Random quote: Ogni sera, tornando dal lavoro, guardo la linea della mia 159 riflessa sulla vetrina di un negozio, mentre sono fermo al semaforo. Penso di essermi innamorato!
- (Added by: aleivan)
Sezione La panterona :: Forum "159 - Dati, prove e test"

Topic: Cambio olio motore

Moderatori: Amministratori, Moderatori
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40
TAURUS77
Inserito 20/2/2013 3:34 PM (#452171 - in reply to #218119)


1.9 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 49
66,17 ore

25

SICILIA
Ciao ragagazzi!! c'è qualcuno che ha notizie in merito all'additivo ZX1, non le solite notizie che si trovano in rete ma qualcosa di più concreto tipo analisi di laboratorio o raba del genere.
Lo so..lo so... non voglio annoiarvi ma per deformazione professionale ho sempre fame di dati tecnici e numeri e poi la chimica dei lubrificanti è una mia passione.
Non so se sono OT ma secondo me la vecchia storia del fullerene nello ZX1  è una bufala secondo me si tratta di cloroparaffine a catena lunga che si attaccano al metallo vista la notevole polarizzazione che si crea tra i due.
Se qualcuno sa dove è la sezione giusta del forum continuerò a scrivere li.
Sono le 15. 33 fuori piove e la mia motor passion ha preso il sopravvento.

costagian
Inserito 21/2/2013 12:19 AM (#452216 - in reply to #440797)

1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 367
315,30 ore

1001001002525

Benevento - Parma

gennifer - 19/11/2012 10:18 PM
black car - 19/11/2012 9:43 PM
Bè forse c' è qualche differenza motoristica  tra una 147, una panda, un' idea una 156 jtd, una 159 m.j. ed una musa. Poi vorrei proprio conoscere chi ti fa spendere 200€ per sostituire l' olio motore. P.S. Io da quelli come te  ho avuto causa danni di varia natura parecchi vantaggi economici quindi cambiate l' olio sempre piu'tardi


ancora costretto a ribadire (le tue considerazioni in grassetto):

Bè forse c' è qualche differenza motoristica  tra una 147, una panda, un' idea una156 jtd, una 159 m.j. ed una musa ==> certo e cosa c'entra? che le vetture più recenti sono anche più delicate? Sicuramente se le rigenerazioni non sono regolari da utilizzo prevalentemente cittadino allora ti dò ragione (ma qui hai sbagliato macchina,un diesel usato all'80% in città non è la soluzione più efficace) In tutti gli altri casi dov'è il vantaggio di sostituire un olio dopo un anno e poche migliaia di km?
Poi vorrei proprio conoscere chi ti fa spendere 200€ per sostituire l' olio motore ==> non hai mai tagliandato una 159 o una Bmw in assistenza autorizzata? Vabbè 200 no, ma 170 si, dai.
P.S. Io da quelli come te  ho avuto causa danni di varia natura parecchi vantaggi economici quindi cambiate l' olio sempre piu'tardi==> qui è doveroso fare due distinguo:
a) non si parla di cambiare l'olio a 400000000000 km ma di non cambiarlo alla scadenza annuale in presenza di pochi km percorsi
b): non ho mai aperto in due nessun motore, le mie vetture anche quelle che ho venduto, camminano ancora e ionon le vendo prima dei 200000km.

P.S. è proprio a causa di quelli come te che esistono quelli come me che  non  fanno il cambio d'olio ogni anno.



Ve lo dico io quanto si spende, AUTOZATTI a PARMA via emilia ovest Grande concessionario con servizio, mi hanno chiesto nel pomeriggio 183 euro scontati "solo olio e filtro e azzeramento". SONO SCAPPATO!!! Devo trovare qualcuno di onesto che mi cambi quest'olio, non posso farlo da me mannaggia perchè non ho possibilità  , anzi se qualche meccanico di parma e provincia fa parte del nostro gruppo si faccia avanti

TAURUS77
Inserito 21/2/2013 10:59 AM (#452234 - in reply to #218119)


1.9 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 49
66,17 ore

25

SICILIA
Solitamente qui in zona tra le province Trapani-Agrigento un cambio d'olio costa tra i 20-50€ di manodoperacon azzeramento e controllo diagnosi.
Cosi ad occhio e croce dai ricambisti in zona:
5l di motul x-clean 5W40             40 €
filtro olio                                  6-10 €
filtro gasolio                           35-50 €
liquido pulizia coppa olio              10
filtro aria                                10-20 €
Nel peggiore dei casi il totale con la manodopera fa 180 € con regolare fattura.
Se acquisto un kit tagliando sulla baia (olio+aria+abitacolo+ gasolio) come già fatto altre volte con 45-65 € con meno di 100 € sono OK.
183€ per olio filtro e azzeramento è semplicemente da ladri.
Ragazzi cerchiamo di far gruppo tra di noi per convenzioni o acquisti collettivi.

costagian
Inserito 21/2/2013 9:35 PM (#452337 - in reply to #218119)

1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 367
315,30 ore

1001001002525

Benevento - Parma
 "liquido pulizia coppa olio" e che cos'è?
TAURUS77
Inserito 21/2/2013 10:29 PM (#452344 - in reply to #452337)


1.9 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 49
66,17 ore

25

SICILIA
costagian - 21/2/2013 9:35 PM
 "liquido pulizia coppa olio" e che cos'è?

E' un liquido che si versa nell'olio esausto prima di fare il cambio deterge tutto il circuito di lubrificazione e scioglie eventuali morchie, gomme e lacche che si formano nella coppa, sotanzialmente è un solvente. Io l'ho sempre usato, un cambio si e uno no, male di sicuro non fa. In commercio ve ne sono di diversi tipi e marche tipo Bardahl Tune up & flush, liquy moly, motul, protec, e tantissimi altri.




Edited by TAURUS77 21/2/2013 10:31 PM
Andreino80
Inserito 22/2/2013 8:50 AM (#452364 - in reply to #452344)

Utente
Posts: 17
26,93 ore



Piacenza
TAURUS77 - 21/2/2013 10:29 PM
costagian - 21/2/2013 9:35 PM
 "liquido pulizia coppa olio" e che cos'è?

E' un liquido che si versa nell'olio esausto prima di fare il cambio deterge tutto il circuito di lubrificazione e scioglie eventuali morchie, gomme e lacche che si formano nella coppa, sotanzialmente è un solvente. Io l'ho sempre usato, un cambio si e uno no, male di sicuro non fa. In commercio ve ne sono di diversi tipi e marche tipo Bardahl Tune up & flush, liquy moly, motul, protec, e tantissimi altri.


scusa taurus ma la mia ignoranza mi spinge a chiederti quando va inserito questo liquido e se ci devo fare un po' di strada prima di cambiare olio oppure dopo 10 min ha già agito???
TAURUS77
Inserito 22/2/2013 2:19 PM (#452412 - in reply to #452364)


1.9 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 49
66,17 ore

25

SICILIA
Ciao Andreino!! il liquido lo versi nella coppa prima di sostituire l'olio vecchio, alcuni prodotti richiedono una percorrenza di circa 150 Km per permettere al liquido di agire oppure se non si ha la possibilità di fare un pò di strada si procede accelerando allegramente per 10-20 min  ma senza stressare inutilmente il propulsore.
A secondo del tempo che ho a disposizione procedo nell'uno o nell'altro modo anche se a volte telefono alla mia officina per prenotare il tagliando e circa un'ora prima verso il liquido mi faccio un giretto in paese percorrendo qualche km arrivato in officina metto la macchina sul ponte  qualche ultima accelerata e scolo l'olio a motore ancora caldo. Per auto con chilometraggi elevati consiglio 2 trattamenti, uno con l'olio vecchio e uno con tre litri di olio di bassa qualità a perdere ed infine sostituzione con l'olio che si è deciso di utilizzare.
Per alcuni sembra una procedura un pò eccessiva ma ti assicuro per esperienza che spesso ho visto olii con circa 30000km che sembrano marmellata e coppe smontate dove si poteva replicare la publicità "pane e nutella".
La tendenza degli olii attuali è quella di lasciare meno residui possibili nella coppa ma in ogni caso un trattamento tra un cambio si e uno no male non fa. Se poi a tutto ciò si abbina un gasolio più pulito l'olio dovrebbe sporcarsi in misura minore.





Edited by TAURUS77 22/2/2013 2:22 PM
Andreino80
Inserito 22/2/2013 2:31 PM (#452415 - in reply to #218119)

Utente
Posts: 17
26,93 ore



Piacenza
Wow esauriente e' dire poco.... Grazie taurus oggi vado ad acquistare per il prossimo cambio
costagian
Inserito 24/2/2013 1:19 AM (#452599 - in reply to #452412)

1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 367
315,30 ore

1001001002525

Benevento - Parma

TAURUS77 - 22/2/2013 2:19 PM
Ciao Andreino!! il liquido lo versi nella coppa prima di sostituire l'olio vecchio, alcuni prodotti richiedono una percorrenza di circa 150 Km per permettere al liquido di agire oppure se non si ha la possibilità di fare un pò di strada si procede accelerando allegramente per 10-20 min  ma senza stressare inutilmente il propulsore.
A secondo del tempo che ho a disposizione procedo nell'uno o nell'altro modo anche se a volte telefono alla mia officina per prenotare il tagliando e circa un'ora prima verso il liquido mi faccio un giretto in paese percorrendo qualche km arrivato in officina metto la macchina sul ponte  qualche ultima accelerata e scolo l'olio a motore ancora caldo. Per auto con chilometraggi elevati consiglio 2 trattamenti, uno con l'olio vecchio e uno con tre litri di olio di bassa qualità a perdere ed infine sostituzione con l'olio che si è deciso di utilizzare.
Per alcuni sembra una procedura un pò eccessiva ma ti assicuro per esperienza che spesso ho visto olii con circa 30000km che sembrano marmellata e coppe smontate dove si poteva replicare la publicità "pane e nutella".
La tendenza degli olii attuali è quella di lasciare meno residui possibili nella coppa ma in ogni caso un trattamento tra un cambio si e uno no male non fa. Se poi a tutto ciò si abbina un gasolio più pulito l'olio dovrebbe sporcarsi in misura minore.



Ottima guida  chiarissimo, leggendo qualche pagina di questa discussione sono pochi quelli che mettono il selenia 5w30  tutti 5w40 se non 10w40 per le zone meno fredde, ma vorrei sapere non fa niente cambiare il tipo di olio? Io sapevo che non faceva bene al motore cambiare tipo di olio diverso da quello prescritto dalla casa. Poi mi sorge un altro dubbio ma se il 5w40 è migliore del 5w30 perchè mamma alfa non l'ha usato?

TAURUS77
Inserito 24/2/2013 10:23 PM (#452692 - in reply to #218119)


1.9 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 49
66,17 ore

25

SICILIA
ciao costagian!!
cercherò di rispondere alla tua domanda nella speranza di essere esauriente.
Domanda: cambiare olio con uno diverso da quello indicato dalla casa è sbagliato?
Risposta: Ni... Se l'olio rispetta le specifiche prescritte cambiare non fa male in quanto in commercio vi sono olii migliori di quelli usati in primo equipaggiamento.
Per gli addetti ai lavori e non: se date una sbirciatina alla normativa ACEA post 2007 vi sono oli 5W30 ACEA C3 e 5W40 ACEA C3 le cui caratteristiche si sovrappongono e a volte non si capisce dove finisce un limite e inizia un'altro.
Il ragionamento vale per i propulsori dotati di EGR e DPF che richiedono le specifiche C1-C2-C3, per propulsori privi di questi la situazione è più semplice.
Generalmente nessun propulsore è mai fuso istantaneamente per un cambio di gradazione o viscosità al massimo si perde un pò in performance.
Domanda: perchè in alfa usano il 5W30 e non il 5W40?
Risposta: spesso più che perseguire obiettivi tecnici le case perseguono obiettivi economici dettati dalle scelte di economia aziendale e di marketing.
Ciò è ampiamente dimostrato dal fatto che più volte hanno cambiato gradazione sulla stessa motorizzazione.
Ma come si può benisimo vedere vi sono ottimi oli Fuel Economy sia 5W30 che 5W40 con valori di HTHS quasi uguali ma se rimaneti bloccati nel traffico in piazza Giulio Cesare a Palermo nel periodo di luglio-agosto con quasi 50°C  la vostra turbina con un 5W40 vi ringrazierà.
Un altro  esempio che ricordo per la 159, prima che uscisse di produzione, è stata l'abolizione dell'intercooler nella versione eco, per dirle in parole povere o allungano il pantalone e accorciano la camicia oppure il viceversa (se ricordo male correggetemi pure)
Personalmente delle scelte di marketing non mi importa nulla e desiderei con l'aiuto di tutti contribuire a creare una cultura più tecnica dell'automobile dove poter avere basi numeriche certe e prove reali sui materiali e sui prodotti che utilizziamo giornalmente sulle nostre pantere.
Appena avrò un pò di tempo vorrei creare un bel thread tecnico magari iniziando dai lubrificanti per poi finire ai componenti strutturali se vi sono altri colleghi ingegneri meccanici, chimici, periti o semplici appassionati siete invitati tutti a dare  il vostro contributo.
Sarebbe bello poter discutere e parlare con tutti voi davanti una birra fresca




Edited by TAURUS77 24/2/2013 10:42 PM
gennifer
Inserito 24/2/2013 11:12 PM (#452693 - in reply to #452692)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio

Utente del mese Settembre 2012

Utente del mese Agosto 2013

Posts: 1587
1.444,47 ore

1000500252525

Napoli
TAURUS77 - 24/2/2013 10:23 PM
ciao costagian!!
cercherò di rispondere alla tua domanda nella speranza di essere esauriente.
Domanda: cambiare olio con uno diverso da quello indicato dalla casa è sbagliato?
Risposta: Ni... Se l'olio rispetta le specifiche prescritte cambiare non fa male in quanto in commercio vi sono olii migliori di quelli usati in primo equipaggiamento.
Per gli addetti ai lavori e non: se date una sbirciatina alla normativa ACEA post 2007 vi sono oli 5W30 ACEA C3 e 5W40 ACEA C3 le cui caratteristiche si sovrappongono e a volte non si capisce dove finisce un limite e inizia un'altro.
Il ragionamento vale per i propulsori dotati di EGR e DPF che richiedono le specifiche C1-C2-C3, per propulsori privi di questi la situazione è più semplice.
Generalmente nessun propulsore è mai fuso istantaneamente per un cambio di gradazione o viscosità al massimo si perde un pò in performance.
Domanda: perchè in alfa usano il 5W30 e non il 5W40?
Risposta: spesso più che perseguire obiettivi tecnici le case perseguono obiettivi economici dettati dalle scelte di economia aziendale e di marketing.
Ciò è ampiamente dimostrato dal fatto che più volte hanno cambiato gradazione sulla stessa motorizzazione.
Ma come si può benisimo vedere vi sono ottimi oli Fuel Economy sia 5W30 che 5W40 con valori di HTHS quasi uguali ma se rimaneti bloccati nel traffico in piazza Giulio Cesare a Palermo nel periodo di luglio-agosto con quasi 50°C  la vostra turbina con un 5W40 vi ringrazierà.
Un altro  esempio che ricordo per la 159, prima che uscisse di produzione, è stata l'abolizione dell'intercooler nella versione eco, per dirle in parole povere o allungano il pantalone e accorciano la camicia oppure il viceversa (se ricordo male correggetemi pure)
Personalmente delle scelte di marketing non mi importa nulla e desiderei con l'aiuto di tutti contribuire a creare una cultura più tecnica dell'automobile dove poter avere basi numeriche certe e prove reali sui materiali e sui prodotti che utilizziamo giornalmente sulle nostre pantere.
Appena avrò un pò di tempo vorrei creare un bel thread tecnico magari iniziando dai lubrificanti per poi finire ai componenti strutturali se vi sono altri colleghi ingegneri meccanici, chimici, periti o semplici appassionati siete invitati tutti a dare  il vostro contributo.
Sarebbe bello poter discutere e parlare con tutti voi davanti una birra fresca



Un 5W30 è meno spinto nelle additivazioni a caldo rispetto ad un 5W40.
E' più facile (ed econimico) ottenere un classico 10W40 o un 5w30 che non un 5w40.

Quindi un 5w30:

1) costa meno di un 5W40
2) conserva le stesse caratteristiche di "basse ceneri" necessarie per vettura con DPF
3) permette di dare un intervallo di sostituzione di 35000km degradandosi di meno di un 5w40
4) a caldo in mezzo al traffico, un 5W30 o un 5W40 sono equivalenti, diverso è il discorso se il motore è in prestazionale.
5) è più fluido a caldo ma non in maniera drammatica rispetto ad un 40

Non è sempre una questione di marketing (è sempre la risposta più comoda)  ma è il soddisfare le necessità legali, tecniche, meccaniche.
Piuttosto, io riterrei inutile alle nostre latitudini, l'ultilizzo del 5w come gradazione a freddo: protegge e facilita l'avviamento a freddo con T di -30°C......forse va bene dalle Alpi in su in inverno......Ovviamente un 5w40 costa di più di un 10W 40. E rende il motore molto rumoroso a freddo (finchè l'olio non diventa più viscoso al salire della T).
Morale della favola, non è che allargando l'intervallo di gradazione Sae, si mette un olio migliore, semplicemente si migliorano le viscosità a freddo e a caldo.Ma questo costa in termini di attivaziione e quindi di durata dell'olio nonchè di costo di acquisto in partenza. Ne vale la pena? Mettete l'olio consigliato dalla casa........









Edited by gennifer 24/2/2013 11:20 PM




Album: ~ 159 Sportwagon 1.9 JTDm 16V di Gennifer: impianto audio ~ 159 Sportwagon 1.9 JTDm 16V -Grigio Titanio -Int. Alfatex nero- Cerchi 17' ~ Alfa 156 1.9 jtd 105cv ....dopo la cura pack sport....
gennifer
Inserito 24/2/2013 11:26 PM (#452696 - in reply to #452344)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio

Utente del mese Settembre 2012

Utente del mese Agosto 2013

Posts: 1587
1.444,47 ore

1000500252525

Napoli
TAURUS77 - 21/2/2013 10:29 PM
costagian - 21/2/2013 9:35 PM
 "liquido pulizia coppa olio" e che cos'è?

E' un liquido che si versa nell'olio esausto prima di fare il cambio deterge tutto il circuito di lubrificazione e scioglie eventuali morchie, gomme e lacche che si formano nella coppa, sotanzialmente è un solvente. Io l'ho sempre usato, un cambio si e uno no, male di sicuro non fa. In commercio ve ne sono di diversi tipi e marche tipo Bardahl Tune up & flush, liquy moly, motul, protec, e tantissimi altri.




E' un liquido che puoi feliciemente risparmiarti, per tre motivi:

1) per eliminare le morchie presenti nella coppa, devi solo smontarla, lasciarla un'ora in un secchio pieno di nafta e poi lavorare di spatola.....
2) se è vero che scioglie le morchie le lacche e le manda in giro, stai tranquillo che qualche condotto dell'olio lo ottura di sicuro
3) gli olii hanno già una additivazione solvente e antilacca e la paghi già all'acquisto.

Non credete alle favole........
Album: ~ 159 Sportwagon 1.9 JTDm 16V di Gennifer: impianto audio ~ 159 Sportwagon 1.9 JTDm 16V -Grigio Titanio -Int. Alfatex nero- Cerchi 17' ~ Alfa 156 1.9 jtd 105cv ....dopo la cura pack sport....
TAURUS77
Inserito 25/2/2013 1:08 AM (#452701 - in reply to #218119)


1.9 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 49
66,17 ore

25

SICILIA
Scusami Gennifer! 
- non mi sembra che un 5W30 costa meno di un 5W40
- se le specifiche LL-04, 229.51 e compagnia bella sono in comune con il 5W30 perchè il w40 dovrebbe degradarsi più facilmente? mi fornisci qualche pubblicazione scientifica in merito sono sempre pronto a costatare i nuovi progressi fatti dalla chimica dei lubrificanti (per favore amico mio il mio non è e non vuole essere un tono polemico alla divergenza di pensiero).
Più volte le varie aziende produttrici di oli mi hanno affermato che se due dati oli  hanno le stesse specifiche che raggiungono e spesso superano il valori imposti sia dall' ACEA che dalla specifica imposta dalla casa dell'autoveicolo allora anche in presenza di gradazione SAE diversa vale la sostituzione effettuata secondo le regole de produttore.
Concordo con te sui punti 2) e 5) ma che il W40 sia più protettivo non lo possiamo negare.
- Non ho affermato che mettendo un SAE superiore si ha un olio migliore.
Per quanto riguarda il liquido di pulizia della coppa, questo non è una favola ma semplicemente da una mano a tenere pulito il circuito di lubrificazione al pari di un buon olio con proprietà detergenti certo che se un propulsore trattato male con oli di bassa qualità (anche se adesso chi più chi meno vi sono molti prodotti validi) di sicuro quando smonti la coppa un bel pò di marmellata la trovi.
10 € di liquido ogni tanto costa meno di smontare la coppa presso un'officina (magari tu sei un patito del bricolage e fai tutto in casa con l'utile e il dilettevole)
Come tu stesso hai visto al nostro amico hanno chiesto quasi 200 € per un cambio olio, figurati per smontare e pulire la coppa.
Quando svolgevo le prove in laboratorio e le sessioni al banco prova la differenza in termini di prestazioni tra un 5W30 e un 5W40 non erano così abissali cosa ben diversa la capacità di disperdere il calore tra i due e del funzionamento " in prestazionale" come tu affermi.
A pieno carico e a tutto gas il W40 ha qualcosa in più.
Per quanto riguarda le prove fonometriche e per le analisi microvibrazionali ti posso dire che ne ho viste di cotte e di crude ma concordo con te che generalmente un w30 rende il motore un pò più silenzioso.
Ti faccio un esempio quando sono passato dal selenia W.R. PE 5W30 al Bardahl technos C60 5w40 quest'ultimo rendeva il propulsore più silenzioso e qualche cavallo in più misurato a banco.
In ogni caso secondo me vi sono oli e oli e quella del marketing non è la risposta più comoda ma semplicemente la costatazione fatta da conclusioni fatte nei laboratori e sui banchi prova.
Hey Gen !!
vedo che sei di Napoli li presso la vostra università e in collaborazione con il CRF - CNR avete dei bravi ricercatori che hanno dato l'anima sulla ricerca dei propulsori diesel e sulle tematiche degli oli per autotrazione.
In ogni caso amico mio .
p.s. Se vuoi posso inviarti in p.m. la normativa ACEA.
costagian
Inserito 25/2/2013 2:13 PM (#452750 - in reply to #218119)

1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 367
315,30 ore

1001001002525

Benevento - Parma
 Tutto molto chiaro 
gennifer
Inserito 26/2/2013 1:10 AM (#452830 - in reply to #452701)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio

Utente del mese Settembre 2012

Utente del mese Agosto 2013

Posts: 1587
1.444,47 ore

1000500252525

Napoli
TAURUS77 - 25/2/2013 1:08 AM
Scusami Gennifer! 
- non mi sembra che un 5W30 costa meno di un 5W40
- se le specifiche LL-04, 229.51 e compagnia bella sono in comune con il 5W30 perchè il w40 dovrebbe degradarsi più facilmente? mi fornisci qualche pubblicazione scientifica in merito sono sempre pronto a costatare i nuovi progressi fatti dalla chimica dei lubrificanti (per favore amico mio il mio non è e non vuole essere un tono polemico alla divergenza di pensiero).
Più volte le varie aziende produttrici di oli mi hanno affermato che se due dati oli  hanno le stesse specifiche che raggiungono e spesso superano il valori imposti sia dall' ACEA che dalla specifica imposta dalla casa dell'autoveicolo allora anche in presenza di gradazione SAE diversa vale la sostituzione effettuata secondo le regole de produttore.
Concordo con te sui punti 2) e 5) ma che il W40 sia più protettivo non lo possiamo negare.
- Non ho affermato che mettendo un SAE superiore si ha un olio migliore.
Per quanto riguarda il liquido di pulizia della coppa, questo non è una favola ma semplicemente da una mano a tenere pulito il circuito di lubrificazione al pari di un buon olio con proprietà detergenti certo che se un propulsore trattato male con oli di bassa qualità (anche se adesso chi più chi meno vi sono molti prodotti validi) di sicuro quando smonti la coppa un bel pò di marmellata la trovi.
10 € di liquido ogni tanto costa meno di smontare la coppa presso un'officina (magari tu sei un patito del bricolage e fai tutto in casa con l'utile e il dilettevole)
Come tu stesso hai visto al nostro amico hanno chiesto quasi 200 € per un cambio olio, figurati per smontare e pulire la coppa.
Quando svolgevo le prove in laboratorio e le sessioni al banco prova la differenza in termini di prestazioni tra un 5W30 e un 5W40 non erano così abissali cosa ben diversa la capacità di disperdere il calore tra i due e del funzionamento " in prestazionale" come tu affermi.
A pieno carico e a tutto gas il W40 ha qualcosa in più.
Per quanto riguarda le prove fonometriche e per le analisi microvibrazionali ti posso dire che ne ho viste di cotte e di crude ma concordo con te che generalmente un w30 rende il motore un pò più silenzioso.
Ti faccio un esempio quando sono passato dal selenia W.R. PE 5W30 al Bardahl technos C60 5w40 quest'ultimo rendeva il propulsore più silenzioso e qualche cavallo in più misurato a banco.
In ogni caso secondo me vi sono oli e oli e quella del marketing non è la risposta più comoda ma semplicemente la costatazione fatta da conclusioni fatte nei laboratori e sui banchi prova.
Hey Gen !!
vedo che sei di Napoli li presso la vostra università e in collaborazione con il CRF - CNR avete dei bravi ricercatori che hanno dato l'anima sulla ricerca dei propulsori diesel e sulle tematiche degli oli per autotrazione.
In ogni caso amico mio .
p.s. Se vuoi posso inviarti in p.m. la normativa ACEA.


Un 5w40 ha più additivi Viscosity Improver o miglioratori di viscosità ad alte temperature di un 5W30 e che fanno a cazzotti con la bassa gradazione invernale (5W) data da una base sintetica più fluida. Non a caso la scelta del 5w30 è in questo senso. Costa di meno di additivi.
Lo trovi in tutti i testi di tribologia, senza scomodare pubblicazioni internazionali.
Più è additivato più il degrado dell'olio è relativamente veloce.
L'indice di viscosità o V.I. Viscosity index (cioè la stabilità dell'olio nei confronti della visosità al variare della temperatura) è più alto nei multigradi spinti e ci mancherebbe, perchè con tutto il pacchetto additivi che hanno si riesce a coprire una fascia di gradazioni più ampia. Ma la stabilità? Cioè la conservazione di queste proprietà nel tempo? Un V.I. di 160 è ottimo e prerogativa dei full synthesis ma, quanto dura? Dopo 10000km è ancora 160 o è diventato 120 (al pari di un discreto 15W40)
Ergo, un 5w40 si degrada più facilmente di un 10W40 o di un 5w30.
Certo che le specifiche ACEA sono superta da entrambi.
Poi l'Hths (High Temperature High Shear) cioè l'indice di resistenza del velo d'olio sottoposto ad alte temperature (>150°C) e ad alto sforzo di taglio o compressione tra due superfici: da un lato lo spessore del film deve esser tale da proteggere le parti in attrito radente (pistoni e canne) dall'altro uno spessore elevato provoca più attrito tra le parti rispetto ad un film sottile. Cosa scegliere? Un olio Energy Saver che rompe il velo con carichi di pressione bassi (HTHS<3.5 Mpa mm2) o una protezione sicura (HTHS>3.5 Mpa mm2) con un olio mega additivato?.
Fatto sta che l'HTHS tende a ridursi nel tempo e con l'uso e tanto più velocemente all'aumentare degli additivi presenti.
Nei multigradi spinti cosa succede nel tempo? Sono dei 5w40 ma per quanto tempo? poi cosa diventano? 10w30, 15w20?
daranno problemi con il blow by? ce li ritoviamo in aspirazione?

Morale della favola: non esagerate ad allargare l'intervallo di gradi se non vi serve davvero.
Un semisintetico 10W 40 è più che sufficiente a tutti i nostri scopi.

P.S. Il fatto della coppa era solo per rendere l'idea di quello che c'è sul fondo, e che nessun prodotto miscelato all'olio può eliminare a meno che non si metta acido muriatico e nemmeno ce la fai,,,,,mica smonto la coppa ad ogni tagliando????


Edited by gennifer 26/2/2013 1:27 AM
Album: ~ 159 Sportwagon 1.9 JTDm 16V di Gennifer: impianto audio ~ 159 Sportwagon 1.9 JTDm 16V -Grigio Titanio -Int. Alfatex nero- Cerchi 17' ~ Alfa 156 1.9 jtd 105cv ....dopo la cura pack sport....
TAURUS77
Inserito 26/2/2013 8:55 AM (#452836 - in reply to #218119)


1.9 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 49
66,17 ore

25

SICILIA
Ok, Ok!!!  Vedo che alla fine il nostro pensiero converge e che diciamo le stesse cose mettendo in risalto sfumature tecniche diverse dei due oli.
Per chiudere si può globalmente affermare che ormai i 5W30 si avvicinano ai 5W40 in protettività rispetto a qualche anno fa e i 5W40 sono un pò più vicini a 5W30 per quanto riguarda la fluidità.
Ragazzi!!! ma ricordate i vecchi oli del passato che tutto sembravano tranne che olio ?
Un doppio lampeggio a tutti.
giopu
Inserito 8/3/2013 11:55 AM (#454229 - in reply to #218119)


Utente
Posts: 21
26,22 ore



Caserta
ragazzi,
io vorrei mettere il castrol magnetic 5W40 DPF full syntetich
che ne pensate?

un altra domanda OT, dove si trova il filtro dell'olio sul mio motore, per quanto ho capito dovrebbe essere a bagno.

Grazie 
Album: ~ 159 1.9 JTDm Nero Carbonio - interni Pelle Nera - B&M - Cerchi 16"
TAURUS77
Inserito 10/3/2013 1:06 PM (#454431 - in reply to #454229)


1.9 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 49
66,17 ore

25

SICILIA
giopu - 8/3/2013 11:55 AM
ragazzi,
io vorrei mettere il castrol magnetic 5W40 DPF full syntetich
che ne pensate?

un altra domanda OT, dove si trova il filtro dell'olio sul mio motore, per quanto ho capito dovrebbe essere a bagno.

Grazie 

Come olio va bene anche se io personalmente non ho l'ho mai usato, se lo paghi attorno agli 8-9 euro litro va bene (in certe catene di ipermercati lo vendono a 5-6 euro litro) se costa di più ti consiglio di scegliere qualche altro olio. Ultimamente sto leggendo pareri positivi sul motul x-clean 5w30 e 5w40 che costano tra gli 8 ei 12 euro litro.
In passato ho sempre usato il bardahl technos c60 5w40 ma adesso il prezzo è salito più del dovuto con punte di 16 euro litro. In alcuni ricambisti della mia zona il mobil 1 esp 5w30 viene venduto a 18 euro litro secondo me è un po eccessivo come costo.
A breve utilizzerò il motul x-clean 5w40 e vi farò sapere le mie impressioni.
Per il filtro se cerchi all'interno di questo topic dovresti trovare qualche foto della sua posizione.

TAURUS77
Inserito 16/3/2013 7:43 PM (#455108 - in reply to #218119)


1.9 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 49
66,17 ore

25

SICILIA
Salve truppa!!
ho cambiato l'olio alla pantera e come vi avevo accennato prima sono passato al MOTUL 8100 X-CLEAN 5W40.
Ho percorso pochissimi chilometri e il rumore del propulsore è molto più ovattato rispetto a prima (l'olio vecchio era il BARDAHL  TECHNOS C60 5W40 con 15000 km alle spalle) la sensazione è confermata sia dal mio meccanico sia da un  amico alfista propietario anche lui di una 159 (spero che presto anche lui farà parte del club).
Ho anche sostituito l'olio della scatola del cambio con BARDAHL T&D SYNTHETIC OIL 75W90 con l'aggiunta del BARDAHL T&D ADDITIVE (prima avevo il BARDAHL GEAR OIL 4005 75W90 con l'aggiunta dello  ZX1). La manovrabilità del cambio risulta molto migliorata con minor ruvidità rispetto a prima.
Vi terrò aggiornati se queste sensazioni continueranno nei prossimi chilometri.
p.s: costo dell'operazione (lavaggio coppa olio con additivo, sotituz olio motore, sostituz olio cambio, diagnosi e azzeramento CB) € 35 di manodopera.



Edited by TAURUS77 16/3/2013 7:50 PM
Michele84
Inserito 16/3/2013 7:53 PM (#455110 - in reply to #455108)

1.9 JTDM SW Owner
Nero Carbonio
Partecipazione al raduno di MontecchioPartecipazione ai raduni
Posts: 556
281,85 ore

5002525

Legnago (VR)

TAURUS77 - 16/3/2013 7:43 PM
Salve truppa!!
ho cambiato l'olio alla pantera e come vi avevo accennato prima sono passato al MOTUL 8100 X-CLEAN 5W40.
Ho percorso pochissimi chilometri e il rumore del propulsore è molto più ovattato rispetto a prima (l'olio vecchio era il BARDAHL  TECHNOS C60 5W40 con 15000 km alle spalle) la sensazione è confermata sia dal mio meccanico sia da un  amico alfista propietario anche lui di una 159 (spero che presto anche lui farà parte del club).
Ho anche sostituito l'olio della scatola del cambio con BARDAHL T&D SYNTHETIC OIL 75W90 con l'aggiunta del BARDAHL T&D ADDITIVE (prima avevo il BARDAHL GEAR OIL 4005 75W90 con l'aggiunta dello  ZX1). La manovrabilità del cambio risulta molto migliorata con minor ruvidità rispetto a prima.
Vi terrò aggiornati se queste sensazioni continueranno nei prossimi chilometri.
p.s: costo dell'operazione (lavaggio coppa olio con additivo, sotituz olio motore, sostituz olio cambio, diagnosi e azzeramento CB) € 35 di manodopera.

Solo 35euro di manodopera? I liquidi li hai comprati tu o il tuo meccanico?

TAURUS77
Inserito 16/3/2013 8:22 PM (#455115 - in reply to #455110)


1.9 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 49
66,17 ore

25

SICILIA
Michele84 - 16/3/2013 7:53 PM

TAURUS77 - 16/3/2013 7:43 PM
Salve truppa!!
ho cambiato l'olio alla pantera e come vi avevo accennato prima sono passato al MOTUL 8100 X-CLEAN 5W40.
Ho percorso pochissimi chilometri e il rumore del propulsore è molto più ovattato rispetto a prima (l'olio vecchio era il BARDAHL  TECHNOS C60 5W40 con 15000 km alle spalle) la sensazione è confermata sia dal mio meccanico sia da un  amico alfista propietario anche lui di una 159 (spero che presto anche lui farà parte del club).
Ho anche sostituito l'olio della scatola del cambio con BARDAHL T&D SYNTHETIC OIL 75W90 con l'aggiunta del BARDAHL T&D ADDITIVE (prima avevo il BARDAHL GEAR OIL 4005 75W90 con l'aggiunta dello  ZX1). La manovrabilità del cambio risulta molto migliorata con minor ruvidità rispetto a prima.
Vi terrò aggiornati se queste sensazioni continueranno nei prossimi chilometri.
p.s: costo dell'operazione (lavaggio coppa olio con additivo, sotituz olio motore, sostituz olio cambio, diagnosi e azzeramento CB) € 35 di manodopera.

Solo 35euro di manodopera? I liquidi li hai comprati tu o il tuo meccanico?


Tutti i prodotti per il tagliando li compro io a Palermo presso un grosso centro di autoricambi risparmiando un bel po di moneta. All'officina pago solo la manodopera, il tutto con regolare fattura.
dinifra
Inserito 20/3/2013 4:52 PM (#455458 - in reply to #218119)

Alfista in prova
Posts: 81
25,30 ore

252525

Roma
Ciao,
sono passati 18 mesi e circa 27000Km dal tagliando dei 90000Km (fatto a 93000km) e dopo aver fatto:
- debimetro
- valvola EGR
- distribuzione + puleggia
- compressore aria

mi è comparso il messaggio "Fare cambiare olio motore".

Domanda: il messaggio è affidabile? Mi spiego: si basa su un effettivo decadimento dell'olio o soltanto sul conteggio chilometrico?
Conviene cambiarlo subito o posso aspettare qualche settimana?
Mi riferisco al modello 1,9 Jtdm 150CV

Grazie in anticipo per i vostro aiuto.
Ciao



Edited by dinifra 20/3/2013 4:53 PM
tury13
Inserito 20/3/2013 5:25 PM (#455463 - in reply to #455458)


Tutor
1.9 JTDM Owner
Nero pastello
""il pitbull""
Utente del mese Luglio 2010

Posts: 4029
7.930,58 ore

2000200025

Provincia di Novara

dinifra - 20/3/2013 4:52 PM
Ciao,
sono passati 18 mesi e circa 27000Km dal tagliando dei 90000Km (fatto a 93000km) e dopo aver fatto:
- debimetro
- valvola EGR
- distribuzione + puleggia
- compressore aria

mi è comparso il messaggio "Fare cambiare olio motore".

Domanda: il messaggio è affidabile? Mi spiego: si basa su un effettivo decadimento dell'olio o soltanto sul conteggio chilometrico?
Conviene cambiarlo subito o posso aspettare qualche settimana?
Mi riferisco al modello 1,9 Jtdm 150CV

Grazie in anticipo per i vostro aiuto.
Ciao

la segnalazione è calcolata in base alla frequenza delle rigenerazioni del dpf, perciò non indica necessariamente che l'olio è arrivato alla frutta. Ovvio, è meglio sostituirlo ma qualche settimana non cambia nulla. Io ci ho fatto su altri 2000 km senza problemi.

Album: ~ 159 1.9 JTDm Sport - Nero Pastello - Interni Alfatex Nero/Rosso - Cerchi 17
gennifer
Inserito 20/3/2013 10:24 PM (#455504 - in reply to #455463)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio

Utente del mese Settembre 2012

Utente del mese Agosto 2013

Posts: 1587
1.444,47 ore

1000500252525

Napoli
tury13 - 20/3/2013 5:25 PM

dinifra - 20/3/2013 4:52 PM
Ciao,
sono passati 18 mesi e circa 27000Km dal tagliando dei 90000Km (fatto a 93000km) e dopo aver fatto:
- debimetro
- valvola EGR
- distribuzione + puleggia
- compressore aria

mi è comparso il messaggio "Fare cambiare olio motore".

Domanda: il messaggio è affidabile? Mi spiego: si basa su un effettivo decadimento dell'olio o soltanto sul conteggio chilometrico?
Conviene cambiarlo subito o posso aspettare qualche settimana?
Mi riferisco al modello 1,9 Jtdm 150CV

Grazie in anticipo per i vostro aiuto.
Ciao

la segnalazione è calcolata in base alla frequenza delle rigenerazioni del dpf, perciò non indica necessariamente che l'olio è arrivato alla frutta. Ovvio, è meglio sostituirlo ma qualche settimana non cambia nulla. Io ci ho fatto su altri 2000 km senza problemi.



Potrebbe anche non essere stato azzerato il contatore di degrado in occasione dell'ultimo tagliando 18 mesi fa.
Magari ora sta contando anche le rigenerazioni avvenute prima di 18 mesi fa (prima dell'ultimo tagliando). In media, se tutto va bene dovrebbe rigenerare ogni 500km circa, per cui ha rigenerato 6 volte in 27000km, mi sembrano pochi per accendere la spia ameno che molte di queste rigenerazioni siano state interrotte.

Album: ~ 159 Sportwagon 1.9 JTDm 16V di Gennifer: impianto audio ~ 159 Sportwagon 1.9 JTDm 16V -Grigio Titanio -Int. Alfatex nero- Cerchi 17' ~ Alfa 156 1.9 jtd 105cv ....dopo la cura pack sport....
Pas77
Inserito 20/3/2013 10:45 PM (#455508 - in reply to #455504)


Tutor
2.4 JTDM+ SW Ti Owner
Nero carbonio
[ex: Brera 3.2 JTS Q4]
Utente del mese Ottobre 2012

Utente del mese Dicembre 2013

Partecipazione ai raduni
Posts: 3783
1.766,05 ore

20001000500100100252525

TORINO
gennifer - 20/3/2013 10:24 PM
Potrebbe anche non essere stato azzerato il contatore di degrado in occasione dell'ultimo tagliando 18 mesi fa.
Magari ora sta contando anche le rigenerazioni avvenute prima di 18 mesi fa (prima dell'ultimo tagliando). In media, se tutto va bene dovrebbe rigenerare ogni 500km circa, per cui ha rigenerato 6 volte in 27000km, mi sembrano pochi per accendere la spia ameno che molte di queste rigenerazioni siano state interrotte.

La tua ipotesi potrebbe essere giusta, ma non mi torna il conto delle rigenerazioni in 27000 km. 
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40
Printer friendly version
E-mail a link to this thread
Jump to forum :

109766797 clicks e 6933998 sessioni dal 13/11/2005


Search | Articoli | Mappa | Stats | Utenti | Owner list | Webmail | Regole | HitParade | Forums | Calendars | Albums |

(Delete all cookies set by this site)
Torna su


Questo sito utilizza Google Analytics e supporta Firefox