Random quote: Ami le belle auto e guidavi seat ? Scusa, battutaccia da Alfista :D (Geppito da il benvenuto a Gibtek nel forum)
- (Added by: gnegno001)
Sezione La panterona :: Forum "159 - L'angolo del detrattore"

Topic: Stenta a partire....

Moderatori: Amministratori, Moderatori
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18
ernestus
Inserito 24/9/2016 6:37 PM (#553186 - in reply to #301789)


1.9 JTDM SW Owner
Nero carbonio
Posts: 331
164,33 ore

10010010025

roma
bello e funzionale.dato che ci sei  posta il circuito in aria con i collegamenti vari.poi che cosa hai notato,mentre viaggi se accendi le posizioni in quei 20 sc che succede?
AlfaAlex
Inserito 25/9/2016 11:02 AM (#553191 - in reply to #301789)


Nuovo utente
Posts: 4
8,32 ore



Torino
Grazie per l'apprezzamento. Ho allegato lo schema in aria, ovviamente ricostruito con il PC, quello montato non è visibile per due motivi: il mio amico non abita proprio a due passi da me; una volta verificato il funzionamento ho sigillato il tutto con della guaina termo restringente.
In ogni caso ho semplicemente tagliato il filo proveniente dal Pin1 del sensore, ma anche lavorando sul Pin2 in risultato non cambia, per collegare "in mezzo" la resistenza aggiuntiva e il resto che serve per cortocircuitarla. I 12V li ho presi sul connettore che arriva alla luce di posizione sx, direttamente nel proiettore .
Se accendi le posizioni mentre viaggi, si vede l'indicatore all'interno dell'abitacolo indicare una temperatura bassa per poi tornare normale. In caso di accendi/spegni delle posizioni ripetuto a distanza di pochi secondi/minuti il fenomeno si verifica solo la prima volta perchè il condensatore impiega del tempo a scaricarsi quando viene tolta alimentazione (spente le posizioni). Il tempo varia in funzione della bontà del condensatore.
Avevo considerato l'idea di eliminare questo inconveniente, ma la cosa avrebbe reso molto più complesso il circuito dovendo utilizzare dei controlli tipo sensori o contatori o altro. Visto che sono dell'idea che complesso=meno affidabile, se non è indispensabile....
Comunque se mi venisse in mente, o venisse in mente a qualcuno, un modo semplice per eliminare questo comportamento non esiterò a condividerlo.
NOTA: Il circuito l'ho realizzato con pezzi che avevo a casa. Il relè è un Finder miniatura da circuito stampato. La piedinatura dei contatti varia da relè a relè, quindi consiglio di controllare prima di fare i collegamenti. In caso di errore non esplode nulla , semplicemente non funziona  o peggio ci si ritrova senza sensore di temperatura, male , o con la lettura sempre falsata, meno male ma comunque non bene.
 




Phantom
Inserito 26/9/2016 5:23 PM (#553225 - in reply to #553191)


1.9 JTDM SW Owner
Blu oltremare
Posts: 36
34,40 ore

25

Parma
Bella Alex, direi geniale! Di utilizzare l'accensione delle luci per staccare il sensore non ci avrei mai pensato. 

A me l'idea di mettere un pulsante nell'abitacolo non mi esaltava, se dovessi adottare la soluzione di bypassare il sensore adotterò sicuramente questa che hai descritto. Grazie per aver condiviso lo schema! 

Per fortuna il problema non mi è più ricapitato (grattatina), ma se dovesse ripresentarsi proverò prima con un pieno di diesel speciale e poi, al limite, con l'intervento chirurgico...
xathanatosx
Inserito 26/9/2016 7:16 PM (#553227 - in reply to #301789)


1.9 JTDM SW Owner
Bianco polare
Posts: 432
219,48 ore

10010010010025

Firenze
Salve ragazzi.
Ci sono aggiornamenti....ovvero....ora la mia macchina marte col primo key on in mezzo giro.......vero che le temp son piu basse ma....anche se l'accendo nel pomeriggio per la prima volta parte ugualmente bene.
cmq secondo me la soluzione ideale è la seguente:

Montare in parallelo un circuito relè temporizzato che prende il segnale di consenso e fa partire il temporizzatore abbastanza da permettere un corretto riempimento dell'impianto e la corretta pressione.
ha bisogno di un positivo fisso, un negativo fisso ed il consenso.......
Secondo i miei calcoli dovrebbero bastare dai 6 agli 8 secondi max

Foto in allegato.


Edited by xathanatosx 26/9/2016 7:25 PM




ernestus
Inserito 26/9/2016 8:56 PM (#553229 - in reply to #301789)


1.9 JTDM SW Owner
Nero carbonio
Posts: 331
164,33 ore

10010010025

roma
bene alfatex.rimane sempre il mistero perche tante partono bene altre no'.per me fino a 150000km partono bene poi la compressione ad alcune viene leggermente meno ed esce il difetto.
gennifer
Inserito 27/9/2016 11:28 AM (#553255 - in reply to #553227)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio

Utente del mese Settembre 2012

Utente del mese Agosto 2013

Posts: 1546
1.415,77 ore

100050025

Napoli
xathanatosx - 26/9/2016 7:16 PM
Salve ragazzi.
Ci sono aggiornamenti....ovvero....ora la mia macchina marte col primo key on in mezzo giro.......vero che le temp son piu basse ma....anche se l'accendo nel pomeriggio per la prima volta parte ugualmente bene.
cmq secondo me la soluzione ideale è la seguente:

Montare in parallelo un circuito relè temporizzato che prende il segnale di consenso e fa partire il temporizzatore abbastanza da permettere un corretto riempimento dell'impianto e la corretta pressione.
ha bisogno di un positivo fisso, un negativo fisso ed il consenso.......
Secondo i miei calcoli dovrebbero bastare dai 6 agli 8 secondi max

Foto in allegato.

Ottima idea.Ne ero convinto anch'io qualche tempo fa.Infatti acquistai il circuito temporizzato su E-bay ma per tutta una serie di ragioni non ne feci nulla.

La mia idea è quello di collegarlo alla plafoniera per far partire la pompa mentre apri lo sportello, ti siedi ecc. ecc. per dare tempo all'impianto di caricarsi. Inoltre, per evitare che la pompa si accenda ogniqualvolta accendi la palfoniera apposta, ancora meglio sarebbe se si collegasse il negativo della plafoniera ad un interruttore a pressione da sitemare sulla portiere o intercettare il relativo cavetto dal body computer (plafioniera ON e quindi POMPA ON se e solo se PORTIERA OPEN).

Potresti, però, nel tuo caso, più semplicemente allacciare l'interruttore temporizzato direttamente ai piedini del relè della pompa carburante in scatola fuisibili, in parallelo, sulle connessioni da 30A lasciando così il circuito originale. Come descritto qui (vedi foto):

http://www.159ownersclub.it/public/forum/forums/thread-view.asp?tid=13544&start=226M#536810



Edited by gennifer 27/9/2016 11:44 AM

Album: ~ 159 Sportwagon 1.9 JTDm 16V di Gennifer: impianto audio ~ 159 Sportwagon 1.9 JTDm 16V -Grigio Titanio -Int. Alfatex nero- Cerchi 17' ~ Alfa 156 1.9 jtd 105cv ....dopo la cura pack sport....
xathanatosx
Inserito 27/9/2016 11:44 PM (#553294 - in reply to #301789)


1.9 JTDM SW Owner
Bianco polare
Posts: 432
219,48 ore

10010010010025

Firenze
infatti la mia idea è proprio quella....in parallelo
pirandello
Inserito 9/11/2016 11:49 PM (#554739 - in reply to #301789)

Nuovo utente
Posts: 1
23,65 ore



Perchè non provate una soluzione più semplice tipo ad aggiungere un additivo quando fate rifornimento: vedrete che man mano lo aggiungerete gli iniettori torneranno puliti e l'avvio sarà come quando era immacolata.
A me è costato già un motorino di avviamento ma poi è arrivata la soluzione.
Spero di esservi stato di aiuto.
Notte


xathanatosx
Inserito 15/11/2016 12:02 PM (#554934 - in reply to #301789)


1.9 JTDM SW Owner
Bianco polare
Posts: 432
219,48 ore

10010010010025

Firenze
prova inutile quando hai, come me, iniettori revisionati e perfetti.
Cmq da quando ha iniziato il freschetto, fine agosto, la mia parte alla perfezione.
Ce da dire che ho sostituito tutti i tubi gasolio nel vano motore.
ernestus
Inserito 15/11/2016 1:54 PM (#554943 - in reply to #301789)


1.9 JTDM SW Owner
Nero carbonio
Posts: 331
164,33 ore

10010010025

roma
cambiati i tubi non centra niente,a meno che non perdevano.freschetto arrivato + aria compressa nei cilindri ,maggiore esplosione ecco perche parte meglio.
xathanatosx
Inserito 15/11/2016 5:59 PM (#554969 - in reply to #301789)


1.9 JTDM SW Owner
Bianco polare
Posts: 432
219,48 ore

10010010010025

Firenze
Beh dopo 8 anni i raccordi oramai nin erano sicuramente al massimo. Cmq la svolta grossa è stata anche una piccola mod in mappa.
Da quando ho cambiato quelli, fine agosto e sotto al sole, parte una bellezza.
Certo anche vero il fatto della quantita di ossigeno..........
Ma poulire i soli iniettori nn poerta a migliiramenti eclatanti.
emix74
Inserito 27/1/2017 11:24 AM (#556762 - in reply to #301789)


Alfista in prova
Posts: 101
112,70 ore

100

Vicenza
Ciao ragazzi, volevo adottare la soluzione di Jennifer e volevo capire che diametro prendere la valvola di non ritorno 6mm o 8mm?
arkymede74
Inserito 2/4/2017 1:03 PM (#558330 - in reply to #301789)


1.9 JTDM Owner
Blu oltremare
Posts: 1033
759,72 ore

100025

Rosolini (SR)
ciao ragazzi,

ho notato che da qualche giorno quando metto in moto la pantera (T esterna 15-20 gradi), il motore impiega diversi secondi per avviarsi (confido che non sia la batteria)...
Dopodichè, lasciandolo al minimo noto che per i successivi 15-20 secondi il motore gira irregolare. Me ne accorgo da un rumore strano che produce e dal fatto che con il MES, rilevo valori inconsueti di correzione iniettori:
il quarto ha +5, mentre gli altri tre hanno valori da -1,5 a -2,5 (in modo che la somam complessiva faccia zero). Dopo i 20 secondi circa i correttori iniziano ad equilibrarsi, il rumore sparisce e il motore gira regolarmente.. E' normale questo squilibrio dei correttori?

Aggiungo che spegnendo e riprovando subito dopo, il motore si avvia senza farsi pregare.
Secondo voi i due fenomeni (avvio difficoltoso e parametri parecchio sbilanciati) sono correlati?

Siccome un mese fa ho rifatto il motore (rettifica testata, revisione turbina, rettifica di alcune valvole) per via di acqua nell'impianto di aspirazione, adesso mi faccio mille sexxe mentali che magari non ho una compressione ad hoc nei vari cilindri...
Voi cosa ne pensate?

PS. aggiungo che in tutto cio' ho fatto pulire pure gli iniettori!

Grazie!!!!


Edited by arkymede74 2/4/2017 1:07 PM
Album: ~ Varie.
xathanatosx
Inserito 8/4/2017 11:37 PM (#558520 - in reply to #301789)


1.9 JTDM SW Owner
Bianco polare
Posts: 432
219,48 ore

10010010010025

Firenze
ciao. Ritorna da chi ti ha fatto il lavoro sugli iniettori.....i valori massimi di correzione sono +-2
arkymede74
Inserito 9/4/2017 1:20 PM (#558525 - in reply to #558520)


1.9 JTDM Owner
Blu oltremare
Posts: 1033
759,72 ore

100025

Rosolini (SR)
xathanatosx - 8/4/2017 11:37 PM
ciao. Ritorna da chi ti ha fatto il lavoro sugli iniettori.....i valori massimi di correzione sono +-2


scusa Michele... mi sono espresso male:
quei valori "sballati di correzione" si hanno appena metto in moto...
Con motore regimato, sono tutti nel range +/- 1  :-)
Album: ~ Varie.
xathanatosx
Inserito 9/4/2017 1:44 PM (#558526 - in reply to #301789)


1.9 JTDM SW Owner
Bianco polare
Posts: 432
219,48 ore

10010010010025

Firenze
le correzioni servono a mantenere il minimo e gia da subito devono essere quasi perfetti.
cmq se dopo qualche secondo sono di lunga inferiore e cmq entro i +-2 stai tranquillo.
fabiomcj
Inserito 10/7/2017 4:07 PM (#560175 - in reply to #301789)

Nuovo utente
Posts: 2
6,45 ore



Catania
Ciao a tutti,
ho letto più o meno tutta la discussione, ma ho notato che nonostante io abbia gli stessi sintomi (a freddo non parte -> dopo n-mila tentativi parte -> a caldo nessun problema), nessuno ha descritto dei dettagli su ciò che appare nel quadro durante il problema, quindi mi viene da pensare che forse io ne ho uno diverso.
Ecco cosa succede: 
Inserisco la chiave nel quadro, si sente il rumorino della pompa, si accendono tutte le spie che si dovrebbero accendere normalmente tranne quella delle candelette, quella della presenza d'acqua nel motore e la "P" che indica la marcia inserita (la mia è una my2008 con cambio automatico). 
Inoltre in assenza di lampadine fulminate o roba del genere si può notare anche l'errore immobilizer (quello con il catenaccio).
Durante il problema, con l'elettrauto, abbiamo collegato il computer e, oltre all'errore dell'immobilizer (che era possibile cancellare) c'era: "Errore comunicazione con body computer" (che invece non si toglieva).

Le prove che ho fatto finora sono: 
1. Cambiare tutte le candelette,
2. Batteria maggiorata (nuova).
3. Prova con la seconda chiave.

Dopo una serie di tentativi, ad un certo punto, si nota subito che accendendo il quadro si accendono le spie sopracitate. Da quel momento in poi sono sicuro che l'auto si metterà in moto come se nulla fosse (anche se rimane l'errore immobilizer). Una volta messa in moto appaiono un sacco di errori (hill holder, dcv, controllare cambio, temperatura eccessiva liquido ecc.ecc.), ma se spengo e riaccendo ritorna tutto alla normalità.
E' come se una parte del circuito non si attivasse (sono abbastanza ignorante in materia).
Ho fatto anche un video dove si vede tutta la trafila che devo fare per mettere in moto e chiedo agli amministratori se posso postare il link (youtube).
Grazie a tutti in anticipo e complimenti per il forum.



Pietro.68
Inserito 11/7/2017 10:04 AM (#560193 - in reply to #301789)


2.0 JTDM SW Owner
Rosso alfa
Posts: 181
153,38 ore

100252525

Padova
mi pare che il problema sia già chiaro.
hai un problema al body computer. o ai suoi cablaggi.
fabiomcj
Inserito 11/7/2017 11:08 AM (#560195 - in reply to #301789)

Nuovo utente
Posts: 2
6,45 ore



Catania
Ma perché solo a freddo? (Tra l'altro non lo fa sempre, certi giorni è come se il problema non esistesse).
Ad ogni modo esiste un modo "fai da te" per dare un occhiata ai cablaggi e al body computer? E soprattutto dove si trova il body computer?
robertot89
Inserito 31/8/2017 5:13 PM (#560840 - in reply to #301789)

Nuovo utente
Posts: 1
5,83 ore



Buonasera a tutti..

Vi riporto il mio problema.. La mia pantera ha circa 180000 km ed ogni volta che rimane ferma per almeno 8 ore stenta a partire. Se effettuo tre volte il check parte in maniera regolare. Inoltre molto spesso si sente un ronzio (vuuuuu) proveniente dal vano motore (almeno così sembra) all'inserimento della chiave. Dato che nel post si è paralto della difficoltà di avviamento, ma nessuno ha questo ronzio all'avvio, vi chiedo di aiutarmi a capire di cosa si tratta..

Grazie mille..

ernestus
Inserito 31/8/2017 7:09 PM (#560841 - in reply to #301789)


1.9 JTDM SW Owner
Nero carbonio
Posts: 331
164,33 ore

10010010025

roma
il ronzio è dovuto al motorino del sistema ventilazione.cioè il motorino che riporta le paratie ( piedi testa e frontale)nella posizione scelta.
Igor81
Inserito 1/9/2017 9:53 AM (#560845 - in reply to #301789)


1.9 JTDM SW Owner
Nero carbonio
240,87 ore

5002525

Belluno
Ciao Stesso problema anch' io, di solito a freddo quando la temperatura esterna è sopra i 27° ed in questo periodo si sta accentuando. Sto facendo un po di prove e sto avendo dei miglioramenti, prova con:

- Hai la piasrina forata sull' EGR? prova a toglierla
- Prova a premere bene l' interruttore inerziale sotto il sedile
- Controlla il relè pompa nella scatola dei fusibili nel vano motore, deve essere da 30A eventualmente cambialo a prescindere.
- controlla sensore temperatura acqua motore
- metti una valvola di non ritorno nel tubo del gasolio all' uscita del filtro
- alla peggio potrebbe essere un iniettore da cambiare che fa scaricare l' impianto di alta pressione

Io solo togliendo la piastrina dal EGR ho migliorato molto


Edited by Igor81 1/9/2017 10:00 AM
Album: ~ 159 1.9 JTDm Nero Carbonio - Interni Alfatex Beige - Cerchi 16" by Igor81 ~ Varie ~ Le AlfaRomeo alla Coppa d' Oro Delle Dolomiti 2016
Igor81
Inserito 6/9/2017 9:36 AM (#560889 - in reply to #301789)


1.9 JTDM SW Owner
Nero carbonio
240,87 ore

5002525

Belluno
Aggiornamento: Ho pulito il debimetro meglio che potevo ed è migliorata ancora sia in accensione sia in resa
Album: ~ 159 1.9 JTDm Nero Carbonio - Interni Alfatex Beige - Cerchi 16" by Igor81 ~ Varie ~ Le AlfaRomeo alla Coppa d' Oro Delle Dolomiti 2016
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18
Printer friendly version
E-mail a link to this thread
Jump to forum :

94946193 clicks e 6192959 sessioni dal 13/11/2005


Search | Articoli | Mappa | Stats | Utenti | Owner list | Webmail | Regole | HitParade | Forums | Calendars | Albums |

(Delete all cookies set by this site)
Torna su


Questo sito utilizza Google Analytics e supporta Firefox