, 159 e 166.
Incrociamo le dita e vediamo come andranno i prossimi quattro anni.


Edited by labbio 7/5/2014 3:03 PM
Album: ~ La (gn)Yaris di mia moglie
frangi99
Inserito 7/5/2014 2:59 PM (#508780 - in reply to #508769)


Moderatore
1.9 JTDM Owner
Nero carbonio
Utente del mese Novembre 2008

Partecipazione ai raduni
Posts: 5092
3.515,92 ore

5000252525

Tezze sul Brenta (VI)
geppito - 7/5/2014 1:06 PM


Sicuramente molto ambizioso, ma non bisogna dimenticare che la giornata di ieri era destinata a potenziali investitori, quindi bisognava stupire, anche perchè tutti quei soldi per quel piano (è inutile negarlo o girarci intorno) FCA non li ha. Per realizzarlo ha bisogno di finanziarsi e proprio la copertura del piano è la più grande incognita.

Fiat Group SpA (F.MI)

 -Milan Codice: 197640/ISIN: IT0001976403
7,82 Down 0,65(7.62%) 14:41

Che dire? obiettivo raggiunto? Ha proprio stupito gli investitori... Meglio che cambi spacciatore, Marchiò!




labbio - 7/5/2014 2:33 PM
 
Quanto all'ambiziosità del piano, penso che prima che stupefacente debba essere credibile. Passare nel giro di 4 anni dall'attuale 7,5% al 40% del monte vendite dei marchi individuati come concorrenti risulta decisamente poco credibile, anche con l'introduzione di nuovi modelli e l'apertura a nuovi mercati, dove per altro (come riporta l'articolo di TG) gli altri marchi sono già consolidati mentre ad Alfa mancano persino i concessionari. Se il primo obiettivo era attrarre investitori, la bocciatura subita in borsa questa mattina non sembrerebbe il migliore degli inizi possibile.

Parole sante


Album: ~ Raduno Pugliese agosto 09 ~ Raduno Ligure 7/8 febbraio 09 ~ Raduno Mantovano 14 dicembre 08
cuoresportivo86
Inserito 7/5/2014 3:05 PM (#508781 - in reply to #508769)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9250
1.705,15 ore

5000200020001001002525

Taranto
geppito - 7/5/2014 1:06 PM


Proprio non lo vuoi accettare che i numeri fatti sul mercato italiano valgono zero, eh? Ma hai visto o no che l'ambito di riferimento del nuovo piano è globale e che soprattutto quei numeri non devono venir fuori dal mercato italiano, ma nemmeno da quello europeo, bensì soprattutto da quello americano? Altrimenti quei numeri non sarebbero ambiziosi, sarebbero da camicia di forza. Ormai non si può più giudicare il successo di un modello sul numero di vendite di un singolo mercato, ma di quanti ne fa in totale rispetto all'obiettivo che ci si è posti.emoticon


Quindi vediamo, chi vuole una SW dovrà prendersi un A4 o una Serie 3 ? Proprio non se ne accorto Marchionne che tutti i principali competitor mondiali, prima di tirare la SW a 3p o la coupè che è anche cabrio, 5p e motorino hanno sempre proposto le varianti classiche ? Ovvero per la segmento D sempre berlina e station e solo ora stanno arrivando le GT..........per le segmento C sempre 3p e 5p, poi hanno introdotto le cabrio e coupè e quest'anno hanno aggiunto la versione berlina (vedi A3 sedan o come cazz si chiama e la CLA). Bu.........questo modo di espandersi io proprio non lo concepisco. Che cominciassero a tirar fuori una Giulia perfetta, sia berlina che station e poi una variante di Giulietta e a raccogliere utili.........con nuovi motori e cambi automatici ovunque........e poi pensassero alle altre versioni. Almeno nel frattempo ci si fa conoscerere e si dimostra che molto è cambiato e la qualità c'è.


geppito - 7/5/2014 1:06 PM

Che lui personalmente non abbia mai amato Alfa Romeo non è un mistero.


E noi dovremmo avere un marchio nelle mani di uno che non ama il marchio per cui dovrà investire 5mld di € ? E come pensate che ne uscirà qualcosa di perfetto, all'altezza delle rivali tedesche ? Forse in VAG, riescono a fare le ciambelle col buco proprio perchè amano i loro marchi...............e purtroppo ormai da diversi anni sono anche gli italiani che ci lavorano che ne sono innamorati (vedi De Meo o De Silva) e la cosa è tristissima


Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
labbio
Inserito 7/5/2014 3:41 PM (#508787 - in reply to #508780)


Tutor
1.9 JTDM SW Owner
Blu oltremare
Utente del mese Novembre 2012

Posts: 2046
1.056,00 ore

200025

Cremona
frangi99 - 7/5/2014 2:59 PM

Fiat Group SpA (F.MI)

 -Milan Codice: 197640/ISIN: IT0001976403
7,82 Down 0,65(7.62%) 14:41

Che dire? obiettivo raggiunto? Ha proprio stupito gli investitori... Meglio che cambi spacciatore, Marchiò!



Famose du' conti della serva.
Wikipedia riporta che le azioni ordinarie di Fiat Industrial sono 1.222.568.882. Prendendo per buono questo dato, sono 750 milioni di euro (arrotondati per difetto) lasciati sui mercati in una sola giornata.
Per dare un senso alla cifra, seguendo il suggerimento di Marco Paolini, userò un'unità di misura chiara a tutti, lo stipendio medio mensile (e per fare cifra tonda ne ho considerato uno buono). Sono 450.000 mesi, o se preferite 37.500 anni.
Album: ~ La (gn)Yaris di mia moglie
frangi99
Inserito 7/5/2014 3:54 PM (#508789 - in reply to #508787)


Moderatore
1.9 JTDM Owner
Nero carbonio
Utente del mese Novembre 2008

Partecipazione ai raduni
Posts: 5092
3.515,92 ore

5000252525

Tezze sul Brenta (VI)
labbio - 7/5/2014 3:41 PM
frangi99 - 7/5/2014 2:59 PM

Fiat Group SpA (F.MI)

 -Milan Codice: 197640/ISIN: IT0001976403
7,82 Down 0,65(7.62%) 14:41

Che dire? obiettivo raggiunto? Ha proprio stupito gli investitori... Meglio che cambi spacciatore, Marchiò!



Famose du' conti della serva.
Wikipedia riporta che le azioni ordinarie di Fiat Industrial sono 1.222.568.882. Prendendo per buono questo dato, sono 750 milioni di euro (arrotondati per difetto) lasciati sui mercati in una sola giornata.
Per dare un senso alla cifra, seguendo il suggerimento di Marco Paolini, userò un'unità di misura chiara a tutti, lo stipendio medio mensile (e per fare cifra tonda ne ho considerato uno buono). Sono 450.000 mesi, o se preferite 37.500 anni.

Adesso invece ci puoi sommare il suo...

Fiat Group SpA (F.MI)

 -Milan Codice: 197640/ISIN: IT0001976403
7,76 Down 0,71(8.32%) 15:34

Probabilmente però il mercato ha inteso che lui volesse sì vendere Fiat, ma in termini di azioni, non di automobili. E si è adeguato...



Album: ~ Raduno Pugliese agosto 09 ~ Raduno Ligure 7/8 febbraio 09 ~ Raduno Mantovano 14 dicembre 08
Dannatio
Inserito 7/5/2014 4:08 PM (#508790 - in reply to #216488)


PR - Centro Nord
1750 TBi SW Owner
Bianco ghiaccio
[ex: 2.4 JTDM SW
Nero oceano]
"Raffinato Bizantino"
Utente del mese Giugno 2007

Partecipazione ai raduni
Posts: 2511
1.468,40 ore

2000500

Bologna
Non mischiamo troppi fattori nella discussione però..... Un conto sono i "desiderata" dell'utenza nostrana ( e già qui parlando di Alfa Romeo non esistono 2 teste che la pensano uguale l'uno all'altra fra nostalgici della prima , seconda e terza ora) un altro conto sono le esigenze di un mercato più vasto .....un altro ancora le possibilità e le capacità di soddisfare le medesime......

Fino a ieri il mercato Italiano assorbiva una quantità di auto consistente; di questa una buona parte erano auto nazionali..... Oggi quel mondo non esiste più.
Se considerate che una STILO è considerata un FLOPPONE.....e ha venduto qualcosa come 180.000 macchine/anno nel 2002/2003.....( target di oltre 300.000) Oggi pensare,anzi SPERARE di fare qualcosa che venda la metà di questi numeri sui mercati attuali è oltre la semplice utopia....è masochismo....
Non per nulla PEUGEOT è in braghe di tela ed è stata salvata dallo Stato ( con tanti cari saluti alle regole europee) e dai cinesi.... ed ha già deliberato di dimezzare l'offerta futura di modelli.....guarda un po!
LE SW che siano una percentuale preponderante ( quasi esclusiva per certi segmenti) in determinate fasce è una peculiarità quasi esclusiva dell'Italia e da noi TUTTO il mercato delle SW di tutti i segmenti consta meno del 6%!!!!!....  già in Europa le percentuali sono decisamente inferiori mentre nei mercati emergenti sono pressochè inesistenti al pari di quello americano dove è una nicchia.....

Domani fare auto vorrà dire offrire automobili che piacciano maggiormente nei mercati dove si vende di più.....e farle digerire agli altri....( tra cui noi). Per cui ciao, ciao alla Mito che altrove non si vende.....( PS. io ne ho avuta una, e ne posso solo parlare bene ma tant'è) ...e a tante altre auto che piacciono a "noi" Italiani.....
Prima che qualcuno parli di "Presidiare" i segmenti ..... perchè se si perdono recuperarli è dura e blablablabla........si vada a vedere la storia recente con fenomeni di mercato come Qashqai e Juke  e Capture modelli nati dal nulla e senza filologia alle spalle che soverchiano settori e segmenti cosi....senza "preavviso"!

Insomma, il concetto è abbastanza banale..... si tratta di far auto che possano essere vendute bene un po ovunque puntando sulle peculiarità del marchio che le contraddistingue.... quindi il "ripensare" tutta la produzione Alfa Romeo con un Canone più attinente all'immaginario collettivo ( Sportività, esclusività, competitività con i top del settore) piuttosto che al Carry Over Fiattaro in ottica  "Versus" VW" cosi come è stato indicato per Giulietta al debutto....non può che essere una buona notizia......se per ottenere ciò devo immolare sull'altare la Mito ( e la Giulietta per come la conosciamo oggi) .....ben venga. (IMHO)

 
Album: ~ Raduno Terra dei Motori 2009 ~ Il DAN a Varano 18/04/2009 ~ Le foto di VIOLA
Designer
Inserito 7/5/2014 6:20 PM (#508794 - in reply to #216488)


Utente
Posts: 7
4,53 ore



Rovereto (TN)

avete notato che nella slide 


slide-21-638 


dove ci sono le Brera e la 159, quella nera è una 159 le altre sono Brera, e non come scritto.


Un errore così banale dimostra due cose:


1.la presentazione è stata fatta e pensata da qualche stagista americano a Detroit;

2.non credete nemmeno a una parola di quello che scrivono, mai lette tante stupidate;


Spero solo che gonfino Alfa al punto tale da poterla vendere a buon prezzo ai tedeschi. Da Alfisti meritiamo di più e nessuno di noi vuole fare la fine dei poveri Lancisti....

Album: ~ portachiavi
Dannatio
Inserito 7/5/2014 10:19 PM (#508801 - in reply to #508794)


PR - Centro Nord
1750 TBi SW Owner
Bianco ghiaccio
[ex: 2.4 JTDM SW
Nero oceano]
"Raffinato Bizantino"
Utente del mese Giugno 2007

Partecipazione ai raduni
Posts: 2511
1.468,40 ore

2000500

Bologna
Designer - 7/5/2014 6:20 PM

avete notato che nella slide 


slide-21-638 


dove ci sono le Brera e la 159, quella nera è una 159 le altre sono Brera, e non come scritto.


Un errore così banale dimostra due cose:


1.la presentazione è stata fatta e pensata da qualche stagista americano a Detroit;

2.non credete nemmeno a una parola di quello che scrivono, mai lette tante stupidate;


Spero solo che gonfino Alfa al punto tale da poterla vendere a buon prezzo ai tedeschi. Da Alfisti meritiamo di più e nessuno di noi vuole fare la fine dei poveri Lancisti....


Bah..... Io di finire nella "galassia" VW a condividere pezzi di Golf e Seat, non lo vedo questo grande affare.....poi De gustibus......
Album: ~ Raduno Terra dei Motori 2009 ~ Il DAN a Varano 18/04/2009 ~ Le foto di VIOLA
cuoresportivo86
Inserito 8/5/2014 2:17 AM (#508808 - in reply to #508794)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9250
1.705,15 ore

5000200020001001002525

Taranto
Designer - 7/5/2014 6:20 PM

avete notato che nella slide 


slide-21-638 


dove ci sono le Brera e la 159, quella nera è una 159 le altre sono Brera, e non come scritto.


Un errore così banale dimostra due cose:


1.la presentazione è stata fatta e pensata da qualche stagista americano a Detroit;

2.non credete nemmeno a una parola di quello che scrivono, mai lette tante stupidate;


Spero solo che gonfino Alfa al punto tale da poterla vendere a buon prezzo ai tedeschi. Da Alfisti meritiamo di più e nessuno di noi vuole fare la fine dei poveri Lancisti....



Piuttosto preferisco che chiuda anzichè in mano ai tedeschi scusami ma sarebbe meno umiliante
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
labbio
Inserito 8/5/2014 9:50 AM (#508818 - in reply to #508790)


Tutor
1.9 JTDM SW Owner
Blu oltremare
Utente del mese Novembre 2012

Posts: 2046
1.056,00 ore

200025

Cremona
Dannatio - 7/5/2014 4:08 PM
Insomma, il concetto è abbastanza banale..... si tratta di far auto che possano essere vendute bene un po ovunque puntando sulle peculiarità del marchio che le contraddistingue.... quindi il "ripensare" tutta la produzione Alfa Romeo con un Canone più attinente all'immaginario collettivo ( Sportività, esclusività, competitività con i top del settore) piuttosto che al Carry Over Fiattaro in ottica  "Versus" VW" cosi come è stato indicato per Giulietta al debutto....non può che essere una buona notizia......se per ottenere ciò devo immolare sull'altare la Mito ( e la Giulietta per come la conosciamo oggi) .....ben venga. (IMHO)
 


Concordo con questa ultima parte, un po' meno con l'analisi relativa alle sw.
Il dato del 6% è poco significativo proprio perchè riferito alla totalità del mercato, totalità che include segmenti che non posso avere le versioni sw (spider, monovolume, suv...).
Per capire se avrà o meno senso produrre una versione sw bisognerà basarsi sui dati specifici del segmento.
Ammesso che potrei sbagliare i presupposti, ad occhio e croce per la 159 in Italia le sw saranno il 60-70%. Rapportato al mercato globale, ipotizzando che il nostro mercato rappresenterà il 30% del totale, diventa circa il 20%, qualche punto in più potrebbe ancora farlo contando altre piazze europee. Mi sembrano numeri sufficienti a giustificare la produzione di questa versione.

Poi per carità, se risultasse sconveniente ce ne faremo una ragione. L'obiettivo nei prossimi anni sarà fare modelli che vendano bene e che rendano il più possibile, non certo accontentare i gusti di una fetta piccola di mercato, il famoso 6%, appunto.
Già la mia prossima auto sarà per forza di cose straniera (non posso aspettare l'uscita della Giulia), se mi troverò bene e non ci sarà un'alternativa italiana, resterò accasato altrove.
Album: ~ La (gn)Yaris di mia moglie
labbio
Inserito 8/5/2014 9:55 AM (#508819 - in reply to #508794)


Tutor
1.9 JTDM SW Owner
Blu oltremare
Utente del mese Novembre 2012

Posts: 2046
1.056,00 ore

200025

Cremona
Designer - 7/5/2014 6:20 PM

Spero solo che gonfino Alfa al punto tale da poterla vendere a buon prezzo ai tedeschi. Da Alfisti meritiamo di più e nessuno di noi vuole fare la fine dei poveri Lancisti....



Non sai che flame rischi di scatenare con questa affermazione.
Faccio appello a tutti, cerchiamo di evitare di ricadere nella solita accesissima discussione... se proprio non riuscite a trattenervi, sfogatevi qui
Album: ~ La (gn)Yaris di mia moglie
Dannatio
Inserito 8/5/2014 11:12 AM (#508823 - in reply to #508818)


PR - Centro Nord
1750 TBi SW Owner
Bianco ghiaccio
[ex: 2.4 JTDM SW
Nero oceano]
"Raffinato Bizantino"
Utente del mese Giugno 2007

Partecipazione ai raduni
Posts: 2511
1.468,40 ore

2000500

Bologna
labbio - 8/5/2014 9:50 AM

Concordo con questa ultima parte, un po' meno con l'analisi relativa alle sw.
Il dato del 6% è poco significativo proprio perchè riferito alla totalità del mercato, totalità che include segmenti che non posso avere le versioni sw (spider, monovolume, suv...).
Per capire se avrà o meno senso produrre una versione sw bisognerà basarsi sui dati specifici del segmento.
Ammesso che potrei sbagliare i presupposti, ad occhio e croce per la 159 in Italia le sw saranno il 60-70%. Rapportato al mercato globale, ipotizzando che il nostro mercato rappresenterà il 30% del totale, diventa circa il 20%, qualche punto in più potrebbe ancora farlo contando altre piazze europee. Mi sembrano numeri sufficienti a giustificare la produzione di questa versione.

Poi per carità, se risultasse sconveniente ce ne faremo una ragione. L'obiettivo nei prossimi anni sarà fare modelli che vendano bene e che rendano il più possibile, non certo accontentare i gusti di una fetta piccola di mercato, il famoso 6%, appunto.
Già la mia prossima auto sarà per forza di cose straniera (non posso aspettare l'uscita della Giulia), se mi troverò bene e non ci sarà un'alternativa italiana, resterò accasato altrove.


Guarda.... basterebbe consultare i dati statistici UNRAE per rendersi conto che "di riffa o di raffa" il mondo dell'auto per come lo conosciamo ( o conoscevamo) è in evoluzione....a dir poco.

In tutto il segmento "D", ovvero quello di riferimento di 159 ,Serie 3/ Passat/ Classe C/ etc..etc..... le "auto tradizionali" ( berline e SW) sono solo 3 nella Top Ten...... il resto sono Crossover/Suv, con la Tiguan al primo posto.

In un mercato che ha tutte le SW al 6%...il primo posto è della CLIO........




Edited by Dannatio 8/5/2014 11:13 AM
Album: ~ Raduno Terra dei Motori 2009 ~ Il DAN a Varano 18/04/2009 ~ Le foto di VIOLA
alessandro155
Inserito 8/5/2014 11:25 AM (#508825 - in reply to #508794)


2.0 JTDM SW Owner
Nero pastello
Utente del mese Aprile 2014

Posts: 1309
630,70 ore

1000100100100

Udine
Designer - 7/5/2014 6:20 PM

avete notato che nella slide 


slide-21-638 


dove ci sono le Brera e la 159, quella nera è una 159 le altre sono Brera, e non come scritto.


Un errore così banale dimostra due cose:


1.la presentazione è stata fatta e pensata da qualche stagista americano a Detroit;

2.non credete nemmeno a una parola di quello che scrivono, mai lette tante stupidate;


Spero solo che gonfino Alfa al punto tale da poterla vendere a buon prezzo ai tedeschi. Da Alfisti meritiamo di più e nessuno di noi vuole fare la fine dei poveri Lancisti....



Ci avevo fatto caso anche io...............E non ho saputo cosa pensare. Distrazione?
Oppure totale menefreghismo della serie se le riconoscono sanno poi capire il nome a cosa è riferito mah.
Comunque io al momento provo due emozioni, una è tanta eccitazione per il piano di rilancio, l'altra è angoscia
nella paura che se questo sarà un flop, sarà un flop senza ritorno.
In bocca al lupo AR.


Edited by alessandro155 8/5/2014 11:29 AM
Album: ~ 159 2.0 JTDm Nero Pastello - Interni Nero/grigio - Cerchi 18'' a Turbina ~ Alfa 33 1.7 IE Q.V. - Prima serie ~ RADUNO NAZIONALE ABRUZZO 31 MAGGIO - GIUGNO 2014
marco1975
Inserito 8/5/2014 12:49 PM (#508842 - in reply to #216488)


Tutor
2.4 JTDM SW Q4 Owner
Nero carbonio
Utente del mese Agosto 2010

Posts: 3704
813,93 ore

20001000500100100

parigi / ginevra / cuneo

Qualche riflessione "a freddo"

- la borsa non apprezza che marchionne "il finanziere" abbia fatto una presentazione con un piano prodotto molto abbondante come numero di modelli e livello di investimento. In quanto fanatici supporter del marchio Alfa, dovremmo essere piuttosto contenti...

- la credibilità dei numeri deve essere analizzata con calma. Per l'Alfa vogliono vendere in Europa con 8 modelli 150,000 unità, cioé meno di quanto ne vendevano 10 anni fa con meno modelli e senza i SUV. Più discutibile i 100,000-150,000 per il nord America - anche se non bisogna dimenticare che in USA e Canada Fiat vende 60,000 all'anno con soli 2 modelli su segmenti di nicchia. Chrysler aggiunge il segmento C e un SUV. Dodge aggiunge addirittura un segmento B. Jeep aggiunge al Renegade un erede del Compass e un grande SUV Wagoneer. La copertura dei mercati aumenta con investimenti seri in Asia e produzione locale.

- un errore su una foto su una slide non mette in discussione il fatto che per la prima volta dal 1986 la direzione del gruppo si impegna e investe per far tornare Alfa grande, riconoscendo gli errori e rivalutando le nostre pantere come auto comunque belle con uno stile alfa, anche se non TP ecc

- la Giulia inizia l'assemblaggio a Cassino ad aprile e arriva a ottobre dell'anno prossimo. La gente che lavora su c'é eccome, basta guardare le foto nelle slide

.

Obiettivamente é la prima volta che si vede l'uscita dal tunnel.

Ecco perché trovo incomprensibili certi commenti inneggianti a VW (dov'é la TP, dov'é la messa in comune di motori con Ferrari, dov'é la fabbrica dedicata come saranno Cassino e Mirafiori, ecc ecc).

.

Alfa 159 FOREVER

Album: ~ dedra integrale 1991 grigio quartz - interni alcantara blu ~ Retromobile 2014 Parigi ~ 159 2.4 JTDm Q4 Nero Carbonio - Interni pelle beige
geppito
Inserito 8/5/2014 1:34 PM (#508846 - in reply to #508842)


Amministratore
1.9 JTDM Owner
Grigio Titanio
Utente del mese Luglio 2011

Posts: 11080
8.682,48 ore

500050001000252525

POTENZA
Alcune altre considerazioni: riguardo alla borsa, non ho visto l'andamento di oggi, ma ci andrei piano col giudicare subito il calo di ieri come una bocciatura del piano, almeno non completamente. in quel calo c'è da leggerci anche molta speculazione e realizzo della crescita del valore delle azioni avuto ultimamente.

I dubbi, come dicevo, sono legati soprattutto alla sostenibilità degli investimenti di quel piano, partendo da circa 10 miliardi di indebitamento.

Per le SW, io non ho mai sostenuto che non siano previste, ma se ricordo bene e non mi sbaglio, anche nei piani scorsi, le eventuali varianti SW non venivano indicate come modelli a parte. Non è che se devo fare la Giulia e la Giulia SW indico 2 modelli, sono 2 varianti dello stesso modello. Diverso è invece se faccio un coupè su quella base, allora indico 2 modelli, come fu per 159 e Brera. Quindi io il discorso sul se si faranno o meno le versioni sw non l'avevo proprio preso in considerazione. Il mio riferimento all'inconsistenza del mercato italiano era riferito alla MiTo.

Come giudizio personale trovo il piano molto ambizioso e soddisfacente e, a certe condizioni e con grosso impegno, anche sostenibile, ma di sicuro, visti i precedenti e avuto modo di vedere come ha agito Marchionne in questi quasi 10 anni, non mi sento di dargli credibilità finchè le promesse non si concretizzeranno, se ne sono visti troppi di piani, ripensamenti e ri-ripensamenti in questi anni per poter ricevere cieca fiducia.
Album: ~ 159 e Brera - specifiche e informazioni ~ My 159 1/24 - Work in progress ~ 159 1.9 JTDm 150cv Distinctive Grigio Titanio
cuoresportivo86
Inserito 8/5/2014 2:42 PM (#508859 - in reply to #216488)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9250
1.705,15 ore

5000200020001001002525

Taranto
Se Giulia inizia l'assemblaggio ad Aprile, quando secondo voi si dovrebbe cominciare a vedere qualcosa per strada ? 
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
Giulio_b
Inserito 8/5/2014 6:56 PM (#508884 - in reply to #508711)


1.9 JTDM Owner

Partecipazione ai raduni
Posts: 1091
1.256,47 ore

1000252525

Milano
Goose - 6/5/2014 4:42 PM
minchionne.....

vai a zappare.....

altri 2 anni minimo con 2 modelli.... bah

Non sapevo che fossi meglio di un presidente di un'azienda con centinaia di migliaia di dipendenti: potresti metterti tu a fare modelli nuovi.

Album: ~ Alfa Romeo 159
Giulio_b
Inserito 8/5/2014 6:58 PM (#508885 - in reply to #508794)


1.9 JTDM Owner

Partecipazione ai raduni
Posts: 1091
1.256,47 ore

1000252525

Milano
Designer - 7/5/2014 6:20 PM

avete notato che nella slide 


slide-21-638 


dove ci sono le Brera e la 159, quella nera è una 159 le altre sono Brera, e non come scritto.


Un errore così banale dimostra due cose:


1.la presentazione è stata fatta e pensata da qualche stagista americano a Detroit;

2.non credete nemmeno a una parola di quello che scrivono, mai lette tante stupidate;


Spero solo che gonfino Alfa al punto tale da poterla vendere a buon prezzo ai tedeschi. Da Alfisti meritiamo di più e nessuno di noi vuole fare la fine dei poveri Lancisti....

Tranquillo, l'Alfa non va ai tedeschi.

Da Alfista vedrai che rimarrai sbalordito, devi solo aspettare. Provare per credere.

Album: ~ Alfa Romeo 159
kaffeine
Inserito 8/5/2014 7:52 PM (#508891 - in reply to #216488)


1.9 JTDM SW Owner
Grigio vesuvio
Posts: 59
55,52 ore

2525

France
Salve a tutti,
ho letto con molto rammarico e con una certa noia alcuni post dove viene espresso il solito disfattismo tipico di alcuni di noi italiani, (poi ovviamente in caso di vittoria, tutti a salire sul carro del vincitore)
Nel punto in cui si trova l'Alfa oggi, é normale essere colti da paure e apprensioni... ma arrivare al punto di sperare in una cessione del marchio ai nostri "migliori nemici" (i tedeschi ndr)
o trattare da minchione una persona che ha ci ha evitato la certezza del fallimento (nonostante qualche errore l'abbia commesso COME d'altro canto TUTTI I DIRIGENTI DI CASE AUTOMOBILISTICHE)

A mio avviso, meglio concetrarci sul concreto. Vediamo se siamo d'accordo su questo concetto:
nel piano di rilancio sembrano ormai chiari 3 punti cruciali; Per rilanciare FCA queste persone stanno puntando su:
- lancio di tanti prodotti in diversi segenti concepiti non solo per i gusti italiani
- razionalità di piattaforme e impianti industriali
- considerazioni sullo stato attuale del mercato automobilistico e le previsioni sul corto e medio termine


Detto questo, non ci rimane che incrociare le dita e non lanciaaaamo senteeeenze, perché la sfera di cristallo non ce l'ha nessuno!

Dite pure la vostra amici.

Designer
Inserito 8/5/2014 10:08 PM (#508902 - in reply to #508891)


Utente
Posts: 7
4,53 ore



Rovereto (TN)
kaffeine - 8/5/2014 7:52 PM
Salve a tutti,
ho letto con molto rammarico e con una certa noia alcuni post dove viene espresso il solito disfattismo tipico di alcuni di noi italiani, (poi ovviamente in caso di vittoria, tutti a salire sul carro del vincitore)
Nel punto in cui si trova l'Alfa oggi, é normale essere colti da paure e apprensioni... ma arrivare al punto di sperare in una cessione del marchio ai nostri "migliori nemici" (i tedeschi ndr)
o trattare da minchione una persona che ha ci ha evitato la certezza del fallimento (nonostante qualche errore l'abbia commesso COME d'altro canto TUTTI I DIRIGENTI DI CASE AUTOMOBILISTICHE)



evito qualunque riferimento Alfa/tedeschi per evitare qualsiasi flame, per il discorso Marchionne dico solo una cosa:

è colpa SUA se il progetto 159 è stato frettolosamente cancellato quando questa vettura aveva ancora molto da dire, e da vendere! Con quanta invidia e ammirazione la gente guarda le nostre auto, voglio vedere quanti sbavano allo stesso modo per una qualsivoglia BMW o Mercedes di pari classe...
Album: ~ portachiavi
Giulio_b
Inserito 8/5/2014 10:14 PM (#508903 - in reply to #216488)


1.9 JTDM Owner

Partecipazione ai raduni
Posts: 1091
1.256,47 ore

1000252525

Milano

Ti sbagli di grosso!

Anche io rimango imbambolato a guardare la mia 159 (dopo ben 8 anni!) e mi giro per strada quando ne vedo passare una, ma non è colpa di Marchionne se con il progetto 159 l'azienda spendeva più soldi di quanti ne guadagnava! Le aziende non sono delle onlus, il primo obiettivo di ogni azienda e fare utili, non si può andare in perdita.


Nono fosse per il tanto disprezzato Marchionne neanche ti sogneresti le Alfa che stanno per arrivare!

Album: ~ Alfa Romeo 159
kaffeine
Inserito 8/5/2014 10:41 PM (#508905 - in reply to #508903)


1.9 JTDM SW Owner
Grigio vesuvio
Posts: 59
55,52 ore

2525

France
Giulio_b - 8/5/2014 10:14 PM

Ti sbagli di grosso!

Anche io rimango imbambolato a guardare la mia 159 (dopo ben 8 anni!) e mi giro per strada quando ne vedo passare una, ma non è colpa di Marchionne se con il progetto 159 l'azienda spendeva più soldi di quanti ne guadagnava! Le aziende non sono delle onlus, il primo obiettivo di ogni azienda e fare utili, non si può andare in perdita.


Nono fosse per il tanto disprezzato Marchionne neanche ti sogneresti le Alfa che stanno per arrivare!



Concordo su tutto
Designer
Inserito 8/5/2014 11:31 PM (#508910 - in reply to #508903)


Utente
Posts: 7
4,53 ore



Rovereto (TN)
Giulio_b - 8/5/2014 10:14 PM

Nono fosse per il tanto disprezzato Marchionne neanche ti sogneresti le Alfa che stanno per arrivare!


Ho smesso di sognare le chiacchiere di questi produttori di fumo da anni. I sogni stanno a zero, la fine della Lancia è invece una realtà. 

Sogna pure i miracoli di Marchionne, per ora sappiamo solo che una 159 è stata fatta morire prima del tempo, e lo ribadisco per una sua incompetenza. Inutile non mi fai cambiare idea. 

Non me ne frega niente se la 159 ha prodotto il tanto amato profitto, io voglio delle Alfa da sogno. Anche MV Agusta ha passato quasi tutta la sua storia in negativo, ma quando vedo quelle moto non posso che emozionarmi sempre, e devo ringraziare un fu presidente Castiglioni ha sempre messo la passione PRIMA del profitto.

Album: ~ portachiavi
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79
Printer friendly version
E-mail a link to this thread
Jump to forum :

109819708 clicks e 6938990 sessioni dal 13/11/2005


Search | Articoli | Mappa | Stats | Utenti | Owner list | Webmail | Regole | HitParade | Forums | Calendars | Albums |

(Delete all cookies set by this site)
Torna su


Questo sito utilizza Google Analytics e supporta Firefox