Random quote: le altre si guardano le alfa si gustano ( alfa 1 )
Sezione La panterona :: Forum "159 - Dati, prove e test"

Topic: Multiecuscan [was:diagnosi fai da te (solo per diesel)]

Moderatori: Amministratori, Moderatori
Acqua
Inserito 18/11/2020 7:04 AM (#572643 - in reply to #572638)

Utente
Posts: 32
10,37 ore

25

Rome
arkymede74 - 17/11/2020 12:20 PM

Se puoi, cerca di essere un pelo più gentile con chi, per diletto come te, cerca di aiutarti. 
... 
Aggiungo: se lo schema riporta gli optoisolatori e non i Darlington un motivo ci sarà..che dici? te lo dice un ingegnere elettronico.

Prima di collegarlo all'auto ho verificato I livelli di ingresso e di uscita, non sono esattamente un neofita ma nel dubbio hai fatto bene a scriverlo. Sospetto che multiecuscan usi le linee dtr e rts in modo non adatto al mio cavo, riducendo quindi i livelli al di sotto della soglia minima. Appena avrò tempo verificherò con un oscilloscopio.

Per la cronaca, prima che venissero eliminati, i 4 post consecutivi di pietro, Pietro sembrava un pelino aggressivo. Evidentemente sbagliavo. Pietro, non c'é veramente bisogno che rispondi a questo post (resisti), é chiaro che ho frainteso. 

La mia DOMANDA  rimane ancora senza risposta: qualcuno ha mai usato quel cavo col multiecuscan?
Veramente grazie a tutti ma non mi occorrono altri suggerimenti. 
arkymede74
Inserito 18/11/2020 9:14 PM (#572654 - in reply to #572643)


1.9 JTDM Owner
Blu oltremare
Posts: 1270
868,77 ore

10001001002525

Rosolini (SR)
Acqua - 18/11/2020 7:04 AM
arkymede74 - 17/11/2020 12:20 PM

Se puoi, cerca di essere un pelo più gentile con chi, per diletto come te, cerca di aiutarti. 
... 
Aggiungo: se lo schema riporta gli optoisolatori e non i Darlington un motivo ci sarà..che dici? te lo dice un ingegnere elettronico.

Prima di collegarlo all'auto ho verificato I livelli di ingresso e di uscita, non sono esattamente un neofita ma nel dubbio hai fatto bene a scriverlo. Sospetto che multiecuscan usi le linee dtr e rts in modo non adatto al mio cavo, riducendo quindi i livelli al di sotto della soglia minima. Appena avrò tempo verificherò con un oscilloscopio.

Per la cronaca, prima che venissero eliminati, i 4 post consecutivi di pietro, Pietro sembrava un pelino aggressivo. Evidentemente sbagliavo. Pietro, non c'é veramente bisogno che rispondi a questo post (resisti), é chiaro che ho frainteso. 

La mia DOMANDA  rimane ancora senza risposta: qualcuno ha mai usato quel cavo col multiecuscan?
Veramente grazie a tutti ma non mi occorrono altri suggerimenti. 

Tralasciando il discorso di relazioni interpersonali, dove colleghi questa interfaccia? direttamente ad una serial port su pc o tramite adattatore USB? in quest'ultimo caso dovresti esser sicuro di usare un adattatore con un chip specifico, come suggerito nei primi post.
Poi, hai provato a cercare su rete il software fiatecuscan? magari potrebbe esserti di aiuto per debuggare l'interfaccia.


Edited by arkymede74 18/11/2020 9:15 PM
Album: ~ Varie.
Acqua
Inserito 27/11/2020 7:07 PM (#572687 - in reply to #572654)

Utente
Posts: 32
10,37 ore

25

Rome
arkymede74 - 18/11/2020 9:14 PM
Poi, hai provato a cercare su rete il software fiatecuscan? magari potrebbe esserti di aiuto per debuggare l'interfaccia.
non riesco a trovare il vecchio software fiatecuscan
Acqua
Inserito 27/11/2020 7:30 PM (#572688 - in reply to #257515)

Utente
Posts: 32
10,37 ore

25

Rome
I livelli trasmessi e ricevuti sono idonei a supportare la comunicazione, non capisco quale sia il problema...

Ho appreso varie info:
La interfaccia obd2 ha varie implementazioni, una delle quali è quella usata sulla linea K della nostra alfa 159, il protocollo é chiamato ISO 14230 o KWP2000: https://en.wikipedia.org/wiki/Keyword_Protocol_2000
La velocità di questo protocollo è compreso tra 1200 e 10400 bps
Oltre agli 8 bit di dati, come sulla linea 232, è presente un bit di start e uno di stop.
A pagina 20 del protocollo di cui sopra troviamo lo scambio dati che ho potuto acquisire interponendomi tra multiecuscan e alfa
I Service ID resi disponibili sono reperibili sulla sezione 3 del protocollo di seguito linkata: http://read.pudn.com/downloads118/ebook/500929/14230-3.pdf
Leggendolo scopriamo che i codici dell'alfa sono proprietari e non definiti dal protocollo, quindi le info per decodificare i messaggi vanno cercate altrove
Ma ad ora non le ho trovate
Di seguito riporto il Colloquio tra multiecuscan e alfa, su pressione del tasto "connect":

Il Multiecuscan trasmette 5 byte (da leggere invertiti, perché vengono invertiti sulla schedina di interfaccia):
Byte 1: 1111110 - dopo inversione diventa= 10000001 - che in HEX corrisponde a 81 ->Significato: Format Byte
Byte 2: 11110111 - dopo inversione diventa= 1000 - che in HEX corrisponde a 8 ->Significato: Target address
Byte 3: 1110000 - dopo inversione diventa= 10001111 - che in HEX corrisponde a 8F ->Significato: Source address
Byte 4: 1111110 - dopo inversione diventa= 10000001 - che in HEX corrisponde a 81 ->Significato: Request Service ID
Byte 5: 111111 - dopo inversione diventa= 11000000 - che in HEX corrisponde a C0 ->Significato: Checksum

Dopo una pausa di 24msec l'Alfa 159 jtdm 1.9 del 2009 risponde:

Byte 1: 111110 - dopo inversione diventa= 11000001 - che in HEX corrisponde a C1 ->Significato: Format Byte
Byte 2: 1110000 - dopo inversione diventa= 10001111 - che in HEX corrisponde a 8F ->Significato: Target address
Byte 3: 11110111 - dopo inversione diventa= 1000 - che in HEX corrisponde a 8 ->Significato: Source Address
Byte 4: 1111100 - dopo inversione diventa= 10000011 - che in HEX corrisponde a 83 ->Significato: Additional Length
Byte 5: 1000 - dopo inversione diventa= 11110111 - che in HEX corrisponde a F7 ->Significato: Response Service ID
Byte 6: 1110 - dopo inversione diventa= 11110001 - che in HEX corrisponde a F1 ->Significato: Key Byte
Byte 7: 111100 - dopo inversione diventa= 11000011 - che in HEX corrisponde a C3 ->Significato: Checksum

Di seguito alcune foto:





Per motivi di spazio non vi mando tutte le foto... quanto condiviso rende l'idea. Ovviamente ho visto cosa viene trasmesso dal pc, cosa viene ricevuto dall'alfa, cosa risponde l'alfa e cosa riceve il pc.
Il livello del segnale ricevuto e trasmesso dall'alfa é compreso tra 0 e 11 volt circa, mentre i livelli del segnale ricevuto dal pc son compresi tra 4,5V e -6 volt. Secondo il protocollo 232 gia' 3 volt sono sufficienti a discriminare il livello logico alto, quindi la comunicazione dovrebbe avvenire senza problemi...
 


Edited by Acqua 27/11/2020 7:40 PM
Acqua
Inserito 27/11/2020 7:42 PM (#572689 - in reply to #572654)

Utente
Posts: 32
10,37 ore

25

Rome
arkymede74 - 18/11/2020 9:14 PM
dove colleghi questa interfaccia? direttamente ad una serial port su pc o tramite adattatore USB? in quest'ultimo caso dovresti esser sicuro di usare un adattatore con un chip specifico, come suggerito nei primi post.
l'adattatore usb-232 usa chip PL2303.
Acqua
Inserito 28/11/2020 10:22 AM (#572692 - in reply to #257515)

Utente
Posts: 32
10,37 ore

25

Rome
Rettifico in parte il mio precedente messaggio. Lo scambio acquisito corrisponde alla sequenza "start Communication" descritto sulla sezione 3 del protocollo (primo link), e l'alfa risponde correttamente.
Ecco il messaggio decodificato correttamente:

Il Multiecuscan trasmette 5 byte (da leggere invertiti, perché vengono invertiti sulla schedina di interfaccia):
Byte1->1111110->dopo inversione diventa->10000001->Poi i bit vanno invertiti per leggerli da destra a sinistra->10000001->che in HEX corrisponde a 81->Significato: Physical Address, trasmesso 1 byte(service ID request)
Byte2->11110111->dopo inversione diventa->1000->Poi i bit vanno invertiti per leggerli da destra a sinistra->10000->che in HEX corrisponde a->10->Significato:Target address (l'indirizzo dell'alfa)
Byte3->1110000->dopo inversione diventa->10001111->Poi i bit vanno invertiti per leggerli da destra a sinistra->11110001->che in HEX corrisponde a F1->Significato: Source address: indirizzo del multiecuscan
Byte4->1111110->dopo inversione diventa->10000001->Poi i bit vanno invertiti per leggerli da destra a sinistra->10000001->che in HEX corrisponde a 81->Significato: Start Communication
Byte5->111111->dopo inversione diventa->11000000->Poi i bit vanno invertiti per leggerli da destra a sinistra->11->che in HEX corrisponde a->3->Significato:Checksum - somma dei byte (corretto)

Dopo una pausa di 24msec l'Alfa 159 jtdm 1.9 del 2009 risponde:
Byte1->111110->dopo inversione diventa->11000001->Poi i bit vanno invertiti per leggerli da destra a sinistra->10000011->che in HEX corrisponde a 83->Significato: Physical Address, trasmessi 3 byte(Service ID, 2 key bytes)
Byte2->1110000->dopo inversione diventa->10001111->Poi i bit vanno invertiti per leggerli da destra a sinistra->11110001->che in HEX corrisponde a F1->Significato: Target address(l'indirizzo del multiecusan)
Byte3->11110111->dopo inversione diventa->1000->Poi i bit vanno invertiti per leggerli da destra a sinistra->10000->che in HEX corrisponde a->10->Significato: Source Address(l'indirizzo dell' alfa)
Byte4->1111100->dopo inversione diventa->10000011->Poi i bit vanno invertiti per leggerli da destra a sinistra->11000001->che in HEX corrisponde a C1->Significato:Positive Response
Byte5->1000->dopo inversione diventa->11110111 (vanno letti da sinistra a destra) che in HEX corrisponde a->F7->Significato:Key byte1(LSB), vanno letti i primi 7 bit, così decodificati: Length supported, additional len supported, one byte header supported,Target/Source Header supported, Normal Timing parameter Set.
Byte6->1110->dopo inversione diventa->11110001 che in HEX corrisponde a F1->Significato:Key Byte2(MSB)=Corretto, come previsto dal protocollo
Byte7->111100->dopo inversione diventa->11000011->Poi i bit vanno invertiti per leggerli da destra a sinistra->11000011->che in HEX corrisponde a C3->Significato: Checksum - somma dei byte (corretto)



Edited by Acqua 28/11/2020 10:33 AM
arkymede74
Inserito 30/11/2020 6:52 PM (#572704 - in reply to #572689)


1.9 JTDM Owner
Blu oltremare
Posts: 1270
868,77 ore

10001001002525

Rosolini (SR)
Acqua - 27/11/2020 7:42 PM
arkymede74 - 18/11/2020 9:14 PM
dove colleghi questa interfaccia? direttamente ad una serial port su pc o tramite adattatore USB? in quest'ultimo caso dovresti esser sicuro di usare un adattatore con un chip specifico, come suggerito nei primi post.
l'adattatore usb-232 usa chip PL2303.

niki parla del FT232 della FTDI....

comunque, sinceramente non capisco tutto questo sbattersi per una cosa che esiste già....Hai tirato in ballo anche un bell'oscilloscopio!!!

Sarai uno smanettone..tanto di cappello, veramente  .. però, boh... 
a questo punto,  fatto 30 fai pure 31.. ordina online gli optoisolatori e montali....


Edited by arkymede74 30/11/2020 6:53 PM
Album: ~ Varie.
Acqua
Inserito 30/11/2020 10:13 PM (#572705 - in reply to #572704)

Utente
Posts: 32
10,37 ore

25

Rome
arkymede74 - 30/11/2020 6:52 PM
ordina online gli optoisolatori e montali....
Non serve. il circuito che ho realizzato è esattamente equivalente allo schema che ho trovato (di cui ho condiviso lo schema).

Ieri ho messo uno sniffer su seriale, che intercetta le chiamate al driver della Porta seriale.
Ho visto che i messaggi dell'Alfa vengono ricevuti correttamente dal multiecuscan. L'unica anomalia é che vengono ricevuti anche gli stessi dati trasmessi dal multiecuscan. Questo potrebbe impedire al multiecuscan la corretta interpretazione dei messaggi ricevuti.
Ho notato che il multiecuscan non muove mai il segnale RTS e DSR. Sicuramente il vecchio software agiva anche sul segnale RTS, permettendo di "cancellare" i messaggi trasmessi dal multiecuscan (cancellarli solo dal pin rx della porta seriale del PC). Il prossimo weekend provo a fare un circuito diverso che risolve il problema, usando gli stessi componenti. 


Edited by Acqua 30/11/2020 10:17 PM
Acqua
Inserito 6/12/2020 5:01 PM (#572712 - in reply to #257515)

Utente
Posts: 32
10,37 ore

25

Rome
Aggiornamento: 
Ho scoperto che é normale che i dati tornino indietro sulla seriale, il multiecuscan sembra colloquiare con l'alfa, ma a un certo punto l'Alfa smette di comunicare. 
Di seguito riporto il colloquio acquisito con sniffer seriale (serial monitor, trovato su internet, gratuito per i primi giorni), poi successivamente decodificato secondo il protocollo (link al protocollo riportato qualche post sopra).

Con quadro Alfa acceso:     
Pressione tasto CONNECT su multiecuscan                
PC>ALFA    StartCommunicationRequest:                  81 10 f1 81 03
PC>ALFA    StartCommunicationRequest:                  81 10 f1 81 03
ALFA>PC    StartCommunicationPositiveResponse:     c3 f1 90 c1 ef cf c3
PC>ALFA    AccessTimingParameterRequest:             82 10 f1 83 01 07    (set parameters to default values)
ALFA>PC    AccessTimingParameterPositiveResponse:c2 f1 90 c3 81 87
PC>ALFA    AccessTimingParameterRequest:             82 10 f1 83 02 08    (read active timing parameters)
ALFA>PC    AccessTimingParameterPositiveResponse:c7 f1 90 c3 82 b2 82 ae 94 8a 8d (p2min=178 p2max=130 p3min=174 p3max=148 p4min=138)
PC>ALFA    ReadEcuIdentification Request:      82 10 f1 1a 97 34 
PC>ALFA    ReadEcuIdentification Request:      82 10 f1 1a 97 34 
PC>ALFA    ReadEcuIdentification Request:      82 10 f1 1a 91 2e
PC>ALFA    ReadEcuIdentification Request:      82 10 f1 1a 91 2e
PC>ALFA    ReadEcuIdentification Request:      82 10 f1 1a 92 2f
Nessuna risposta dall'alfa. Il multiecuscan sembra ricominciare il colloquio in questo punto, ripetendo le seguenti interrogazioni:
PC>ALFA    StartCommunicationRequest:          81 10 f1 81 03                                    .                
PC>ALFA    StartCommunicationRequest:          81 10 f1 81 03
Nessuna risposta dall'alfa, quindi multiecuscan chiude la porta seriale


Forse é un problema di timing, perché una volta ricevuti i parametri di timing (AccessTimingParameter Positive Response)  i messaggi inviati dal pc non ricevono risposta dall'Alfa.
Acqua
Inserito 13/3/2021 8:18 AM (#573032 - in reply to #257515)

Utente
Posts: 32
10,37 ore

25

Rome
Per approfondire l'argomento ho comprato 2 ELm337 cinesi, il primo funziona con l'alfa (https://www.ebay.it/itm/130868565724) mentre il secondo funziona con alcune auto ma non con l'alfa(https://www.amazon.it/dp/B081JTVR8K/ref=cm_sw_r_cp_apa_i_TXCTTMBR16KMQEE420R3?_encoding=UTF8&psc=1). Vi farò sapere i prossimi esperimenti sulla linea K. 
stex_sub66
Inserito 28/4/2021 11:34 PM (#573188 - in reply to #257515)

Utente
Posts: 8
32,92 ore



Roma
Ciao a tutti.
Sarebbe bello che chi ha testato con esito positivo tutti i cavi e le interfacce di MES utili a rendere il sistema di scansione completo, menzionati nelle ultime pagine di questo topic (disponibilità di tempo permettendo), potesse dare una rinfrescata ai link d'acquisto di questi preziosi oggetti (dando la possibilità di non sbagliare a chi come me è possessore della Pantera da poco tempo) visto che i link ebay postati precedentemente sono purtroppo scaduti.
Grazie comunque per il grande lavoro di condivisione che tutti voi quotidianamente svolgete, a cominciare da questo lunghissimo ma veramente interessante topic.
Stefano
Verringhio
Inserito 12/6/2021 2:04 PM (#573311 - in reply to #257515)

Nuovo utente
Posts: 3
10,78 ore



Perugia
Buon pomeriggio, mi collego a questo thread per non aprirne altri.
Vorrei acquistare un ottimo scanner autodiagnostico specifico per 159 sw 1.9 jtdm 16v 150 cv, ce ne sono tanti in giro e un consiglio da chi ha più esperienza sarebbe ottimo.
Anche in considerazione dell'evoluzione tecnologica e delle ultime novità.
Grazie in anticipo.
Pietro.68
Inserito 23/7/2021 9:06 AM (#573372 - in reply to #257515)


2.0 JTDM SW Owner
Rosso alfa
Posts: 367
285,07 ore

1001001002525

Padova
ho provato a cercare e non sono riusito a ritrovare il post.
qualcuno mi consiglia una interfaccia OBD2 con porta usb che funziona bene senza bisogno di dover intervenire sui chip?
grazie
p.s. suggerirei ai mod di mettere in evidenza, magari in prima pagina, i link alle varie interfacce.


Edited by Pietro.68 23/7/2021 9:07 AM
Pietro.68
Inserito 24/9/2021 8:32 AM (#573443 - in reply to #257515)


2.0 JTDM SW Owner
Rosso alfa
Posts: 367
285,07 ore

1001001002525

Padova
da diagnosi con MES ho due iniettori che sommati iniettano 20 (ml?) in più e due che sommati ne buttano 20 in meno.
Quale coppia è da sostituire? quelli che pisciano o quelli che non iniettano?
O meglio tutti e 4?
Hanno 240 mila km.
arkymede74
Inserito 8/10/2021 10:24 PM (#573466 - in reply to #573443)


1.9 JTDM Owner
Blu oltremare
Posts: 1270
868,77 ore

10001001002525

Rosolini (SR)
perchè non provi a resettare i fattori di correzione?
Pietro.68 - 24/9/2021 8:32 AM
da diagnosi con MES ho due iniettori che sommati iniettano 20 (ml?) in più e due che sommati ne buttano 20 in meno.
Quale coppia è da sostituire? quelli che pisciano o quelli che non iniettano?
O meglio tutti e 4?
Hanno 240 mila km.
 

Ciao Pietro,

due cose che farei io:
1) mi assicurerei che i codici stampigliati sugli iniettori siano uguali a quelli letti tramite MES [c'è una schermata che ti permette di vedere il codice di ogni iniettore, in base al numero del cilindro];
2) proverei a resettare i fattori di correzione.

Fammi/ci sapere!!

Pierluca.
Album: ~ Varie.
Pietro.68
Inserito 18/10/2021 10:09 AM (#573481 - in reply to #257515)


2.0 JTDM SW Owner
Rosso alfa
Posts: 367
285,07 ore

1001001002525

Padova
i codici corrispondono.
ho fatto il reset delle funzioni autoapprese.
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129
Printer friendly version
E-mail a link to this thread
Jump to forum :

129740739 clicks e 8483383 sessioni dal 13/11/2005


Search | Articoli | Mappa | Stats | Utenti | Owner list | Webmail | Regole | HitParade | Forums | Calendars | Albums |

(Delete all cookies set by this site)
Torna su


Questo sito utilizza Google Analytics e supporta Firefox