Random quote: ieri con la pioggia, accellerando un po' in curva, si girava senza difficoltà su se stessa. Sapendola usare, deve essere divertente. Io non la so usare.(Fabiano sulla BMW 320d che il capo gli ha chiesto di vendere)
- (Added by: frangi99)
Sezione Mondo Alfa Romeo :: Forum "Fiat Notizie"

Topic: FIAT - Azienda e mercato

Moderatori: Amministratori, Moderatori
urbi
Inserito 18/4/2011 1:19 PM (#339471 - in reply to #339414)


1.9 JTDM SW Owner
Partecipazione ai raduni
Posts: 1163
672,98 ore

10001002525

Perugia

marco1975 - 18/4/2011 10:18 AM
Seguitemi un attimo nel mio pensiero
> la Fiat e' una ditta privata che da qualche anno non prende piu' soldi dallo stato (Eccetto la cassa integrazione, ma che e' a disposizione di tutte le ditte italiane)
> la Fiat sta cercando di evitare perdite di bilancio in Italia, pur proponendo un piano di investimenti mai visto prima
> la Fiat propone un nuovo contratto di lavoro, che e' piu' duro del precedente, ma e' pur largamente migliore delle condizioni di lavoro del settore metalmeccanico in Italia. Nel dubbio, lo si mette al voto, e la maggioranza vota a favore
> chi non e' d'accordo non e' schiavo della Fiat, che non e' l'unica ditta a dare lavoro in Italia
> nel frattempo all'estero (anche in paesi ben piu' agiati del nostro come Canada e USA) le condizioni per la Fiat sono largamente migliori che in Italia...
.
Se si vuole mantenere la Fiat in un contratto nazionale che e' giudicato non competitivo, e contro la volonta' della maggioranza dei dipendenti, non se ne voglia alla Fiat se chiude tutto in Italia e se ne va a produrre dove le condizioni sono migliori.
.
Alfa 159 FOREVER

1) Il contratto fiat non è largamente migliore dei contratti del settore metalmeccanico, il maglionato è uscito da confindustria proprio per avere mano libera nei peggioramenti.

2)fiat sta già chiudendo gli stabilimenti italiani (non giriamoci intorno è cosi) quindi al massimo quella dei sindacati la si può intendere come giustificazione per la chiusura non come motivo.

marco1975
Inserito 18/4/2011 1:25 PM (#339472 - in reply to #248358)


Tutor
2.4 JTDM SW Q4 Owner
Nero carbonio
Utente del mese Agosto 2010

Posts: 3701
811,53 ore

20001000500100100

parigi / ginevra / cuneo
Urbi, non sono d'accordo.
Se paragoni orari, stipendi e tolleranza per l'assenteismo tra la tipica PMI del settore metalmeccanico con il contratto tipo Pomigliano, vedrai che la Fiat offre ancora condizioni di lavoro ben migliori.
Inoltre, Fiat avrebbe benissimo potuto chiudere Pomigliano e invece ha rimpatriato la Panda, aggiungendo circa 700 euro di costo unitario per ogni auto prodotta rispetto a Tychy in Polonia - mi sembra che sia ancora la prova che la Fiat investe.
Infine, per me c'e' un evidente legame tra i tentativi della Fiom di bloccare qualsiasi decisione della Fiat e l'inevitabile conclusione della storia (se la Fiom vincesse al tribunale) : la Fiom avra' cacciato la Fiat dall'Italia (generando solo disoccupazione).
Alfa 159 FOREVER


Edited by marco1975 18/4/2011 1:25 PM
Album: ~ dedra integrale 1991 grigio quartz - interni alcantara blu ~ Retromobile 2014 Parigi ~ 159 2.4 JTDm Q4 Nero Carbonio - Interni pelle beige
urbi
Inserito 18/4/2011 2:58 PM (#339486 - in reply to #248358)


1.9 JTDM SW Owner
Partecipazione ai raduni
Posts: 1163
672,98 ore

10001002525

Perugia

1)marchionne ha già deciso da tempo di chiudere in italia, semmai i sindacati gli darebbero una scusa, l'unica differenza è che le chiuderà un pò alla volta.

2)le condizioni di lavoro della pmi le conosco abbastanza bene l'umbria è tutta pmi (anzi qui son proprio microimprese) e 10 ore in catena di montaggio non sono certo la norma.
3)Se spostano la panda a pomigliano è per costruire qualcos'altro in polonia, e costruirci quel qualcos'altro gli conviene, marchionne non fà beneficenza.

SportKnight
Inserito 18/4/2011 3:09 PM (#339489 - in reply to #248358)


1.9 JTDM SW Owner
Nero carbonio
Utente del mese Dicembre 2010

Utente del mese Novembre 2014

Posts: 5487
1.782,58 ore

5000100100100100252525

Matera
in polonia costruiranno qualcosa di qualità che in italia non si puo' fare!!!

basta vedere la differenza tra panda/500 e grande punto a livello qualitativo...

e non parliamo delle auto costruite a pomigliano!!

se marchionne decidesse ddi spostare fiat all'estero sarebbe anche per raggiungere un livello qualitativo che lavorando in italia non si riesce a raggiungere!!

da quando lavoro in carrozzeria non ho mai visto una panda o una 500 che avevano bisogno di una regolata alle porte perchè rumorose,di uno stacco/riattacco del parabrezza per infiltrazioni acqua/aria...
invece per le grandi punto... lasciamo perdere và... vorrei farvi vedere il malloppo di garanzie,
la maggior parte tutte grande punto,croma e bravo costruite in italia!!

a questo punto se gli italiani non ne hanno la volontà perchè ostinarsi a rimanere in italia??
perchè fiat è il marchio nazionale?? e perchè non tutti hanno una fiat?? perchè uno si sente italiano solo quando gioca la nazionale... solo quando sta per perdere il posto di lavoro..non quando c'è da guadagnarselo!!!
un paese senza orgoglio!!!
Album: ~ il book fotografico di SportKnight - Pantera e non solo!! ~ Primo Incontro Sacco(Sa) Campania
cuoresportivo86
Inserito 18/4/2011 3:14 PM (#339493 - in reply to #248358)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9223
1.700,65 ore

500020002000100100

Taranto
Certo è che la Panda a Pomigliano mi spaventa.....credo che subirà un calo di qualità non indifferente rispetto all'attuale modello.

Ma perchè quel maglioncino non investe in assemblaggio mi chiedo? Pomigliano è uno di quei stabilimenti che soffre maggiormente di questo problema, Cassino e Mirafiori almeno hanno già un buon livello, anche se necessitano ancora di qualche miglioramento (ogni tanto qualche Giulietta con le 2 portiere non perfettamente allineate tra loro l'ho vista).
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
KOKAL
Inserito 18/4/2011 3:24 PM (#339496 - in reply to #339493)


Moderatore
2.4 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"rapido come una mangusta"

Utente del mese Maggio 2008
Partecipazione ai raduni

Posts: 12588
4.671,52 ore

500050002000500252525

Chiavari (GE)
cuoresportivo86 - 18/4/2011 3:14 PM
Ma perchè quel maglioncino non investe in assemblaggio mi chiedo?


Hai la memoria corta (2à puntata).
Album: ~ La Pantera ~ Incontro Emilia - Lunigiana e dintorni 14-11-2010 ~ II° Raduno Ligure: 25-26/07/2010
cuoresportivo86
Inserito 18/4/2011 3:44 PM (#339501 - in reply to #339496)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9223
1.700,65 ore

500020002000100100

Taranto
KOKAL - 18/4/2011 3:24 PM
cuoresportivo86 - 18/4/2011 3:14 PM
Ma perchè quel maglioncino non investe in assemblaggio mi chiedo?


Hai la memoria corta (2à puntata).


Sei tu che non stai capendo..............per me le auto prodotte a Pomigliano hanon bisogno di piu cura, e ad oggi questo non mi risulta che sia stato ancora fatto. Se è previsto in futuro non lo ricordo, ma comunque voglio prima vedere e toccare con mano.
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
KOKAL
Inserito 18/4/2011 4:01 PM (#339509 - in reply to #339501)


Moderatore
2.4 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"rapido come una mangusta"

Utente del mese Maggio 2008
Partecipazione ai raduni

Posts: 12588
4.671,52 ore

500050002000500252525

Chiavari (GE)
cuoresportivo86 - 18/4/2011 3:44 PM
KOKAL - 18/4/2011 3:24 PM
cuoresportivo86 - 18/4/2011 3:14 PM
Ma perchè quel maglioncino non investe in assemblaggio mi chiedo?


Hai la memoria corta (2à puntata).


Sei tu che non stai capendo..............per me le auto prodotte a Pomigliano hanon bisogno di piu cura, e ad oggi questo non mi risulta che sia stato ancora fatto. Se è previsto in futuro non lo ricordo, ma comunque voglio prima vedere e toccare con mano.


Al solito sono gli altri che non capiscono mentre sei tu a non ricordare che quello che chiedi è un tentativo che già è stato fatto.

 MY2008, Chiusura Pomigliano 2008, Scioperi durante i corsi di formazione, 100 milioni di investimenti......link
Album: ~ La Pantera ~ Incontro Emilia - Lunigiana e dintorni 14-11-2010 ~ II° Raduno Ligure: 25-26/07/2010
cuoresportivo86
Inserito 18/4/2011 4:15 PM (#339516 - in reply to #339509)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9223
1.700,65 ore

500020002000100100

Taranto
KOKAL - 18/4/2011 4:01 PM

Al solito sono gli altri che non capiscono mentre sei tu a non ricordare che quello che chiedi è un tentativo che già è stato fatto.

 


Appunto, hai risposto a quello che dico io. E' stato già fatto? Risultati? Zero! Quindi il maglionato, cosi com'è stato "bravo" ad imporre in un certo senso quei contratti e quelle regole, se lo vorrebbe davvero, potrebbe migliorare sul serio l'assemblaggio.

Ripeto, io ad oggi non ho visto miglioramenti a Pomigliano, anzi le 159 soffrono ancora di quelle maledette portiere disallineate (tanto per dirne una). Se vuole fare la Panda li e mantenere o aumentare la qualità costruttiva, è meglio che si dia da fare in quel senso.
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
KOKAL
Inserito 18/4/2011 4:27 PM (#339521 - in reply to #339516)


Moderatore
2.4 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"rapido come una mangusta"

Utente del mese Maggio 2008
Partecipazione ai raduni

Posts: 12588
4.671,52 ore

500050002000500252525

Chiavari (GE)
cuoresportivo86 - 18/4/2011 4:15 PM
 Appunto, hai risposto a quello che dico io. E' stato già fatto? Risultati? Zero! Quindi il maglionato, cosi com'è stato "bravo" ad imporre in un certo senso quei contratti e quelle regole, se lo vorrebbe davvero, potrebbe migliorare sul serio l'assemblaggio.


Quindi secondo te investire 100 milioni per migliorare la qualità non è "volerlo per davvero"?
Il modello di contratti di Pomigliano e Mirafiori sono parte integrante del tentativo di ristabilire una "governance" in fabbrica della quale fa parte anche la qualità del lavoro.

cuoresportivo86 - 18/4/2011 4:15 PM
Ripeto, io ad oggi non ho visto miglioramenti a Pomigliano, anzi le 159 soffrono ancora di quelle maledette portiere disallineate (tanto per dirne una). Se vuole fare la Panda li e mantenere o aumentare la qualità costruttiva, è meglio che si dia da fare in quel senso.


Il problema della 159 non è mai stato solo Pomigliano, la 159 soffre anche di notevoli cappelle progettuali di cui ad alcune è stato posto rimedio nel corso degli anni, mentre le restanti resteranno insite nella produzione sino alla sua cessazione non essendo conveniente ed industrialmente possibile risolverle a meno di non rifare buona parte dell'auto ex-novo.

Da qui imho uno dei motivi per cui l'AD di Fiat ha sempre considerato la 159 un fallimento....ma siamo già largamente OT.
Album: ~ La Pantera ~ Incontro Emilia - Lunigiana e dintorni 14-11-2010 ~ II° Raduno Ligure: 25-26/07/2010
cuoresportivo86
Inserito 18/4/2011 4:35 PM (#339525 - in reply to #339521)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9223
1.700,65 ore

500020002000100100

Taranto
KOKAL - 18/4/2011 4:27 PM


Quindi secondo te investire 100 milioni per migliorare la qualità non è "volerlo per davvero"?



Scusami, quell'investimento è del 2008............com'è andata a finire appunto? No perchè appunto mi risulta che la qualità di assemblaggio sia ancora scarsa, vedi 159 appunto (eccetto le parti stampate proprio male dove pomigliano appunto non centra).
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
SportKnight
Inserito 18/4/2011 5:02 PM (#339527 - in reply to #248358)


1.9 JTDM SW Owner
Nero carbonio
Utente del mese Dicembre 2010

Utente del mese Novembre 2014

Posts: 5487
1.782,58 ore

5000100100100100252525

Matera
se non c'è volontà da chi le assembla aivoglia a buttarci soldi...

a lavare la testa all'asino si perde acqua e sapone...
Album: ~ il book fotografico di SportKnight - Pantera e non solo!! ~ Primo Incontro Sacco(Sa) Campania
cuoresportivo86
Inserito 18/4/2011 5:11 PM (#339530 - in reply to #339527)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9223
1.700,65 ore

500020002000100100

Taranto
SportKnight - 18/4/2011 5:02 PM
se non c'è volontà da chi le assembla aivoglia a buttarci soldi...




Ma infatti...........
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
marco1975
Inserito 18/4/2011 5:46 PM (#339537 - in reply to #339486)


Tutor
2.4 JTDM SW Q4 Owner
Nero carbonio
Utente del mese Agosto 2010

Posts: 3701
811,53 ore

20001000500100100

parigi / ginevra / cuneo
urbi - 18/4/2011 2:58 PM

1)marchionne ha già deciso da tempo di chiudere in italia, semmai i sindacati gli darebbero una scusa, l'unica differenza è che le chiuderà un pò alla volta.

2)le condizioni di lavoro della pmi le conosco abbastanza bene l'umbria è tutta pmi (anzi qui son proprio microimprese) e 10 ore in catena di montaggio non sono certo la norma.
3)Se spostano la panda a pomigliano è per costruire qualcos'altro in polonia, e costruirci quel qualcos'altro gli conviene, marchionne non fà beneficenza.



Urbi, Marchionne riporta la Panda in Italia (+350,000 auto l'anno), porta pure 2 inediti SUV a Mirafiori (+270,000 auto l'anno tra Alfa e Jeep), sta esitando se produrre la Giulia in Italia (almeno 70,000 auto l'anno la 159 le ha fatte, quindi immagino ben di piu' come Giulia previste), oltre alle varie Punto, Bravo, Delta, ecc.
Non mi pare il programma di chi vuole andarsene.
In Polonia per ora portano l'Ypsilon, che per ben che vada vendera' 100,000 auto l'anno, contro le oltre 300,000 della panda. Non capisco la logica del progetto, se non per tenere buoni i politici e i sindacati italiani. Che invece preferiscono giocare allo sport dello spalare m*rd@.
Non so quanti al posto di Marchionne avrebbero gia' perso la pazienza da tempo. Di sicuro l'integralita' dei suoi colleghi AD di grandi gruppi automobilistici. Di fatti manco uno penserebbe lontanamente a produrre in Italia (e non citatemi Lamborghini con le sue 1200 auto vendute l'anno nel mondo intero).
Alfa 159 FOREVER
Album: ~ dedra integrale 1991 grigio quartz - interni alcantara blu ~ Retromobile 2014 Parigi ~ 159 2.4 JTDm Q4 Nero Carbonio - Interni pelle beige
cuoresportivo86
Inserito 18/4/2011 5:52 PM (#339538 - in reply to #248358)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9223
1.700,65 ore

500020002000100100

Taranto
La nuova Y l'assemblano in Polonia quindi? 
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
marco1975
Inserito 18/4/2011 6:10 PM (#339543 - in reply to #339538)


Tutor
2.4 JTDM SW Q4 Owner
Nero carbonio
Utente del mese Agosto 2010

Posts: 3701
811,53 ore

20001000500100100

parigi / ginevra / cuneo
cuoresportivo86 - 18/4/2011 5:52 PM
La nuova Y l'assemblano in Polonia quindi? 


Si' a Tychy insieme alla 500. A febbraio ero a Varsavia e all'aeroporto c'erano parecchi italiani con il t-shirt "ypsilon" e le giacche "fiat". Parlando con loro mi hanno detto che erano li' per installare le linee della Ypsilon.
Alfa 159 FOREVER
Album: ~ dedra integrale 1991 grigio quartz - interni alcantara blu ~ Retromobile 2014 Parigi ~ 159 2.4 JTDm Q4 Nero Carbonio - Interni pelle beige
cuoresportivo86
Inserito 18/4/2011 6:16 PM (#339547 - in reply to #339543)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9223
1.700,65 ore

500020002000100100

Taranto
marco1975 - 18/4/2011 6:10 PM
cuoresportivo86 - 18/4/2011 5:52 PM
La nuova Y l'assemblano in Polonia quindi? 


Si' a Tychy insieme alla 500. A febbraio ero a Varsavia e all'aeroporto c'erano parecchi italiani con il t-shirt "ypsilon" e le giacche "fiat". Parlando con loro mi hanno detto che erano li' per installare le linee della Ypsilon.
Alfa 159 FOREVER


Ah interessante. Senz'altro quegli interni lussuosi molto carini li assembleranno molto bene come avviene per la 500.
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
urbi
Inserito 18/4/2011 8:20 PM (#339562 - in reply to #339537)


1.9 JTDM SW Owner
Partecipazione ai raduni
Posts: 1163
672,98 ore

10001002525

Perugia
marco1975 - 18/4/2011 5:46 PM
urbi - 18/4/2011 2:58 PM

1)marchionne ha già deciso da tempo di chiudere in italia, semmai i sindacati gli darebbero una scusa, l'unica differenza è che le chiuderà un pò alla volta.

2)le condizioni di lavoro della pmi le conosco abbastanza bene l'umbria è tutta pmi (anzi qui son proprio microimprese) e 10 ore in catena di montaggio non sono certo la norma.
3)Se spostano la panda a pomigliano è per costruire qualcos'altro in polonia, e costruirci quel qualcos'altro gli conviene, marchionne non fà beneficenza.

Urbi, Marchionne riporta la Panda in Italia (+350,000 auto l'anno), porta pure 2 inediti SUV a Mirafiori (+270,000 auto l'anno tra Alfa e Jeep), sta esitando se produrre la Giulia in Italia (almeno 70,000 auto l'anno la 159 le ha fatte, quindi immagino ben di piu' come Giulia previste), oltre alle varie Punto, Bravo, Delta, ecc.
Non mi pare il programma di chi vuole andarsene.
In Polonia per ora portano l'Ypsilon, che per ben che vada vendera' 100,000 auto l'anno, contro le oltre 300,000 della panda. Non capisco la logica del progetto, se non per tenere buoni i politici e i sindacati italiani. Che invece preferiscono giocare allo sport dello spalare m*rd@.
Non so quanti al posto di Marchionne avrebbero gia' perso la pazienza da tempo. Di sicuro l'integralita' dei suoi colleghi AD di grandi gruppi automobilistici. Di fatti manco uno penserebbe lontanamente a produrre in Italia (e non citatemi Lamborghini con le sue 1200 auto vendute l'anno nel mondo intero).
Alfa 159 FOREVER

Sicuro?
Non può chiudere tutti gli stabilimenti in una volta sola, troppi problemi, ne chiuderà uno alla volta ad ogni cambio modelli/razionalizzazione della produzione ed entro 10 anni in italia ne saranno rimasti 2.

N.B. pensa ai numeri che vuole fare con i 2 suv li ritieni realistici

SportKnight
Inserito 18/4/2011 9:59 PM (#339572 - in reply to #248358)


1.9 JTDM SW Owner
Nero carbonio
Utente del mese Dicembre 2010

Utente del mese Novembre 2014

Posts: 5487
1.782,58 ore

5000100100100100252525

Matera
vuole togliere in italia e produrre in nord america dove i costi sono cmq alti...
è un pazzo allora!!!!

è invece no perchè non è una questione di soldi...è proprio una questione di testa degli operai e dei sindacati...in italia non c'è la cultura del lavoro...altro che repubblica fondata sul lavoro..che cosa ridicola!!!
Album: ~ il book fotografico di SportKnight - Pantera e non solo!! ~ Primo Incontro Sacco(Sa) Campania
KOKAL
Inserito 19/4/2011 12:39 AM (#339600 - in reply to #339562)


Moderatore
2.4 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"rapido come una mangusta"

Utente del mese Maggio 2008
Partecipazione ai raduni

Posts: 12588
4.671,52 ore

500050002000500252525

Chiavari (GE)
urbi - 18/4/2011 8:20 PM

Non può chiudere tutti gli stabilimenti in una volta sola, troppi problemi, ne chiuderà uno alla volta ad ogni cambio modelli/razionalizzazione della produzione ed entro 10 anni in italia ne saranno rimasti 2.



anche fosse, per quale ragione ci si ostina a ritenere scontato che mantenere la produzione in Italia, paese nel quale nessuno investe più, sia un dovere per Fiat ed un diritto per gli Italiani?
Se il paese è in grado di offrire terreno fertile per produrre, il problema non si pone: cis arebbero moltissime alternative ad una dipartita di Fiat.....in realtà qui abbiamo problemi enormi, nessuno si interessa a risolverli e si vuole obbligare alcuni a tappare i buchi.
E non tiriamo in ballo gli aiuti pubblici che furono....perchè in cambio il paese ha ottenuto qualcosa che non aveva ragione economica di esistere (Termini Imerese.....etc...).
Tracciamo una linea che separa presente/futuro dal passato e ragioniamo con un sistema-paese reale e con una gestione aziendale logica.
Album: ~ La Pantera ~ Incontro Emilia - Lunigiana e dintorni 14-11-2010 ~ II° Raduno Ligure: 25-26/07/2010
urbi
Inserito 19/4/2011 8:32 AM (#339618 - in reply to #339600)


1.9 JTDM SW Owner
Partecipazione ai raduni
Posts: 1163
672,98 ore

10001002525

Perugia
KOKAL - 19/4/2011 12:39 AM
urbi - 18/4/2011 8:20 PM

Non può chiudere tutti gli stabilimenti in una volta sola, troppi problemi, ne chiuderà uno alla volta ad ogni cambio modelli/razionalizzazione della produzione ed entro 10 anni in italia ne saranno rimasti 2.



anche fosse, per quale ragione ci si ostina a ritenere scontato che mantenere la produzione in Italia, paese nel quale nessuno investe più, sia un dovere per Fiat ed un diritto per gli Italiani?
Se il paese è in grado di offrire terreno fertile per produrre, il problema non si pone: cis arebbero moltissime alternative ad una dipartita di Fiat.....in realtà qui abbiamo problemi enormi, nessuno si interessa a risolverli e si vuole obbligare alcuni a tappare i buchi.
E non tiriamo in ballo gli aiuti pubblici che furono....perchè in cambio il paese ha ottenuto qualcosa che non aveva ragione economica di esistere (Termini Imerese.....etc...).
Tracciamo una linea che separa presente/futuro dal passato e ragioniamo con un sistema-paese reale e con una gestione aziendale logica.

proprio perchè non dò niente per scontato ritengo che marchionne voglia chiudere gli stabilimenti in Italia, e per farlo con facilità (o se preferite con meno problemi) ne chiuderà uno alla volta, pensate proprio a Termini Imerese, quale era la scusa ufficiale? già, peccato che poi ne ha costruito uno nuovo in serbia quindi il motivo reale era un altro.

Per quanto riguarda il sistema paese: in Svezia tasse e stipendi sono più alti di qui eppure lì investono e qui no.

KOKAL
Inserito 19/4/2011 1:56 PM (#339680 - in reply to #339618)


Moderatore
2.4 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"rapido come una mangusta"

Utente del mese Maggio 2008
Partecipazione ai raduni

Posts: 12588
4.671,52 ore

500050002000500252525

Chiavari (GE)
urbi - 19/4/2011 8:32 AM
proprio perchè non dò niente per scontato ritengo che marchionne voglia chiudere gli stabilimenti in Italia, e per farlo con facilità (o se preferite con meno problemi) ne chiuderà uno alla volta, pensate proprio a Termini Imerese, quale era la scusa ufficiale? già, peccato che poi ne ha costruito uno nuovo in serbia quindi il motivo reale era un altro.

Per quanto riguarda il sistema paese: in Svezia tasse e stipendi sono più alti di qui eppure lì investono e qui no.




Non è una questione di tasse e stipendi, anzi, quello è uno degli ultimi non-problemi.
Album: ~ La Pantera ~ Incontro Emilia - Lunigiana e dintorni 14-11-2010 ~ II° Raduno Ligure: 25-26/07/2010
SportKnight
Inserito 19/4/2011 3:02 PM (#339693 - in reply to #248358)


1.9 JTDM SW Owner
Nero carbonio
Utente del mese Dicembre 2010

Utente del mese Novembre 2014

Posts: 5487
1.782,58 ore

5000100100100100252525

Matera
già,come ho scritto anche sopra se la giulia la costruiscono in usa e non in italia non è per risparmiare tasse e stipendi anche perchè come costi anche li non stanno tanto meglio di noi,non è mica un paese in via di sviluppo...

lo fanno perchè c'è voglia di lavorare e i sindacati fanno di tutto per farti lavorare,non come i nostri che fanno di tutto per non farti lavorare rimanendo a casa a spese dei contribuenti..
Album: ~ il book fotografico di SportKnight - Pantera e non solo!! ~ Primo Incontro Sacco(Sa) Campania
Depra
Inserito 19/4/2011 3:23 PM (#339711 - in reply to #339693)


Utente
Posts: 66
77,35 ore

2525

Pavia
SportKnight - 19/4/2011 3:02 PM
già,come ho scritto anche sopra se la giulia la costruiscono in usa e non in italia non è per risparmiare tasse e stipendi anche perchè come costi anche li non stanno tanto meglio di noi,non è mica un paese in via di sviluppo...

lo fanno perchè c'è voglia di lavorare e i sindacati fanno di tutto per farti lavorare,non come i nostri che fanno di tutto per non farti lavorare rimanendo a casa a spese dei contribuenti..

In America se io perdo il lavoro posso trovarne uno abbastanza in fretta, se qua si rimane disoccupati è una condanna all'oblio, so anch'io che i sindacati fanno di tutto per mandare la gente in cassa integrazione ma non per non farli lavorare, per non farli morire di fame...

Io in cassa integrazione per mesi ci sono stato, sarò stato a casa a spese dei contribuenti, c'è da dire che per tutto il resto del tempo io, mio padre, il padre di mio padre (operai) e così via siamo stati gli unici ad essere contribuenti in un paese di evasori e furboni. Il problema è politico, al posto di fare come negli altri paesi dove se una persona non lavora lo stato aiuta, i politici hanno preferito usare i posti di lavoro come scambio di favori per i voti, è una cosa innegabile, così facendo le aziende principali si sono riempite di persone che quando va tutto bene lavorano, altrimenti sono in esubero. Ma siamo sempre lì, la gente va in fabbrica per lavorare, non per farsi mantenere dai contribuenti, se ne farebbe anche a meno, la cassa integrazione provoca anche fenomeni di depressione che possono sfociare nel suicidio, proprio perché per chi circonda il cassa integrato la persona è un peso, uno sfruttatore del sistema, incapace di reinventarsi perché gli fa comodo non lavorare, solo che (nella maggior parte dei casi) non è così.

KOKAL
Inserito 20/4/2011 3:47 PM (#339910 - in reply to #248358)


Moderatore
2.4 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"rapido come una mangusta"

Utente del mese Maggio 2008
Partecipazione ai raduni

Posts: 12588
4.671,52 ore

500050002000500252525

Chiavari (GE)

Conti migliori delle attese per Fiat grazie ai veicoli commerciali. Bene Ferrari e Maserati


Conti migliori delle attese per Fiat, nonostante il netto calo delle immatricolazioni auto in Europa certificato dai recenti dati Acea. Nel primo trimestre Fiat SpA ha infatti segnato un utile della gestione ordinaria in rialzo a 251 milioni di euro (+21 milioni rispetto a un anno prima) e un utile netto pari a 37 milioni (quasi tre volte rispetto a un anno prima, ma sotto il consensus degli analisti, pari a 75 milioni) su ricavi in rialzo del 7,1% a 9,2 miliardi. L'indebitamento netto industriale si è ridotto a 489 milioni (da 542 milioni a fine 2010) e la liquidità è salita a 13,1 miliardi (12,2 miliardi a fine 2010).


Bene le vendite di veicoli commerciali
Fiat Group Automobiles (FGA) - si legge nel comunicato - ha registrato ricavi pari a 7 miliardi di euro (+2,6%, sostanzialmente invariati a cambi costanti), con un totale di 518.600 vetture e veicoli commerciali leggeri consegnati (-2,6% rispetto al primo trimestre 2010). Il miglior mix, determinato dalle maggiori vendite di veicoli commerciali leggeri (+7,5%) e dal successo dell'Alfa Romeo Giulietta, ha compensato la flessione dei volumi delle altre vetture (-4,8% il calo complessivo).


La quota di mercato delle autovetture è diminuita in Europa (-1,5 punti percentuali al 7,1%) scontando principalmente il calo di 2,4 punti percentuali in Italia (quota al 29%) rispetto all'anno precedente, con il 2010 che aveva beneficiato dell'impatto della fase finale degli eco-incentivi a favore delle vetture più piccole e di quelle alimentate a metano e GPL. Fiat Professional ha mantenuto una posizione da leader in Europa, con una quota del 12,8%. In Brasile Fiat ha confermato il primato sul mercato con una quota complessiva sostanzialmente stabile al 22,1%.


Bene i marchi del lusso e componenti
Il costruttore ha precisato che nel primo trimestre i ricavi hanno registrato una crescita a doppia cifra per i marchi di lusso e sportivi (Maserati e Ferrari) e per i componenti e sistemi di produzione. Per quest'ultima voce si registrano ricavi pari a 3 miliardi di euro, con un aumento del 22,7% rispetto al primo trimestre 2010. Tutti i settori presentano una crescita a doppia cifra, in particolare: Magneti Marelli migliora del 16,7% a 1,5 miliardi di euro e Fiat Powertrain, a parità di perimetro, è in crescita del 17,1% a 1,2 miliardi di euro.


La prima trimestrale dallo spinoff
Gli investimenti nel primo trimestre «sono coerenti con il piano per l'anno». La società, che ha pubblicato la sua prima trimestrale da quando è stata realizzata la divisione dalle attività industriali di Cnh e Iveco, ha spiegato l'aumento della liquidità «essenzialmente con il ripagamento integrale dei crediti finanziari netti da parte di Fiat Industrial». La liquidità a fine marzo, precisa il Lingotto, non include inoltre l'incasso dell'emissione obbligazionaria di un miliardo avvenuto il primo aprile.


Confermati i target 2011
Gli obiettivi 2011 di Fiat SpA sono stati così confermati. La società, al termine del cda, ha ribadito in una nota che gli obiettivi di quest'anno sono un utile della gestione ordinaria nel range 0,9-1,2 miliardi di euro, un utile netto di circa 300 milioni e un indebitamento netto industriale di 1,5-1,8 miliardi. La società prevede «una crescita sostanziale dei programmi di investimento nei confronti dei livelli anomali e particolarmente bassi del 2010, con il ripristino di un livello di investimenti normalizzato per tutti i settori» e aggiunge che «lavorando per il conseguimento degli obiettivi, Fiat continuerà a implementare la strategia di alleanze mirate, al fine di ottimizzare gli impegni di capitale e ridurre i rischi».



Album: ~ La Pantera ~ Incontro Emilia - Lunigiana e dintorni 14-11-2010 ~ II° Raduno Ligure: 25-26/07/2010
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82
Printer friendly version
E-mail a link to this thread
Jump to forum :

89492436 clicks e 5841337 sessioni dal 13/11/2005


Search | Articoli | Mappa | Stats | Utenti | Owner list | Webmail | Regole | HitParade | Forums | Calendars | Albums |

(Delete all cookies set by this site)
Torna su


Questo sito utilizza Google Analytics e supporta Firefox