Random quote: Pass77 a Kekko: Bentornato! era bel po che non ti si leggeva. Ricordati che puoi partecipare al forum anche senza fare una modifica al giorno alla tua 159.
- (Added by: kekko)
Sezione La panterona :: Forum "159 - L'angolo del detrattore"

Topic: Temperatura liquido instabile

Moderatori: Amministratori, Moderatori
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21
Lo zio
Inserito 27/2/2010 2:21 PM (#261825)


1.9 JTDM SW Owner
Grigio Vesuvio
Posts: 432
357,30 ore

10010010010025

Locate di Triulzi ( Mi )
Da un po di tempo noto che la temperatura del liquido di raffreddamento, una volta raggiunti i 90° tende ad avere degli sbalzi verso il basso di 4/5° e poi risale, è capitato a qualcuno? 
francesco
Inserito 27/2/2010 3:05 PM (#261826 - in reply to #261825)


PR - Isole
3.2 JTS Q4 Owner
Blu Oltremare
[ex: 2.4 JTDM Owner Grigio titanio]
Utente del mese Ottobre 2009

Partecipazione ai raduni
Posts: 2476
1.328,80 ore

2000100100100100252525

Prov. di Catania
Guardati sto video dello strumento tempertatura liquido della mia pantera e poi mi saprai dire... 

[edit]: il file e' troppo grosso (3.1Mb) e per ora non posso ridurre le dimensioni. Considera comunque che la lancetta va su e giu' dai 50 e 70 come una ballerina della danza del ventre. 


Edited by francesco 27/2/2010 3:10 PM
Album: ~ 159 3.2 JTS Q4 blu oltremare. Full full optional. Selleria in pelle frau. ~ 1° Raduno Sicilia 24-25 Aprile 2010 ~ II Incontro Siculo del 17 Agosto 2009
Alfista62
Inserito 27/2/2010 3:45 PM (#261831 - in reply to #261825)

2.0 JTDM SW Owner
Argento Alfa
Posts: 47
69,43 ore

25

Mantova
La mia si posiziona esattamente a 90° e non si sposta
Ferlo88
Inserito 27/2/2010 8:02 PM (#261854 - in reply to #261825)


1.9 JTDM Owner
Argento Alfa
Partecipazione ai raduni
Posts: 330
329,05 ore

10010010025

Colorno (PR)
Lo zio - 27/2/2010 2:21 PM
Da un po di tempo noto che la temperatura del liquido di raffreddamento, una volta raggiunti i 90° tende ad avere degli sbalzi verso il basso di 4/5° e poi risale, è capitato a qualcuno? 
si a me capita quando procedo a velocità costante tipo 80 un quinta che non richiedi grosse prestazione...appena accelero ad esempio per fare un sorpasso ritorna subito a 90...anche la mia bmw comunque ha la temperatura che varia da 80 81 a 85 86...avvolte arriva anche a 93 94 quando fai delle code prime e seconda accelera e frena...quindi è normale un oscillazione della temperatura...l'importante che non oscilli verso il 120 gradi se no non è un bel segno.......
Album: ~ 2° Raduno di Asiago visto da Ferlo88 ~ 159 1.9 JTDm 16v distinctive argento alfa ~ Alfa 159 1750 TBI bordeax cerchi da 18" a 5 fori color titanio
Dreammy
Inserito 28/2/2010 10:28 AM (#261877 - in reply to #261825)


1.9 JTDM Owner
Grigio Titanio
Posts: 470
663,35 ore

1001001001002525

Talsano (TA)

Lo zio - 27/2/2010 2:21 PM
Da un po di tempo noto che la temperatura del liquido di raffreddamento, una volta raggiunti i 90° tende ad avere degli sbalzi verso il basso di 4/5° e poi risale, è capitato a qualcuno? 

Ciao Zio,

da come lo dici sembrerebbe essere un problema di valvola termostatica (che rimane aperta). Quanto km hai e che età ha la tua pantera? A me rimane fissa sui 90° e non si schioda (normale condizione di esercizio) e ciò avviene proprio grazie a questa valvola che si apre e si chiude per mandare in circolo acqua più fresca proveniente dal radiatore ed è tarata proprio a 90°. Se la temperatura oscilla verso il basso "specialmente" quando rilasci l'accelleratore percorrendo un tratto abbastanza lungo senza premerlo (per esempio in discesa) allora il problema è proprio la valvola. Fai una verifica di questo tipo. Qualora fosse quella, ti consiglio di farla cambiare perchè non giova al motore a lungo andare (non in maniera grave attenzione) e ti si alzano i consumi di carburante. La centralina leggendo un valore più freddo non fa lavorare il tutto al 100% "credendo" che il motore sia ancora in fase di riscaldamento.

A me successe con la 147, con la Lancia Y, anni prima con la Dedra...è una cosa molto frequente e soggetta ad usura.

Facci sapere l'esito!

Ciao e buona Domenica!

Album: ~ Pizzata pre-natalizia Ginosa 10/12/2011 ~ 159 3.2 JTS Q4 ~ Due felini a confronto! Pantera vs Gatto
Lo zio
Inserito 28/2/2010 12:48 PM (#261904 - in reply to #261825)


1.9 JTDM SW Owner
Grigio Vesuvio
Posts: 432
357,30 ore

10010010010025

Locate di Triulzi ( Mi )
Ciao la 159 è del 09/06 ed ha 70.000 km ed in effetti lo fa a velocità costante diciamo non sotto sforzo, appena ridai gas torna perfetta a 90 senza superarli, comunque si tratta di pochi gradi in settimana farò controllare la valvola termostatica comunque, grazie del consiglio.  
Ferlo88
Inserito 28/2/2010 3:44 PM (#261930 - in reply to #261904)


1.9 JTDM Owner
Argento Alfa
Partecipazione ai raduni
Posts: 330
329,05 ore

10010010025

Colorno (PR)
Lo zio - 28/2/2010 12:48 PM
Ciao la 159 è del 09/06 ed ha 70.000 km ed in effetti lo fa a velocità costante diciamo non sotto sforzo, appena ridai gas torna perfetta a 90 senza superarli, comunque si tratta di pochi gradi in settimana farò controllare la valvola termostatica comunque, grazie del consiglio.  
ok allora te lo fa nelle mie stesse condizioni di guida...facci sapere poi se è normale o è la valvola termostatica....
Album: ~ 2° Raduno di Asiago visto da Ferlo88 ~ 159 1.9 JTDm 16v distinctive argento alfa ~ Alfa 159 1750 TBI bordeax cerchi da 18" a 5 fori color titanio
gerry159
Inserito 28/2/2010 8:47 PM (#261992 - in reply to #261854)

"Watson"
Brera 1750 TBi Owner
Bianco ghiaccio
Posts: 1739
737,78 ore

100050010010025

Cava dè Tirreni (SA)
Ferlo88 - 27/2/2010 8:02 PM
Lo zio - 27/2/2010 2:21 PM
Da un po di tempo noto che la temperatura del liquido di raffreddamento, una volta raggiunti i 90° tende ad avere degli sbalzi verso il basso di 4/5° e poi risale, è capitato a qualcuno? 
si a me capita quando procedo a velocità costante tipo 80 un quinta che non richiedi grosse prestazione...appena accelero ad esempio per fare un sorpasso ritorna subito a 90...anche la mia bmw comunque ha la temperatura che varia da 80 81 a 85 86...avvolte arriva anche a 93 94 quando fai delle code prime e seconda accelera e frena...quindi è normale un oscillazione della temperatura...l'importante che non oscilli verso il 120 gradi se no non è un bel segno.......


Scusa l'OT, ma la serie3 non ha il sensore della temperatura dell'acqua. Come fai a notare le variazioni?

La temperatura cmq deve essere fissa a 90. Anche una minima oscillazione determina qualche problema, verosimilmente di valvola termostatica.
E' normale soltanto, che magari a seguito di temperature esterne elevate e richieste di prestazioni massime (Es. traino roulotte o accelerazioni massime su strade in forte pendenza), la temperatura superi i 90 e si attesti sui 100-110gradi. In quel caso è sufficiente moderare la richiesta di prestazioni e tutto torna normale
Album: ~ 159 1.9JTDm Argento Alfa - Interni Floccato Nero - Cerchi 18" Mak Invidia
Ferlo88
Inserito 28/2/2010 9:37 PM (#262019 - in reply to #261992)


1.9 JTDM Owner
Argento Alfa
Partecipazione ai raduni
Posts: 330
329,05 ore

10010010025

Colorno (PR)
gerry159 - 28/2/2010 8:47 PM
Ferlo88 - 27/2/2010 8:02 PM
Lo zio - 27/2/2010 2:21 PM
Da un po di tempo noto che la temperatura del liquido di raffreddamento, una volta raggiunti i 90° tende ad avere degli sbalzi verso il basso di 4/5° e poi risale, è capitato a qualcuno? 
si a me capita quando procedo a velocità costante tipo 80 un quinta che non richiedi grosse prestazione...appena accelero ad esempio per fare un sorpasso ritorna subito a 90...anche la mia bmw comunque ha la temperatura che varia da 80 81 a 85 86...avvolte arriva anche a 93 94 quando fai delle code prime e seconda accelera e frena...quindi è normale un oscillazione della temperatura...l'importante che non oscilli verso il 120 gradi se no non è un bel segno.......


Scusa l'OT, ma la serie3 non ha il sensore della temperatura dell'acqua. Come fai a notare le variazioni?

La temperatura cmq deve essere fissa a 90. Anche una minima oscillazione determina qualche problema, verosimilmente di valvola termostatica.
E' normale soltanto, che magari a seguito di temperature esterne elevate e richieste di prestazioni massime (Es. traino roulotte o accelerazioni massime su strade in forte pendenza), la temperatura superi i 90 e si attesti sui 100-110gradi. In quel caso è sufficiente moderare la richiesta di prestazioni e tutto torna normale
 
c'è un menu "segreto" in cui puoi accedere a diversi dati della centralina...come giri motore velocità effettiva temperatura interna abitacolo ecc in digitale...
Album: ~ 2° Raduno di Asiago visto da Ferlo88 ~ 159 1.9 JTDm 16v distinctive argento alfa ~ Alfa 159 1750 TBI bordeax cerchi da 18" a 5 fori color titanio
Ferlo88
Inserito 28/2/2010 10:23 PM (#262042 - in reply to #261992)


1.9 JTDM Owner
Argento Alfa
Partecipazione ai raduni
Posts: 330
329,05 ore

10010010025

Colorno (PR)
gerry159 - 28/2/2010 8:47 PM

E' normale soltanto, che magari a seguito di temperature esterne elevate e richieste di prestazioni massime (Es. traino roulotte o accelerazioni massime su strade in forte pendenza), la temperatura superi i 90 e si attesti sui 100-110gradi. In quel caso è sufficiente moderare la richiesta di prestazioni e tutto torna normale


e se le temperature esterne sono basse e la richiesta di prestazione è molto bassa ad es strada piana e velocità costante 80 90 km/h non può essere che si abbia un leggero calo di 4 5 gradi della temperatura del liquido?
Album: ~ 2° Raduno di Asiago visto da Ferlo88 ~ 159 1.9 JTDm 16v distinctive argento alfa ~ Alfa 159 1750 TBI bordeax cerchi da 18" a 5 fori color titanio
gerry159
Inserito 1/3/2010 1:02 AM (#262065 - in reply to #262019)

"Watson"
Brera 1750 TBi Owner
Bianco ghiaccio
Posts: 1739
737,78 ore

100050010010025

Cava dè Tirreni (SA)
Ferlo88 - 28/2/2010 9:37 PM
gerry159 - 28/2/2010 8:47 PM
Ferlo88 - 27/2/2010 8:02 PM
Lo zio - 27/2/2010 2:21 PM
Da un po di tempo noto che la temperatura del liquido di raffreddamento, una volta raggiunti i 90° tende ad avere degli sbalzi verso il basso di 4/5° e poi risale, è capitato a qualcuno? 
si a me capita quando procedo a velocità costante tipo 80 un quinta che non richiedi grosse prestazione...appena accelero ad esempio per fare un sorpasso ritorna subito a 90...anche la mia bmw comunque ha la temperatura che varia da 80 81 a 85 86...avvolte arriva anche a 93 94 quando fai delle code prime e seconda accelera e frena...quindi è normale un oscillazione della temperatura...l'importante che non oscilli verso il 120 gradi se no non è un bel segno.......


Scusa l'OT, ma la serie3 non ha il sensore della temperatura dell'acqua. Come fai a notare le variazioni?

La temperatura cmq deve essere fissa a 90. Anche una minima oscillazione determina qualche problema, verosimilmente di valvola termostatica.
E' normale soltanto, che magari a seguito di temperature esterne elevate e richieste di prestazioni massime (Es. traino roulotte o accelerazioni massime su strade in forte pendenza), la temperatura superi i 90 e si attesti sui 100-110gradi. In quel caso è sufficiente moderare la richiesta di prestazioni e tutto torna normale
 
c'è un menu "segreto" in cui puoi accedere a diversi dati della centralina...come giri motore velocità effettiva temperatura interna abitacolo ecc in digitale...

ah si..i menu segreti che hanno le auto tedesche..giusto me ne ero dimenticato..
Album: ~ 159 1.9JTDm Argento Alfa - Interni Floccato Nero - Cerchi 18" Mak Invidia
gerry159
Inserito 1/3/2010 1:12 AM (#262066 - in reply to #262042)

"Watson"
Brera 1750 TBi Owner
Bianco ghiaccio
Posts: 1739
737,78 ore

100050010010025

Cava dè Tirreni (SA)
Ferlo88 - 28/2/2010 10:23 PM
gerry159 - 28/2/2010 8:47 PM

E' normale soltanto, che magari a seguito di temperature esterne elevate e richieste di prestazioni massime (Es. traino roulotte o accelerazioni massime su strade in forte pendenza), la temperatura superi i 90 e si attesti sui 100-110gradi. In quel caso è sufficiente moderare la richiesta di prestazioni e tutto torna normale


e se le temperature esterne sono basse e la richiesta di prestazione è molto bassa ad es strada piana e velocità costante 80 90 km/h non può essere che si abbia un leggero calo di 4 5 gradi della temperatura del liquido?

No perchè il display analogico non è preciso come quello digitale. I4-5 gradi di variazione non vengono visualizzati anche seeffettivamente sono inferiori a 90. Di fabbrica sono tarati così, per non oscillare "inutilmente" in continuazione.
La spia è studiata apposta per rimanere fissa a 90°
Se varia, vuol dire che la temperatura effettiva è cambiata di molto.

Questa cosa me la spiegò il mio meccanico di fiducia quando avevo problemi con la termostatica sulla 156.
Ad examiner si vedeva come la temperatura effettiva cambiava di molto per problemi alla valvola. Con la valvola nuova, minime variazioni esistevano ancora ma la lancetta dello strumento di bordo non variava di un mm!

Le condizioni da me suddette sono estreme: significa che la ventola non è in grado di raffreddare l'acqua, quindi la spia sale per far capire di moderare la richiesta di prestazioni.
Tant'è vero, normalmente la ventola attacca nonostante la temperatura sia sempre a 90°: segno che effettivamente la temperatura è salita, ma non viene indicata dallo strumento perchè non ci sono situazioni di pericolo.

Non so se ho reso l'idea: morale della favola, la temperatura deve rimanere sempre a 90°, altrimenti ci sono sicuramente dei problemi.

Album: ~ 159 1.9JTDm Argento Alfa - Interni Floccato Nero - Cerchi 18" Mak Invidia
Dreammy
Inserito 1/3/2010 8:13 AM (#262076 - in reply to #261825)


1.9 JTDM Owner
Grigio Titanio
Posts: 470
663,35 ore

1001001001002525

Talsano (TA)

Buongiorno a tutti,

gerry ha precisato un particolare importante dei nostri strumenti di bordo. Effettivamente le variazioni minime non vengono segnalate dai nostri strumenti di bordo proprio perchè sono brevi e minimizzate. Durante il normale lavoro della valvola termostatica c'è una variazione di temperatura del liquidi refrigerante ma è talmente minima e di poca durata che lo strumento non lo segnala. Basti pensare all'indicatore del carburante: nel serbatoio ci sono tante di quelle variazioni di lettura del galleggiante durante i movimenti della macchina che se la lettura fosse aggiornata in tempo reale vedremmo la lancetta danzare su e giu all'impazzata. Se non ricordo male quella del serbatoio fa una media e si aggiorna ogni 5 minuti, ma prendetela con le pinze questa informazione.

Per chi nota un abbassamento di temperatura del liquido, quando non vengono richieste prestazioni al motore, la responsabile è la valvola termostatica (il fenomeno è più evidente quanto più la temperatura esterna è bassa, in estate un pò meno). Alla mia 147 andò a farsi benedire più o meno a quel tuo stesso kmetraggio e me la cambiai da solo, ma ci vuole un pò di manualità e bisogna smontare un pò di cosette prima di riuscire ad accedere alla termostatica. Se conosci un buon meccanico di fiducia falla fare tranquillamente da lui. Risparmieri euro di manodopera alfa.

Spero di esserti stato utile

Album: ~ Pizzata pre-natalizia Ginosa 10/12/2011 ~ 159 3.2 JTS Q4 ~ Due felini a confronto! Pantera vs Gatto
Alpha
Inserito 1/3/2010 11:59 AM (#262102 - in reply to #261825)


Moderatore
1.9 JTDM Owner
Grigio stromboli
"Divoratore professionista"
Utente del mese Gennaio 2010

Posts: 2736
3.055,37 ore

200050010010025

Somewhere nearby the Eternal City...
Confermo, io pure ho fatto cambiare questa valvola alla mia 147 pochi mesi fa (intorno agli 82.000 km) e adesso è tornato tutto a posto.
A me, negli ultimi tempi, la temperatura oscillava tra 70° e 90°...
Album: ~ Installazione Xenon aftermarket ~ Installazione Cruise Control - D001 non cablato ~ La Braciolata di Luglio 2010
alfista78
Inserito 8/9/2010 9:43 PM (#290350 - in reply to #261825)


1.9 JTDM Owner
Nero
Posts: 821
851,93 ore

500100100100

torino
e' da  qualche giorno che do piu occhio alla lancetta liquido raffreddamento...e noto una cosa simile a quello letto sopra, che la temperatura arriva a novanta gradi,poi quando mollo un po l accelaratore diminuisce (va a circa 88)..questo succede nei primi 15 - 20 km...poi appena accelero, quindi il motore si scalda di piu, ritorna sui 90...dopo un po di km (che si scalda bene) si ferma a 90 e non si muove piu...volevo chiedere,e' normale che ai primi km si comporto cosi?..il termostato credo che sia ok...il bulbo credo di si,visto che indica la temperatura...che mi dite?..(puo darsi che si sia comportata sempre cosi,non saprei questo)..grazie per risposte..la mia macchina ha 80000km...
Album: ~ 159 1.9 16v jtdm progression
Eismann
Inserito 8/9/2010 9:46 PM (#290352 - in reply to #261825)

"Er Sarsiccia"
1.9 JTDM Owner
Blu aurora
Utente del mese Agosto 2008

Utente del mese Maggio 2011

Partecipazione ai raduniPartecipazione al raduno di Montecchio
Posts: 3935
2.392,68 ore

2000100050010010010010025

Velletri
di sicuro è il termostato, che se rimane aperto, il problema è relativo; il danno è se rimane chiuso!!!
alfista78
Inserito 8/9/2010 9:51 PM (#290354 - in reply to #261825)


1.9 JTDM Owner
Nero
Posts: 821
851,93 ore

500100100100

torino
sulla 156 che avevo prima,l ho sostituito intorno ai 170000km..pero' li la temperatura ci metteva una vita a salire..qui ,quello che mi sembra strano, che arriva a novanta senza problema,come sempre e poi scende un po..quando mollo l acceleratore...bho?
Album: ~ 159 1.9 16v jtdm progression
SportKnight
Inserito 8/9/2010 11:25 PM (#290370 - in reply to #261825)


1.9 JTDM SW Owner
Nero carbonio
Utente del mese Dicembre 2010

Utente del mese Novembre 2014

Posts: 5487
1.782,58 ore

5000100100100100252525

Matera
è più che normale che ci siano variazioni...se doveva stare fisso a 90 gradi a che serve lo strumento??
mettevano solo la spia dei 120 gradi e basta...si risparmiavano uno strumento!!
Album: ~ il book fotografico di SportKnight - Pantera e non solo!! ~ Primo Incontro Sacco(Sa) Campania
Lo zio
Inserito 8/9/2010 11:40 PM (#290373 - in reply to #261825)


1.9 JTDM SW Owner
Grigio Vesuvio
Posts: 432
357,30 ore

10010010010025

Locate di Triulzi ( Mi )
Nel mio caso è stato sostituito un sensore da un paio di decine di euro e da allora è tornata perfetta 90° precisi e da li non si muove.
alfista78
Inserito 8/9/2010 11:47 PM (#290375 - in reply to #261825)


1.9 JTDM Owner
Nero
Posts: 821
851,93 ore

500100100100

torino
grazie per le risposte..
Album: ~ 159 1.9 16v jtdm progression
modeco
Inserito 6/12/2010 8:20 PM (#306911 - in reply to #261825)


1.9 JTDM SW Q Owner
Bianco ghiaccio
Posts: 57
28,38 ore

2525

Pieve d'Alpago (BL)

Mi attacco a questa discussione: in questo periodo invernale la mia 159 resta inchiodata a 50° per un sacco tempo e facendo anche 70km (da casa mia a Cortina) con temperature esterne attorno allo 0 (poco sopra e poco sotto) la temperatura arriva al max a 70°. Non mi pare che prima questo succedesse. Infatti adesso l'abitacolo si scalda più lentamente.

Devo fare controllare impianto: ho 76.000 km e 2 anni e 3 mesi di 159.

Album: ~ 159 SW 1,9 JTDm Bianco Ghiaccio - Qtronic - progression - cerchi 56J 16"
alfista78
Inserito 6/12/2010 9:17 PM (#306927 - in reply to #261825)


1.9 JTDM Owner
Nero
Posts: 821
851,93 ore

500100100100

torino
devi sostituire il termostato,il problema e' sicuramente quello...a lungo andare potrebbe creare problemi al motore..conviene che lo sostituisci..
Album: ~ 159 1.9 16v jtdm progression
modeco
Inserito 7/12/2010 10:18 PM (#307118 - in reply to #306927)


1.9 JTDM SW Q Owner
Bianco ghiaccio
Posts: 57
28,38 ore

2525

Pieve d'Alpago (BL)

alfista78 - 6/12/2010 9:17 PM
devi sostituire il termostato,il problema e' sicuramente quello...a lungo andare potrebbe creare problemi al motore..conviene che lo sostituisci..

infatti è quello che penso di fare appena posso



Edited by modeco 7/12/2010 10:18 PM
Album: ~ 159 SW 1,9 JTDm Bianco Ghiaccio - Qtronic - progression - cerchi 56J 16"
Giulio_b
Inserito 8/12/2010 12:26 AM (#307140 - in reply to #306911)


1.9 JTDM Owner

Partecipazione ai raduni
Posts: 1091
1.256,47 ore

1000252525

Milano
modeco - 6/12/2010 8:20 PM

Mi attacco a questa discussione: in questo periodo invernale la mia 159 resta inchiodata a 50° per un sacco tempo e facendo anche 70km (da casa mia a Cortina) con temperature esterne attorno allo 0 (poco sopra e poco sotto) la temperatura arriva al max a 70°. Non mi pare che prima questo succedesse. Infatti adesso l'abitacolo si scalda più lentamente.

Devo fare controllare impianto: ho 76.000 km e 2 anni e 3 mesi di 159.



Questo comportamento della pantera l'ho notato l'inverno scorso proprio a Cortina: tornando da Dobbiaco a San Vito di notte con temperature molto sotto lo zero, la temperatura del liquido non ha mai raggiunto i 90° e, nei tratti fatti in rilascio perchè in discesa, tendeva ad abbassarsi notevolmente.

La stessa cosa avviene sulla Punto 1.2 16v del 2002 con 102.000km.

Quanto costa cambiare questa valvola?

Album: ~ Alfa Romeo 159
petp
Inserito 8/12/2010 8:22 AM (#307158 - in reply to #261825)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
239,72 ore

1001001001002525

Cagliari

Ho avuto il vostro stesso problema, seppur la temperatura ambiente da me sia abbastanza mite anche nel periodo invernale, ho sostituito il termostato ed il problema è stato risolto.

Piuttosto come detto da Lo zio vi consiglio di sostituire prima solo il sensore di temperatura che è posizionato sulla stessa valvola e costa circa 8 euro, la valvola circa 61 euro (solo materiale)

Non conosco il costo dell’intervento, ho dovuto sostituirla io giacché la mia officina sosteneva che tale comportamento del termometro era regolare.



Edited by petp 8/12/2010 8:28 AM

Album: ~ st3fano
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21
Printer friendly version
E-mail a link to this thread
Jump to forum :

89482675 clicks e 5840787 sessioni dal 13/11/2005


Search | Articoli | Mappa | Stats | Utenti | Owner list | Webmail | Regole | HitParade | Forums | Calendars | Albums |

(Delete all cookies set by this site)
Torna su


Questo sito utilizza Google Analytics e supporta Firefox