Random quote: "Di sentire il motore che spinge ne ho bisogno come l' aria che respiro" (G. Villeneuve)
- (Added by: Saruman)
Sezione Mondo Alfa Romeo :: Forum "Alfa Notizie"

Topic: Alfa Romeo - azienda e mercato [discussione ufficiale]

Moderatori: Amministratori, Moderatori
155 DTM
Inserito 6/2/2010 5:22 PM (#257989 - in reply to #216488)


147 Owner
Posts: 224
175,65 ore

100100

Capannoli
Che ti do ragione ma se proprio devo prendere una Bmw una serie 3 o una 5. Gli "X" furgoni proprio no...

Speriamo in bene.
Ema
KOKAL
Inserito 7/2/2010 1:11 AM (#258056 - in reply to #257986)


Moderatore
2.4 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"rapido come una mangusta"

Utente del mese Maggio 2008
Partecipazione ai raduni

Posts: 12598
4.679,02 ore

500050002000500252525

Chiavari (GE)
Polix - 6/2/2010 5:11 PM
La fine del tunnel, anche se non definitiva, sembrava esserci con la 156 e poi con la 147 cui la 159 ne prendeva il testimone, nell'attesa con il prossimo modello della trazione posteriore tanto amata anche in USA, finalmente c'era l'accordo con Crysler, tutti speravano e invece, stando alle ultime notizie Marchionne ha sbottato: troppi soldi spesi per l'Alfa, poche vendite, concorrenza tedesca troppo forte, conclusione: smantellamento delle linne Alfa a Pomigliano niente erede 159 Brera Spyder e GT e forse una nuova SUV prodotta sulle linee Jeep.

Sono profondamente deluso dal "Signore col Maglione Scuro" anche perchè lo ritenevo capace di dare una svolta come ai tempi dell'Iveco, ma mi sono sbagliato.

Si dimentica che il successo del made in Italy si basa sull'emozione, la storia e la passione, ergo quello che pochi altri marchi sono in grado di trasmettere, bastava aggiungere qualità, ma in Fiat questa parola è un tabù.

Addio Alfa dopo la 159 se questo è lo scenario non salirò su una Jeep travestita, preferirò più una X1 BMW che ne pensate?    

 



- La fine del tunnel con 156 e 147 era solo un abbaglio, dopotutto si trattava di auto costruite sulla piattaforma modificata della Fiat Tipo (che scommetto tu collocheresti giustamente tra le Fiat "di cartone"

- Inutile evocare gli anni gloriosi quando tutto il contorno è cambiato totalmente: quel tipo di filosofia costruttiva è oggi inapplicabile

- Marchionne sembra deludere tutti, tranne quelli che vedono nella sua politica una vera prima svolta: il tentativo di cambiamento dell'industria automobilistica italiana: globalizzazione, politiche industriali del lungo periodo, fine dell'era degli stabilimenti voluti dalla politica e attivi solo grazie ai soldi pubblici perchè incapaci di produrre profitti.
I risultati di questa politica non sono tangibili ora ma lo saranno, se arriveranno, con gli anni.
Album: ~ La Pantera ~ Incontro Emilia - Lunigiana e dintorni 14-11-2010 ~ II° Raduno Ligure: 25-26/07/2010
treschino
Inserito 7/2/2010 2:45 PM (#258112 - in reply to #216488)


2.4 JTDM SW Owner
Blu oltremare
Posts: 44
102,40 ore

25

Roma
Polix:
condivido pienamente il tuo stato d'animo, mentre la tua analisi sui fasti dell'industria italiana nel campo automobilistico è corretta; lavorando nel settore delle mostre di auto d'epoca è lampante come tra le tante auto anni 50-70 esposte nelle fiere, le vetture nazionali vantino un assoluto primato, in termini di design, tecnica e motorizzazioni...
Solo che l'osservazione di Kokal è a sua volta corretta, errori a parte della dirigenza FIAT (ma anche di quella Alfa, sennò perchè mai venne venduta?!), sono cambiati gli scenari del mercato.
Tanti (ignoranti come me) si chiedono: come mai BMW e Mercedes hanno saputo mantenere ed anzi aumentare quei fasti di cui ora Alfa e Lancia non godono più?? Provo a rispondere: i 2 marchi tedeschi possono essere "autoreferenziali e puri" in quanto godono di una certa immagine nel mondo intero, non solo in Germania, dunque non hanno bisogno dei ricarrozzamenti che fanno i marchi generalisti come appunto FIAT.
oradea
Inserito 9/2/2010 10:12 PM (#258583 - in reply to #216488)

2.0 JTDM Owner
Nero Pastello
Posts: 157
110,28 ore

1002525

Torino
beh l'Italia per antonomasia è un paese industrializzato un po' anomalo... il paese delle partite iva, dove le uniche grandi aziende sono aziende spinte da una tradizione familiare più che da un management preparato che anziché applicare politiche di lungo periodo, applicano politiche di coltivazione del proprio orticello...
detto ciò, tutto quello che arriva dopo, anche se meglio, va comunque contestato...
io sono con Marchionne e spero che porti una ventata di precisione ad un mondo molto impreciso...


SPERIAMO IN BENE!


Edited by oradea 9/2/2010 10:13 PM
cuoresportivo86
Inserito 12/2/2010 5:44 AM (#258986 - in reply to #257183)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9250
1.705,15 ore

5000200020001001002525

Taranto
KOKAL - 1/2/2010 9:16 PM

Infatti *la notizia* non è stata contestata in quanto oggetto (da cui sono nate supposizioni anche in base a fatti incontrovertibili come il nuovo proliferare di muletti sulle strade), quanto per i ragionamenti su di essa sviluppati:

A) sono dei coglioni perchè vogliono risparmiare sugli ammortizzatori a costo di immettere sul mercato un'auto con notevoli handicap (affermazioni di soggetti anche all'oscuro che Sachs fosse un produttore di ammortizzatori anche piuttosto conosciuto e rinomato).

B) Forse non hanno raggiunto determinati livelli prestazionali e pertanto provano forniture differenti magari su componenti specifici destinati a determinate versioni (vedi assetto a controllo elettronico sulle versioni più potenti)



Renditi conto che stanno prendendo come metodo di paragone, la Golf VI; ho detto tutto......



KOKAL - 1/2/2010 9:16 PM
Contestare non è sempre sintomo di distinzione.
Se tutti sono scontenti di quello che è oggi l'Alfa come anche di quello che è preannunciato diventerà nell'immediato futuro, non è detto che quelli che starnazzano quotidianamente non siano i pecoroni poichè magari, quelli più attenti e riflessivi, cercano di approfondire in direzioni differenti per meglio comprendere la realtà in maniera da basare le proprie aspettative su cose realizzabili invece che su ideali e fantasticherie.
Tanto per esser chiari: tu contesti una politica industriale basata sullo sviluppo di modelli di segmento medio-basso e orchestri l'alternativa ed il successo sulla realizzazione di segmenti D ed E.
Il mercato dell'auto dice che i segmenti medio-bassi (dall'A al C) sono sostenuti dagli incentivi dei governi ed è solo grazie ad essi che il mercato non ha tracolli di portata storica.
Le politiche dei governi (a breve anche quella USA) si orientano verso questo tipo di sostenibilità delle politiche industriali dei costruttori di automobili ed i produttori che hanno il proprio baricentro produttivo sui segmenti alti soffrono sia per il calo vistoso dei volumi di vendita sia perchè per cercare di arginare questo calo devono evolvere i propri prodotti con costi più elevati ma prezzi stabili il che diminuisce enormemente il margine di profitto (vero problema attuale di BMW e Mercedes, Audi lo ha in tono minore prechè sfrutta economie di scala mostruose all'interno di quello che è appena diventato il primo gruppo mondiale ossia VAG).


Scusami, ma una domanda te la devo fare: ma ogni mese, le vedi le immatricolazioni? No perchè solo in Italia (quindi quelle Unrae) se noti, nei segmenti E ed F, trovi auto come Panamera, 911, classe S e serie7, serie5 GT, A6, classe E e via dicendo, che fanno numeri incredibili; specie la classe E, che è appena uscita sta vendendo un botto.

Sinceramente, tutta questa crisi non la vedo, calcolando da quanto partono quelle auto e che sono tutte da 3.0cc in su, quindi tutte con 250cv minimo.

Questa crisi dei segmenti di lusso, sinceramente non la vedo Sono sicuro che se tirassero una 169 cazzuta, con i giusti contenuti per fare concorrenza, si avrebbero vendite soddisfacenti.


KOKAL - 1/2/2010 9:16 PM
Marchionne sta affrontando un sacco di questioni che Fiat si trascina dietro da decenni se non da mezzo secolo

Eh appunto, credo che sono passati ormai troppi anni e appunto gli italiani e non, si sono rotti. Ogni volta è una scusa, e mo la crisi, e mo non ci sono soldi, e mo Alfa la rilanciamo l'anno prossimo e alla fine sono passati anni.

Guarda che incoerenza hanno trasmesso: dissero che Alfa sarebbe stata rilanciata alla grande nel 2008, poi nel 2009, poi nel 2010 con l'entrata nel mercato Americano, e ora non si fa piu nulla........Avevano fatto un casino di chiacchiere per sta Alfa Romeo che finalmente tornava in America, e poi?

Bel centenario proprio........

Naturalmente i soldi per riesumare Abarth li hanno avuti vero?

Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
cuoresportivo86
Inserito 12/2/2010 5:45 AM (#258987 - in reply to #257189)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9250
1.705,15 ore

5000200020001001002525

Taranto
frangi99 - 1/2/2010 9:33 PM


Come fai a valutare tutti i ragazzi che vorrebbero la 3 porte e poi non l'avranno?? quali sono le tue stime? quelle degli interlocutori del 147virtualclub?


Basta vedere quante A3, Serie1, Golf 3 porte si vedono in giro, e la maggior parte di quelle 3 porte sono tutte in mano a giovani, e con allestimenti sportivi. E' palese che il cliente giovane è piu propenso per la 3 porte (non per forza ovviamente), mentre quello piu "adulto" (diciamo cosi) prende la versione 5porte perchè ha famiglia ecc ecc....


frangi99 - 1/2/2010 9:33 PM
Inoltre ti invito ad evitare di fare dei copia/incolla di discussioni già postate in altri forum, almeno risparmiaci la doppia lettura...

Scusa a cosa ti riferisci? Cos'è il commento su una notizia, che scrivo in un'altro forum non lo posso riportare poi qui?

E' vietato commentare la stessa notizia su forum diversi?

Cosa dovrei fare, cambiare le parole cosi sembra un'altra risposta?

Scusami ma sempre con rispetto, ma non ci vedo niente di male, se qualcuno è iscritto qui e in altri forum, e non vuole leggersi 2 volte lo stesso intervento mio, basta saltarlo Mica tutti quelli che sono qui, sono pure su alfavirtualclub.

cecio69 - 1/2/2010 11:42 PM

sarà che per natura anche professionale sono portato a mediare, ma la diatriba tra Kokal e Cuoresportivo non mi sembra male, anzi si legge con interesse  e i toni non mi sembrano così accesi. Ecco, adesso spero che però discutano ancora, sennò si perde interesse.


Ti ringrazio Hai capito la sostanza e mi fa piacere vedere il tuo interesse


P.S. Concordo sull'assenza dei toni accesi.



Felix - 1/2/2010 8:00 PM
Scusate,
ma, per gestire l'alfa, bisogna essere un po' alfisti. 
La calcolatrice è essenziale ma, se il cuore non batte, si finisce per rovinare ciò che il cervello, pur dotato, non vede e non può vedere.
Il cuore, il cuore alfista in questo caso, vede ciò che vero solo in potenza, ciò che è nascosto ma c'è.
Ecco, in definitiva al Mark penso manchi questo cuore, questo, se vogliamo, entusiasmo.

Forse lui dovrebbe fare i conti e stabilire i limiti e gli investimenti... poi dovrebbe lasciar fare ad altri, per esempio a Kafbel.
Ah... e smetterla di spararne una al giorno sull'Alfa, specie se, come fa, deve solo contraddirsi.




Quotone

Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
cuoresportivo86
Inserito 12/2/2010 5:45 AM (#258988 - in reply to #257253)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9250
1.705,15 ore

5000200020001001002525

Taranto
Felix - 2/2/2010 11:18 AM
Anche per me la discussione tra Kokal e cuoresportivo è interessante.. anche se pare proprio che non vi sopportiate.
Potreste fare pace... in fondo siete sempre Alfisti!

Il ragionamento di Kokal non fa una grinza.. però..
Però il punto è un altro: le continue caz..e a cui dobbiamo assistere impotenti.
Non si possono discutere l'abilità e la lungimiranza del Mark.. ma sono incomprensibili i continui cambi di rotta, le indecisioni, le dichiarazioni contraddittorie, gli annunci della durata di un giorno, l'immagine che si ricava da tutta questa indecisione. Ragazzi, per la miseria, in 3 dichiarazioni, il Mark ha demolito l'immagine dell'Alfa!
Ammettiamo anche che sia tutto vero: vi pare possibile che un AD dica che la 159 è un fallimento e un prodotto non riuscito, che la qualità Alfa è tutta da vedere, che non ci sono programmi sull'immediato futuro, che la Giulia si fa anzi no anzi sì anzi no ecc.
Ma come può reagire il pubblico? Secondo voi come reagiscono tutti gli indecisi? Ora compreranno Alfa?

Dovremmo spostare l'attenzione sulla comunicazione che si fa, e non sugli investimenti e i bilanci dei quali noi, francamente, in concreto non sappiamo e non sapremo mai una emerita cippa.



Un abbraccio alfista a Kokal e a cuoresportivo..



Infatti, è quello che dico pure io. In questo modo, con i continui ripensamenti e soprattutto le sparate a zero fatte porca miseria in un salone come quello di detroit, distruggono l'immagine del marchio. Come pensi di vendere poi la Giulietta se fai proprio vedere a momenti il marchio fallisce?
Il primo risultato già si vede: un mio amico voleva prendere una 159 2.0jtdm, sta valutando la serie3 perchè ha detto ho paura a spendere piu di 30mila€ per poi di colpo avere un'auto col marchio che ha fallito.

Ci rendiamo conto?

P.S. Grazie, un abbraccio alfista anche a te


KOKAL - 3/2/2010 5:39 PM
posta la ragionevole probabilità che con la vendita di AR a VAG lo stabilimento di Pomigliano verrebbe definitivamente abbandonato, sono sicuro che il governo metterebbe i bastoni tra le ruote ad una simile operazione.




Bah non credo, visto che a Pomigliano ci faranno la nuova Panda, garantendo quindi grossi volumi produttivi.


Felix - 4/2/2010 4:25 PM

Infatti proprio per questo l'Alfa si inserirebbe bene:

VW = popolare di qualità
Skoda = popolare
Audi = lusso (o, al limite, sportiva di lusso)
Alfa = sportiva di qualità/lusso (a seconda del collocamento preciso di Audi)
Seat = sportiva 

Tra l'altro, il mercato di BMW è solo in parte sovrapponibile con quello di Audi, per cui coprirebbero con Alfa una buona fetta di mercato che per ora non gli appartiene.

Farebbero Bingo.


Ragazzi non dimenticate che nel mondo VAG è entrata anche Porsche.
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
cuoresportivo86
Inserito 12/2/2010 6:16 AM (#258990 - in reply to #216488)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9250
1.705,15 ore

5000200020001001002525

Taranto
Vi posto anche un po di notizie:

FIAT: CUB, FORMIGONI IMPEDISCA CHIUSURA ALFA ROMEO ARESE

(ASCA) - Milano, 2 feb - I lavoratori dell'Alfa Romeo di Arese tornano in piazza per chiedere alla giunta regionale azioni concrete per salvaguardare redditi e posti di lavoro.
L'appuntamento, comunica una nota della Confederazione Unitaria di Base, e' per domani mattina davanti al Pirellone.
Duro Carlo Pariani, sindacalista dell'FlmUniti della Cub, che attacca il governatore lombardo: ''Mentre nelle le Regioni sono scese in campo per difendere le fabbriche Fiat, Formigoni tace e fa finta di nulla. La Regione Lombardia ha pesanti colpe nella vicenda Alfa perche' dopo aver fatto l'accordo del 2004, che prevedeva la salvaguardia dell'Alfa Romeo, il polo della mobilita' sostenibile, l'insediamento di imprese e centri di ricerca, in cinque anni non ha fatto nulla''.
Secondo il sindacalista, ''la vera emergenza di oggi e' il lavoro, non certo l'Expo 2015 o il tunnel. La Regione impedisca alla Fiat il licenziamento di fatto di 301 lavoratori e la cancellazione dell'Alfa a Milano, mantenga gli impegni presi sull'area di Arese per dare ai lavoratori una prospettiva di occupazione. Questo - conclude il sindacalista - senza dimenticare l'integrazione al reddito per garantire l'80% reale del salario perso''.

Volkswagen: Tartaglione ha parlato di incentivi per il 2010 e delle parole di elogio di Winterkorn per Alfa

In un’intervista rilasciata all’agenzia ANSA, Giuseppe Tartaglione, amministratore delegato di Volkswagen Group Italia, ha espresso le sue opinioni su due temi caldi del momento: gli incentivi auto per il 2010 e il presunto interesse del Gruppo Volkswagen nei confronti di Alfa Romeo. Sugli incentivi, ha sottolineato che “abbiamo sempre affermato che la rottamazione non è per noi nè un vantaggio nè uno svantaggio, in quanto cerchiamo di essere presenti molto sul prodotto”.

E se gli incentivi alla rottamazione non dovessero essere confermati, “l’importante è che la decisione venga presa perché l’incertezza fa male a tutti. Con la decisione poi uno sa quali sono le regole, poi si riparte secondo le regole del mercato”, ha poi aggiunto Tartaglione che non ha voluto fare stime sulle vendite di auto nel 2010. Per quanto riguarda il 2009, il capo della filiale italiana di Volkswagen ha precisato che è stato “un anno difficile, la famosa traversata del deserto. Alla prima oasi ci siamo arrivati, adesso riprendiamo” e “come vendite del Gruppo in generale sono state buone un po’ tutte le marche, qualcuna ha sofferto un po’ di più, qualcuna un po’ di meno’”.

Infine, l’ad Tartaglione ha voluto esprimere la sua opinione sul presunto interesse del Gruppo Volkswagen nei confronti di Alfa, interpretando le parole di elogio espresse dal presidente Martin Winterkorn nei confronti del Biscione e risportate dal quotidiano spagnolo El Mundo: ”Sono sicuro che non è quello che ha inteso il nostro presidente, ha voluto dare una valorizzazione del brand dell’Alfa Romeo. Se gli avessero chiesto cosa pensa del brand Ferrari avrebbe detto lo stesso, come avrebbe fatto per la Bentley o per la Lamborghini. E’ una valutazione di immagine”.


Fiat: Volkswagen studia il dossier Alfa (MF)


MILANO (MF-DJ)--Torna d'attualita' l'ipotesi d'acquisizione dell'Alfa Romeo da parte di Volkswagen. Ma stavolta a proporre la clamorosa operazione non sono voci di mercato oppure gli scenari di qualche analista, bensi' le parole dello stesso presidente della casa automobilistica tedesca Martin Winterkorn. Il manager, come riportato dal sito del quotidiano spagnolo El Mundo, ha definito Alfa Romeo "una marca molto interessante per Volkswagen". Winterkorn ha comunque smentito di avere in corso contatti per rilevare il marchio del Biscione, aggiungendo di non sapere se il gruppo Fiat voglia veramente vendere il brand milanese.

Lo si legge in un articolo di MF in cui si spiega che una cosa pero' e' certa: a Wolfsburg, sede di Volkswagen, si sta studiando da vicino il dossier Alfa Romeo, che viene considerata il partner ideale per Audi (marchio gia' di proprieta' del gruppo) per competere contro Bmw e Mercedes nel segmento delle vetture sportive di lusso e per cercare di superare Toyota come maggior gruppo automobilistico del mondo. Inoltre va anche segnalato che se Alfa Romeo entrera' davvero a far parte della scuderia di Wolfsburg, troverebbe un manager che conosce bene le vetture del Biscione: quel Luca de Meo che e' approdato in Volkswagen come responsabile del marketing nel maggio scorso dopo aver lasciato nel gennaio 2009 il gruppo Fiat, dove era a capo del marketing oltre che dei marchi Alfa Romeo e Abarth.

Va detto tuttavia che se l'operazione andra' in porto, non sara' certo in tempi brevi. Di recente Sergio Marchionne, a.d. Fiat, ha spiegato che Alfa Romeo "non e' in vendita" e ha previsto "sensibili progressi" delle vendite grazie all'Alfa Mito e alla nuova Giulietta, che sara' presentata al Salone dell'Auto di Ginevra a marzo. Ô evidente pero' che Alfa Romeo rappresenta un problema in casa Fiat. red/vz

 

(END) Dow Jones Newswires


Alfa viene vista come partner di Audi nel segmento delle sportive di lusso contro BMW e Mercedes. Questo per rispondere alle pippe mentali che vi stavate facendo sopra

Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
JJ72
Inserito 12/2/2010 8:18 AM (#258994 - in reply to #216488)


1.9 JTDM Owner
Utente del mese Gennaio 2009

Partecipazione ai raduni
Posts: 1956
778,48 ore

10005001001001001002525

Castel di Casio - Emilia romagna - appennino
questa sta diventando una telenovela.....
cecio69
Inserito 12/2/2010 12:34 PM (#259025 - in reply to #216488)


2.4+ JTDM Q4 SW Owner
Marrone Luci di Bosco
Utente del mese Giugno 2009


Partecipazione ai raduni
Posts: 1459
905,62 ore

10001001001001002525

Milano

parlando di segmenti superiori, in effetti le critiche su nuova Serie 5 Bmw e Nuova Audi A8 mirano alla mancanza di originalità (ma tutta sostanza però). Quindi un'ipotesi di valida 169 potrebbe teoricamente stuzzicare gli acquirenti.

Album: ~ gita in Germania 5-8 dicembre 09 ~ Raduno Hattersheim 24-25-26 aprile 2009 ~ I raduno ligure
cuoresportivo86
Inserito 12/2/2010 2:22 PM (#259042 - in reply to #216488)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9250
1.705,15 ore

5000200020001001002525

Taranto
Per chi vuole dare un occhiata, allego questo file.



Attachments FC.pdf (165KB - 17 downloads)
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
KOKAL
Inserito 12/2/2010 2:41 PM (#259048 - in reply to #258990)


Moderatore
2.4 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"rapido come una mangusta"

Utente del mese Maggio 2008
Partecipazione ai raduni

Posts: 12598
4.679,02 ore

500050002000500252525

Chiavari (GE)
cuoresportivo86 - 12/2/2010 6:16 AM
Vi posto anche un po di notizie:
[cut]
Alfa viene vista come partner di Audi nel segmento delle sportive di lusso contro BMW e Mercedes. Questo per rispondere alle pippe mentali che vi stavate facendo sopra



notizie vecchie ed anche già postate e discusse (eccetto quella riportata da Milano Finanza).

seconda cosa: le pippe mentali le hai tu, non chi non vede soluzioni tecniche da Alfa Romeo nel gruppo VAG o i segni negativi che anche Audi, Bmw e Mercedes rimediano sul mercato, specialmente sull'alto di gamma.

terzo punto: scendi dal piedistallo.

Album: ~ La Pantera ~ Incontro Emilia - Lunigiana e dintorni 14-11-2010 ~ II° Raduno Ligure: 25-26/07/2010
KOKAL
Inserito 12/2/2010 2:44 PM (#259049 - in reply to #259025)


Moderatore
2.4 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"rapido come una mangusta"

Utente del mese Maggio 2008
Partecipazione ai raduni

Posts: 12598
4.679,02 ore

500050002000500252525

Chiavari (GE)
cecio69 - 12/2/2010 12:34 PM

parlando di segmenti superiori, in effetti le critiche su nuova Serie 5 Bmw e Nuova Audi A8 mirano alla mancanza di originalità (ma tutta sostanza però). Quindi un'ipotesi di valida 169 potrebbe teoricamente stuzzicare gli acquirenti.


non è un problema di stuzzicare il consumatore, quanto di dargli la tranquillità di poter spendere (a quei livelli è una mera questione psicologica).

sui segmenti più bassi invece è proprio un problema di erosione dei redditi e del loro potere di acquisto.

Album: ~ La Pantera ~ Incontro Emilia - Lunigiana e dintorni 14-11-2010 ~ II° Raduno Ligure: 25-26/07/2010
cuoresportivo86
Inserito 12/2/2010 3:23 PM (#259058 - in reply to #259048)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9250
1.705,15 ore

5000200020001001002525

Taranto
KOKAL - 12/2/2010 2:41 PM

seconda cosa: le pippe mentali le hai tu, non chi non vede soluzioni tecniche da Alfa Romeo nel gruppo VAG o i segni negativi che anche Audi, Bmw e Mercedes rimediano sul mercato, specialmente sull'alto di gamma.


Guarda che non hai capito che stavo scherzando (e menomale che ho messo le faccine). Era proprio per dire che siccome vi stavate facendo tante domande e spiegazioni su come Alfa potesse essere collocata all'interno di VAG, quella era la risposta.

Mi dispiace che non hai capito il tono scherzoso

KOKAL - 12/2/2010 2:41 PM
terzo punto: scendi dal piedistallo.



Mai salito in vita mia
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
crombie
Inserito 13/2/2010 1:09 AM (#259159 - in reply to #216488)


"Mastro Lindo"
1.9 JTDM SW Owner
Blu oltremare
Posts: 1624
988,42 ore

1000500100

San Vincenzo di Galliera (Bologna)
Non so se l'avete gia' letto/postato, cmq da Reuters Italia di oggi:

PUNTO 1-Alfa Romeo, probabile ritorno in Nord America-Marchionne

TORONTO, 12 febbraio (Reuters) - È molto probabile che ilmarchio Alfa Romeo torni negli Stati Uniti e in Canada ed èpossibile che gli impianti canadesi abbiano un ruolo nellaproduzione delle auto con il Biscione. Lo ha detto l'AD delgruppo Fiat (FIA.MI: Quotazione) Sergio Marchionne, incontrando igiornalisti a margine di un evento di beneficienza.

"Ora sono molto più fiducioso che Alfa Romeo torni a essereun prodotto proponibile a livello globale, e più in particolarenegli Stati Uniti e in Canada", ha detto Marchionne nel corso diun'iniziativa a sostegno delle popolazioni colpite dal terremotoin Abruzzo. "C'è una forte probabilità che il marchio torni inNord America entro i prossimi 24 mesi".

L'AD si è soffermato anche sulla controllata americanaChrysler, la cui quota di mercato locale è stabilmente calatadal 12,9% del 2007, anno in cui passò al fondo Cerberus. SecondoMarchionne, la casa automobilistica può permettersi di perdereancora qualcosa in termini di quota, essendo più importante laredditività delle vendite che restare aggrappati a volumi divendita in perdita.

"Penso che il punto di partenza per Chrysler sia più piccolodi quanto la gente non ricordi. È semplice".

Una quota dell'8%, comprese le vendite di auto aziendali,sarebbe un buon punto di partenza, secondo il numero uno delgruppo. "Cominciare a forzare numeri come 9, 9,5 o 10%, disicuro le quote di mercato a doppia cifra, è innaturale".

L'AD ha espresso dispiacere per le recenti traversie delgruppo Toyota (7203.T: Quotazione), precisando che i giapponesi restanocomunque concorrenti e che ogni casa automobilistica è "spinta aprovare ad occupare gli spazi che si rendono disponibili inqualunque modo".







 
<script language="javascript"> var storyKeywords = "MARCHIONNE CHRYSLER (PUNTO 1)"; var RTR_ArticleTitle = "PUNTO 1-Alfa Romeo, probabile ritorno in Nord America-Marchionne"; var RTR_ArticleBlurb = " (aggiunge dichiarazioni) TORONTO, 12 febbraio (Reuters) - È molto probabile che il marchio Alfa Romeo torni negli Stati Uniti e in Canada ed è possibile che gli impianti canadesi abbiano un ruolo nella produzione delle auto con..."; <script type="text/javascript">var showComments = false;var allowSLCall = false;
Postilla: ho sempre difeso Marchionne nelle varie discussioni perche' secondo me e' stato fondamentale per salvare la baracca Fiat quando stava affondando.
Pero' ultimamente mi pare che cambi idea ogni tre per due....
Prima gli incentivi statali sono necessari anche nel 2010, poi no grazie facciamo da soli....
Prima l'Alfa Romeo e' il marchio per sbarcare in America, poi l'Alfa Romeo e' una palla al piede da dismettere, poi di nuovo e' il cavallo di Troia per gli States...
Ultimamente mi pare che in comunicazione il signor Sergio latiti e cmq dovrebbe fare piu' marketing ed esternare di meno le angoscie che lo invadono e gli fanno cambiare prospettiva cosi' spesso.



Edited by crombie 13/2/2010 1:14 AM
Album: ~ Nordkapp ~ Un, due, tre, per le vie di Roma... ~ Gita in Puglia
KOKAL
Inserito 13/2/2010 1:22 AM (#259160 - in reply to #259058)


Moderatore
2.4 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"rapido come una mangusta"

Utente del mese Maggio 2008
Partecipazione ai raduni

Posts: 12598
4.679,02 ore

500050002000500252525

Chiavari (GE)
cuoresportivo86 - 12/2/2010 3:23 PM

Guarda che non hai capito che stavo scherzando (e menomale che ho messo le faccine). Era proprio per dire che siccome vi stavate facendo tante domande e spiegazioni su come Alfa potesse essere collocata all'interno di VAG, quella era la risposta.


Mi dispiace che non hai capito il tono scherzoso


Capire un tono da uno scritto non è facile, soprattutto se chi scrive non fa molto per escludere qualsiasi fraintendimento.
Solitamente poi chi si trova "coinvolto" in un fraintendimento che nasce da un proprio scritto, per evitare di mostrare presunzione, parte dal fatto che potrebbe non essersi espresso nella maniera più chiara ed inequivocabile.
Tu invece ti dispiaci perchè ipotizzi per prima cosa che il tuo interlocutore non sia stato in grado di capire.


cuoresportivo86 - 12/2/2010 3:23 PM
Mai salito in vita mia


Ti sbagli e te l'ho appena dimostrato.
Album: ~ La Pantera ~ Incontro Emilia - Lunigiana e dintorni 14-11-2010 ~ II° Raduno Ligure: 25-26/07/2010
KOKAL
Inserito 13/2/2010 1:29 AM (#259161 - in reply to #259159)


Moderatore
2.4 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"rapido come una mangusta"

Utente del mese Maggio 2008
Partecipazione ai raduni

Posts: 12598
4.679,02 ore

500050002000500252525

Chiavari (GE)
crombie - 13/2/2010 1:09 AM

<script language="javascript">var storyKeywords = "MARCHIONNE CHRYSLER (PUNTO 1)"; var RTR_ArticleTitle = "PUNTO 1-Alfa Romeo, probabile ritorno in Nord America-Marchionne"; var RTR_ArticleBlurb = " (aggiunge dichiarazioni) TORONTO, 12 febbraio (Reuters) - È molto probabile che il marchio Alfa Romeo torni negli Stati Uniti e in Canada ed è possibile che gli impianti canadesi abbiano un ruolo nella produzione delle auto con..."; <script type="text/javascript">var showComments = false;var allowSLCall = false; Postilla: ho sempre difeso Marchionne nelle varie discussioni perche' secondo me e' stato fondamentale per salvare la baracca Fiat quando stava affondando.
Pero' ultimamente mi pare che cambi idea ogni tre per due....
Prima gli incentivi statali sono necessari anche nel 2010, poi no grazie facciamo da soli....
Prima l'Alfa Romeo e' il marchio per sbarcare in America, poi l'Alfa Romeo e' una palla al piede da dismettere, poi di nuovo e' il cavallo di Troia per gli States...
Ultimamente mi pare che in comunicazione il signor Sergio latiti e cmq dovrebbe fare piu' marketing ed esternare di meno le angoscie che lo invadono e gli fanno cambiare prospettiva cosi' spesso.



Quindi si desume che effettivamente Marchionne sia uno stupido o lo faccia apposta.
Io invece inizio a pensare che ci siano correnti mediatiche pro e ad altre contro la sua politica.
Le prime riportano informazioni come la tua mentre le seconde le puntuali smentite.
E' plausbile?

Nell'intervista da te riportata poi emergono una paio di concetti fondamentali che sembrano sfuggire ai detrattori di Marchionne:

la prima:

 "Secondo Marchionne, la casa automobilistica può permettersi diperdere ancora qualcosa in termini di quota, essendo più importantela redditività delle vendite che restare aggrappati a volumi di venditain perdita"

Ovvero meglio vendere 10 e guadagnare 2 piuttosto che vendere 100 e perdere 10.

la seconda:

"Penso che il punto di partenza per Chrysler sia più piccolo di quanto la gente non ricordi. È semplice".

Una quota dell'8%, comprese le vendite di auto aziendali,sarebbe unbuon punto di partenza, secondo il numero uno delgruppo. "Cominciare aforzare numeri come 9, 9,5 o 10%, di sicuro le quote di mercato a doppiacifra, è innaturale"

Questo indica un'indole a non voler tentare di strafare ma costruire un gruppo multimarchio con economie di scala estremizzate che garantiscano stabilità e redditività nel lungo periodo, leggi ciò che ha fatto VAG a cui oggi molti si augurano che FGA venda il marchio Alfa Romeo.
La differenza?VAG ha pronti soldi e soluzioni tecniche che FGA-Chrysler potranno destinare ad Alfa Romeo solo in futuro....ammesso che raggiungano gli obiettivi dei marchi generalisti.
Album: ~ La Pantera ~ Incontro Emilia - Lunigiana e dintorni 14-11-2010 ~ II° Raduno Ligure: 25-26/07/2010
crombie
Inserito 13/2/2010 1:40 AM (#259162 - in reply to #259161)


"Mastro Lindo"
1.9 JTDM SW Owner
Blu oltremare
Posts: 1624
988,42 ore

1000500100

San Vincenzo di Galliera (Bologna)
KOKAL - 13/2/2010 1:29 AM


Quindi si desume che effettivamente Marchionne sia uno stupido o lo faccia apposta.
Io invece inizio a pensare che ci siano correnti mediatiche pro e ad altre contro la sua politica.
Le prime riportano informazioni come la tua mentre le seconde le puntuali smentite.
E' plausbile?

Nell'intervista da te riportata poi emergono una paio di concetti fondamentali che sembrano sfuggire ai detrattori di Marchionne:

la prima:

 "Secondo Marchionne, la casa automobilistica può permettersi diperdere ancora qualcosa in termini di quota, essendo più importantela redditività delle vendite che restare aggrappati a volumi di venditain perdita"

Ovvero meglio vendere 10 e guadagnare 2 piuttosto che vendere 100 e perdere 10.

la seconda:

"Penso che il punto di partenza per Chrysler sia più piccolo di quanto la gente non ricordi. È semplice".

Una quota dell'8%, comprese le vendite di auto aziendali,sarebbe unbuon punto di partenza, secondo il numero uno delgruppo. "Cominciare aforzare numeri come 9, 9,5 o 10%, di sicuro le quote di mercato a doppiacifra, è innaturale"

Questo indica un'indole a non voler tentare di strafare ma costruire un gruppo multimarchio con economie di scala estremizzate che garantiscano stabilità e redditività nel lungo periodo, leggi ciò che ha fatto VAG a cui oggi molti si augurano che FGA venda il marchio Alfa Romeo.
La differenza?VAG ha pronti soldi e soluzioni tecniche che FGA-Chrysler potranno destinare ad Alfa Romeo solo in futuro....ammesso che raggiungano gli obiettivi dei marchi generalisti.


Sulla questione delle correnti mediatiche non saprei risponderti, puo' essere, anche se un po' sa di fantaspionaggio industriale.....

Di sicuro pero' il ragionamento che tu esponi nei due punti ben delineati ancora una volta fa sorgere una contraddizione di fondo:
Marchionne ha fatto di tutto per acquisire Chrysler e avrebbe voluto anche Opel per raggiungere la fatidica quota mercato che gli avrebbe permesso di essere nei primi 5/6 produttori mondiali ed ora invece sostiene che piccolo, purche' redditizio, e' bello.... Il problema e' che quel posizionamento al top delle vendite era ritenuto da Marchionne la sola possibilita' per sopravvivere in futuro. Cioe', dopo i primi 5 o 6 il nulla. Adesso parrebbe voler scegliere il nulla...
Con tutta la fiducia possibile nell'uomo e nel manager inizio a faticare a seguirlo....


Edited by crombie 13/2/2010 1:43 AM
Album: ~ Nordkapp ~ Un, due, tre, per le vie di Roma... ~ Gita in Puglia
cuoresportivo86
Inserito 13/2/2010 4:37 AM (#259164 - in reply to #259160)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9250
1.705,15 ore

5000200020001001002525

Taranto
KOKAL - 13/2/2010 1:22 AM


Capire un tono da uno scritto non è facile, soprattutto se chi scrive non fa molto per escludere qualsiasi fraintendimento.
Solitamente poi chi si trova "coinvolto" in un fraintendimento che nasce da un proprio scritto, per evitare di mostrare presunzione, parte dal fatto che potrebbe non essersi espresso nella maniera più chiara ed inequivocabile.
Tu invece ti dispiaci perchè ipotizzi per prima cosa che il tuo interlocutore non sia stato in grado di capire.


Madonna mia però Kokal, è assurdo, era per scherzare, te l'ho precisato, ma niente, tu proprio te ne esci con questi discorsi da lezioni di vita-capitolo 1.........Eh dai, un po di elasticità.......Mi aspettavo un "ah ok allora, si era capito male".

P.S. Si si, da come era scritto era difficile capire il tono scherzoso,visto che siamo dietro un pc poi, non pensare che mi è dispiaciuto perchè magari io penso che sei tu a non capire , non l'ho mica detto no?
Spero sia chiaro ora





Edited by cuoresportivo86 13/2/2010 4:42 AM
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
KOKAL
Inserito 13/2/2010 11:50 AM (#259187 - in reply to #259164)


Moderatore
2.4 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"rapido come una mangusta"

Utente del mese Maggio 2008
Partecipazione ai raduni

Posts: 12598
4.679,02 ore

500050002000500252525

Chiavari (GE)
cuoresportivo86 - 13/2/2010 4:37 AM
Madonna mia però Kokal, è assurdo, era per scherzare, te l'ho precisato, ma niente, tu proprio te ne esci con questi discorsi da lezioni di vita-capitolo 1.........Eh dai, un po di elasticità.......Mi aspettavo un "ah ok allora, si era capito male".

P.S. Si si, da come era scritto era difficile capire il tono scherzoso,visto che siamo dietro un pc poi, non pensare che mi è dispiaciuto perchè magari io penso che sei tu a non capire , non l'ho mica detto no? 
Spero sia chiaro ora


Cerco di spiegarti dove, secondo me, sbagli nel porti ed insisto perchè questo è solo uno delle decine di episodi.
Poi tu hai il tuo modo di fare facilone e superficiale quindi se agli altri non sta bene non ti poni la domanda e tiri dritto apparendo strafottente.

Album: ~ La Pantera ~ Incontro Emilia - Lunigiana e dintorni 14-11-2010 ~ II° Raduno Ligure: 25-26/07/2010
koyy
Inserito 16/2/2010 2:49 PM (#259722 - in reply to #216488)


1.9 JTDM Owner
Nero carbonio
Partecipazione ai raduni
Posts: 1556
1.572,88 ore

10005002525

Sassuolo (Mo)

http://www.omniauto.it/magazine/11256/alfa-romeo-negli-usa-nel-2012 ,io ormai,se non vedo non credo!!!!

Album: ~ La 156 di Koyy,quello autentico :D ~ La nostra panterona!!!! ~ La gloriosa 156
CWQ4
Inserito 16/2/2010 7:58 PM (#259763 - in reply to #259722)


Crosswagon Owner
Blu capri
Posts: 744
346,32 ore

50010010025

Teramo (TE)
koyy - 16/2/2010 2:49 PM

,io ormai,se non vedo non credo!!!!

Non basta più neanche vedere, solo se tocco con mano!

Album: ~ Formidabile Crosswagon
marco1975
Inserito 16/2/2010 8:36 PM (#259769 - in reply to #259763)


Tutor
2.4 JTDM SW Q4 Owner
Nero carbonio
Utente del mese Agosto 2010

Posts: 3704
813,93 ore

20001000500100100

parigi / ginevra / cuneo
CWQ4 - 16/2/2010 7:58 PM
koyy - 16/2/2010 2:49 PM

,io ormai,se non vedo non credo!!!!

Non basta più neanche vedere, solo se tocco con mano!

Ehila' ciao guarda un po' che vettura ho nella firma e nell'album

Alfa 159 FOREVER

Album: ~ dedra integrale 1991 grigio quartz - interni alcantara blu ~ Retromobile 2014 Parigi ~ 159 2.4 JTDm Q4 Nero Carbonio - Interni pelle beige
cecio69
Inserito 16/2/2010 11:30 PM (#259812 - in reply to #216488)


2.4+ JTDM Q4 SW Owner
Marrone Luci di Bosco
Utente del mese Giugno 2009


Partecipazione ai raduni
Posts: 1459
905,62 ore

10001001001001002525

Milano
Circa l'ennesima nuova data di sbarco negli USA, come si legge sul web, "Quale sia il motivo di questo radicale cambiamento d’opinione però, non è dato sapere".
Album: ~ gita in Germania 5-8 dicembre 09 ~ Raduno Hattersheim 24-25-26 aprile 2009 ~ I raduno ligure
Dannatio
Inserito 17/2/2010 11:39 AM (#259836 - in reply to #259812)


PR - Centro Nord
1750 TBi SW Owner
Bianco ghiaccio
[ex: 2.4 JTDM SW
Nero oceano]
"Raffinato Bizantino"
Utente del mese Giugno 2007

Partecipazione ai raduni
Posts: 2511
1.468,40 ore

2000500

Bologna
cecio69 - 16/2/2010 11:30 PM
Circa l'ennesima nuova data di sbarco negli USA, come si legge sul web, "Quale sia il motivo di questo radicale cambiamento d’opinione però, non è dato sapere".




http://media2.sweetimsmiley.com/Assorted_gifs/blabla.gif

Album: ~ Raduno Terra dei Motori 2009 ~ Il DAN a Varano 18/04/2009 ~ Le foto di VIOLA
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79
Printer friendly version
E-mail a link to this thread
Jump to forum :

108577350 clicks e 6843270 sessioni dal 13/11/2005


Search | Articoli | Mappa | Stats | Utenti | Owner list | Webmail | Regole | HitParade | Forums | Calendars | Albums |

(Delete all cookies set by this site)
Torna su


Questo sito utilizza Google Analytics e supporta Firefox