Random quote: Deturpare il design della 159 è come scrivere con un pennarello indelebile sulla Gioconda........(Simbox)
Sezione La panterona :: Forum "159 - L'angolo del detrattore"

Topic: Problema pressione turbo - auto in recovery

Moderatori: Amministratori, Moderatori
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
emix74
Inserito 29/5/2017 1:54 PM (#559536 - in reply to #445581)


1.9 JTDM SW Owner
Blu oltremare
Posts: 115
129,22 ore

100

Vicenza
Oggi l'ho portata da un meccanico che si è rivelato bravo ed onesto con l'auto di mia moglie(l'ho usata come cavia)...gli ho fatto la lista dei pezzi sostituiti e le prove fatte. Gli ho anche fatto fare un giro in pieno"recovery" e vediamo cosa mi dirà stasera.
Ma secondo voi il regolatore della pressione del gasolio, quello che è connesso alla pompa alta pressione potrebbe dare questi sintomi???Non so magari sporco o usurato....



emix74
Inserito 29/5/2017 9:25 PM (#559538 - in reply to #445581)


1.9 JTDM SW Owner
Blu oltremare
Posts: 115
129,22 ore

100

Vicenza
Beccato!!!!!!Vado dal meccanico a prendermi la pantera ma purtroppo aveva avuto delle emergenze e non ci ha dedicato tempo. Gli ho detto mi riprendo l'auto e semmai te la riporto lunedì prossimo, unico giorno che posso stare senza mezzo(non ha macchine sostitutive) stasera non contento, arrivo a casa e dopo cena apro il cofano ( X l'ennesima volta) e vado in zona pompa alta pressione. Stacco il tubo nero con attacco veloce e sento un lungo sfiato. Riesco a porchi a staccare il connettore del regolatore di pressione( vedi immagine precedente) gli do una botta di spray secco X contatti elettrici e ricollego( a batteria staccata). Ricollego il tubo e chiudo tutto. Faccio 4 false accensioni e dopo parte subito. Macchina i primi metri subito impiantata e mi avvio verso la statale. 1'-2'-3' tiro su e magicamente la turba che era fissa a 1.55 cala a 1.4 e la macchina scatta come ai vecchi tempi. Tiro su la terza a 4.000 giri( una vita che non li vedevo)inserisco la 4' e in meno che non si dica mi ritrovo ai 140km/h....il problema è lì. Proverò a smontare il regolatore di pressione e gli darò una bella pulita e vedrò i risultati. Lunedì prossimo gli mollo giù l'auto e gli faccio smontare la pompa alta pressione per ripulirla per bene sperando che non sia compromessa....

Edited by emix74 29/5/2017 9:26 PM
Pas77
Inserito 29/5/2017 9:45 PM (#559539 - in reply to #445581)


Tutor
2.4 JTDM+ SW Ti Owner
Nero carbonio
[ex: Brera 3.2 JTS Q4]
Utente del mese Ottobre 2012

Utente del mese Dicembre 2013

Partecipazione ai raduni
Posts: 3796
1.774,88 ore

20001000500100100252525

TORINO
Che il problema sia in quel "reparto" sono d accordo. Però dubito sia il regolatore, perchè i valori di pressione rilevati sono ok. Penso piuttosto a qualcosa che falsa la lettura. Non so se sporcizia, o sensore che legge male o cosa.
emix74
Inserito 29/5/2017 9:56 PM (#559541 - in reply to #445581)


1.9 JTDM SW Owner
Blu oltremare
Posts: 115
129,22 ore

100

Vicenza
Ma difatti probabilmente la pompa e zozza e già il fatto di aver smosso ha dato i suoi risultati. Farò fare una bella pulizia e vedremo. L'importante è aver individuato la zona malata X curarla.
emix74
Inserito 30/5/2017 9:44 AM (#559552 - in reply to #445581)


1.9 JTDM SW Owner
Blu oltremare
Posts: 115
129,22 ore

100

Vicenza
Bene, stamane ho chiamato il meccanico a cui ho spiegato la cosa (quando l'ho chiamato mi ha chiesto se avevo dormito stanotte). Mi ha detto che probabilmente per staccare la pompa alta pressione dovra mettere mano alla cinghia distribuzione. Io gli ho risposto che mi pareva che non fosse necessario, bloccando adeguatamente la poleggia, anche perchè ho fatto la distribuzione circa 50.000 km fà e sinceramente mi romperebbe andare a metterci le mani, anche se gli ho detto di verificarmi comunque la perfetta messa in fase. C'è qualcuno che l'ho ha gia fatto? o comunque c'è già qualche discussione a riguardo?
emix74
Inserito 6/6/2017 10:22 AM (#559633 - in reply to #445581)


1.9 JTDM SW Owner
Blu oltremare
Posts: 115
129,22 ore

100

Vicenza
Bene effettuata la pulizia del regolatore e la pantera va molto meglio con i vuoti che si manifestano alcune volte in prima e seconda per poi svanire a regime più alti. Il meccanico oltre alla pulizia ha detto di aver fatto fare parecchi saliscendi anche all'alberino che controlla la GMV, con una pompetta manuale e sinceramente pur muovendosi gli è sembrata piuttosto dura. Quindi a sto punto è più un insieme di cose, sporcizia filtrata all'interno della pompa alta pressione e geometria sporca, hanno portato a questo strano sintomo. Effettivamente da ieri sera lo scatto lo fà molto prima. Questo mi permette quindi di evitare sovrapressioni alla turbina e quindi di aver più occasioni per sgropparla fuori. Mi ha anche avvisato che se il sintomo si aggraverà nuovamente i lavori saranno quelli di portare la pompa alta pressione da un pompista per effettuare una pulizia a regola d'arte e nel frattempo, smontare la turbina è effettuare lo stesso alla geometria variabile.
Questo fine settimana ho più occasioni per fare autostrada e quindi tenere il motore ad alti regimi...
gennifer
Inserito 6/6/2017 1:15 PM (#559635 - in reply to #559633)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio

Utente del mese Settembre 2012

Utente del mese Agosto 2013

Posts: 1587
1.449,17 ore

1000500252525

Napoli

emix74 - 6/6/2017 10:22 AM
Bene effettuata la pulizia del regolatore e la pantera va molto meglio con i vuoti che si manifestano alcune volte in prima e seconda per poi svanire a regime più alti. Il meccanico oltre alla pulizia ha detto di aver fatto fare parecchi saliscendi anche all'alberino che controlla la GMV, con una pompetta manuale e sinceramente pur muovendosi gli è sembrata piuttosto dura. Quindi a sto punto è più un insieme di cose, sporcizia filtrata all'interno della pompa alta pressione e geometria sporca, hanno portato a questo strano sintomo. Effettivamente da ieri sera lo scatto lo fà molto prima. Questo mi permette quindi di evitare sovrapressioni alla turbina e quindi di aver più occasioni per sgropparla fuori. Mi ha anche avvisato che se il sintomo si aggraverà nuovamente i lavori saranno quelli di portare la pompa alta pressione da un pompista per effettuare una pulizia a regola d'arte e nel frattempo, smontare la turbina è effettuare lo stesso alla geometria variabile.
Questo fine settimana ho più occasioni per fare autostrada e quindi tenere il motore ad alti regimi...

Potrebbe essere la valvola tre vie Pierburg che comada la geometria variabile della turbine.vedi qua:

http://www.159ownersclub.it/public/forum/forums/thread-view.asp?tid=17796&start=26#M534421



Edited by gennifer 6/6/2017 1:17 PM
Album: ~ 159 Sportwagon 1.9 JTDm 16V di Gennifer: impianto audio ~ 159 Sportwagon 1.9 JTDm 16V -Grigio Titanio -Int. Alfatex nero- Cerchi 17' ~ Alfa 156 1.9 jtd 105cv ....dopo la cura pack sport....
emix74
Inserito 6/6/2017 1:46 PM (#559636 - in reply to #445581)


1.9 JTDM SW Owner
Blu oltremare
Posts: 115
129,22 ore

100

Vicenza
Gennifer, grazie, ma la valvola in questione l'ho già sostituita, ma ciccia, è migliorata di qualcosina ma niente di che. Addirittura pensa che la vecchia non sia rotta ma solamente stanca (ha quasi 200.000km), mentre quella nuova è più reattiva.
emilio.bz
Inserito 21/2/2018 6:18 PM (#563999 - in reply to #445581)

2.0 JTDM SW Owner
Argento alfa
Posts: 35
36,15 ore

25

Bolzano
Ciao,
sono nuovo del forum e riprendo un post un po' vecchio, ma volevo sapere da emix74 se dopo tutte le peripezie hai definitavemente risolto il problema..
Io ho un problema simile sulla mia 159 (2.0 JTDm 170 cv, tutta originale e che rigenera ancora il DPF ogni ca. 300 km senza particolari problemi) solo in autostrada o superstrada, quando in pratica mantengo un andatura costante e il turbo carica costanti ca. 0,6-1.0 bar.
Dopo diversi secondi, se chiedo potenza il turbo fatica a salire e lo fa solo se supero i 2.500-3.000 giri. Dopo diversi chilometri accede che il motore va in recovery (errore P010F - incongruenza debimetro).
Il problema non si presenta se ho un'andatura "sportiva" in montagna, in cui si alternano fasi di piena accellerazione con turbo a 1,6 bar (partendo da regimi bassi in cui la turbina parte 0 bar) a fasi di rilascio in cui la turbina torna rapidamente a 0 bar.

Ho già verificato/cambiato:
- cambiato debimetro e il collettore di plastica che va alla turbina (aveva un forellino su uno degli stacchi)
- verificato che il circuito del vuoto è ok, perchè il pedale del freno risulta mordido anche dopo ore dallo spegnimento del motore (riesco a premerlo 2-3 volte prima che diventi duro)
ma il problema si ripresenta e sulla centralina compare sempre lo stesso errore (credo che sia impossibile che un debimetro nuovo sia guasto!!!)
Vorrei provare a sostituire l'elettrovalvola della geometria del turbo e vedere se è lei....
Grazie



Edited by emilio.bz 21/2/2018 6:19 PM
Pietro.68
Inserito 21/2/2018 6:46 PM (#564000 - in reply to #563999)


2.0 JTDM SW Owner
Rosso alfa
Posts: 352
267,63 ore

1001001002525

Padova
emilio.bz - 21/2/2018 6:18 PM
Ciao,
sono nuovo del forum e riprendo un post un po' vecchio, ma volevo sapere da emix74 se dopo tutte le peripezie hai definitavemente risolto il problema..
Io ho un problema simile sulla mia 159 (2.0 JTDm 170 cv, tutta originale e che rigenera ancora il DPF ogni ca. 300 km senza particolari problemi) solo in autostrada o superstrada, quando in pratica mantengo un andatura costante e il turbo carica costanti ca. 0,6-1.0 bar.
Dopo diversi secondi, se chiedo potenza il turbo fatica a salire e lo fa solo se supero i 2.500-3.000 giri. Dopo diversi chilometri accede che il motore va in recovery (errore P010F - incongruenza debimetro).
Il problema non si presenta se ho un'andatura "sportiva" in montagna, in cui si alternano fasi di piena accellerazione con turbo a 1,6 bar (partendo da regimi bassi in cui la turbina parte 0 bar) a fasi di rilascio in cui la turbina torna rapidamente a 0 bar.

Ho già verificato/cambiato:
- cambiato debimetro e il collettore di plastica che va alla turbina (aveva un forellino su uno degli stacchi)
- verificato che il circuito del vuoto è ok, perchè il pedale del freno risulta mordido anche dopo ore dallo spegnimento del motore (riesco a premerlo 2-3 volte prima che diventi duro)
ma il problema si ripresenta e sulla centralina compare sempre lo stesso errore (credo che sia impossibile che un debimetro nuovo sia guasto!!!)
Vorrei provare a sostituire l'elettrovalvola della geometria del turbo e vedere se è lei....
Grazie


il pedale del freno non ha niente a che vedere con col circuito del vuoto che regola la geometria. Altrimenti se avessero il circuito in comune basterebbe un foro su un tubicino per farti restare senza freni. 
La sola verifica che puoi fare è: spegni l'auto, togli la chiave, reinserisci la chiave in modo che il quadro si accenda, senza mettere in moto, e verifichi se l'asta si è alzata rispetto alla posizione di riposo.
Gabri159
Inserito 21/2/2018 9:43 PM (#564004 - in reply to #445581)

Utente
Posts: 6
34,98 ore



Labico (RM)
Ciao ho letto il tuo post. Mi sembra di aver capito che hai problemi con la pressione turbo in accelerazione. Quanti chilometri ha la pantera? Lavori effettuati? Vediamo se posso aiutarti. Diciamo x la mia e x parecchi amici faccio da meccanico elettrauto e anche carrozziere. La mia 159 come tutte le altre alfa che ho avuto non sa cosa sia un officina. Se posso ti aiuto di sicuro.
emilio.bz
Inserito 22/2/2018 2:51 PM (#564020 - in reply to #445581)

2.0 JTDM SW Owner
Argento alfa
Posts: 35
36,15 ore

25

Bolzano
@ Pietro.68: grazie per la precisazione e per il consiglio.. Prossima settimana devo comunque portarla dal meccanico per la ricarica del condizionatore e gli faccio fare anche questa prova...
emilio.bz
Inserito 23/2/2018 6:51 AM (#564045 - in reply to #445581)

2.0 JTDM SW Owner
Argento alfa
Posts: 35
36,15 ore

25

Bolzano

@ Gabri159: Ciao, l'ho presa usata a ca. 145.000 km quasi un anno fa atraverso un conc e dopo l'aquisto ho contattato il prec proprietario che nn aveva nessun interesse a raccontarmi frottole sul conto dell'auto.. Cinghia a 100k km e ha avuto dei problemi a 120k e 130k km con egr (sostituita) e con dpf (rigeneraz forzata in officina). Per il resto mi ha detto che nn ha mai avuto altri problemi, anche xke' ne faceva un buon uso (la usava per fare ogni gg ca. 60 km a/r per andare al lavoro).

Il problema a me si e' manifestato la prima volta qualche mese fa e il motore e' andato in recovery. La seconda volta dopo ca. 1.000 km, poi ogni tanto e adesso tutte le volte che mantengo un'andatura costante con turbo a oltre 0,6 bar (in citta' si va a max. 50 orari al minimo e il problema nn si manifesta).

Il problema sembra derivare dalla turbina, ma quando vado in montagna a tavoletta per diversi secondi il turbo carica a 1,6 bar costanti, senza sballare (escluderei problemi a turbo, intercooler che sfiata, ecc). L'errore che dava e che da tuttora e' relativo al debimetro, ma il mio mecc me lo ha sostituito con uno nuovo; appena sostituito la situazione sembrava migliorata, ma adesso non piu' e il problema con relativo errore si ripresenta.

Sembra quasi che ad un certo punto il controllo della geometria si incanti e fino a 2.500 gira la macchina non va, per poi esplodere improvvisamente di potenza a oltre 2.500 giri (sempre che nel frattempo nn sia andata in recovery).

ernestus
Inserito 23/2/2018 6:32 PM (#564064 - in reply to #445581)


1.9 JTDM SW Owner
Nero carbonio
Posts: 377
179,60 ore

100100100252525

roma
confermo quello detto da pietro.quando spegni il motore ,dopo qualche secondo devi sentire l'attuatore del turbo che fa un clik con soffio.se non lo fa' è un potenziale indiziato.
Gabri159
Inserito 23/2/2018 8:50 PM (#564068 - in reply to #445581)

Utente
Posts: 6
34,98 ore



Labico (RM)
@ emilio.bz Ciao allora x il corretto funzionamento sono essenziali alcuni elementi. Il debimetro ok, ma da come hai detto il tuo è nuovo. Poi hai il sensore MAP sul collettore (sensore pressione assoluta), su cui il motore basa il funzionamento di tutta la combustione in base alle pressioni presenti nel collettore, EGR è necessario che chiuda correttamente nelle fasi di accelerazione, e DPF che non sia intasato. Questi sono dei punti fondamentali che se stanno a puntino grossi problemi nn puo darteli. La turbina se non ha particolari rumori è silenziosa, sale di pressione e non ti consuma olio escludila perché inoltre da come hai detto l'auto era trattata bene. Per pulire i sensori che ti ho elencato posso spiegarti come fare. 
emilio.bz
Inserito 23/2/2018 10:06 PM (#564070 - in reply to #564064)

2.0 JTDM SW Owner
Argento alfa
Posts: 35
36,15 ore

25

Bolzano
@ernestus Ok, questo fine settimana vedo di trovare un paio di minuti, verifico e ti faccio sapere..

Edited by emilio.bz 23/2/2018 10:07 PM
emilio.bz
Inserito 23/2/2018 10:14 PM (#564071 - in reply to #564068)

2.0 JTDM SW Owner
Argento alfa
Posts: 35
36,15 ore

25

Bolzano
Gabri159 - 23/2/2018 8:50 PM
@ emilio.bz Ciao allora x il corretto funzionamento sono essenziali alcuni elementi. Il debimetro ok, ma da come hai detto il tuo è nuovo. Poi hai il sensore MAP sul collettore (sensore pressione assoluta), su cui il motore basa il funzionamento di tutta la combustione in base alle pressioni presenti nel collettore, EGR è necessario che chiuda correttamente nelle fasi di accelerazione, e DPF che non sia intasato. Questi sono dei punti fondamentali che se stanno a puntino grossi problemi nn puo darteli. La turbina se non ha particolari rumori è silenziosa, sale di pressione e non ti consuma olio escludila perché inoltre da come hai detto l'auto era trattata bene. Per pulire i sensori che ti ho elencato posso spiegarti come fare. 


La turbina si sente che gira a motore fredo, poi e' silenziosa..
Il sensore di press assoluta potrebbe essere che sia da pulire e la egr potrebbe essere sporca, ma A detta del precedente prop e' stata cambiata 20.000 cambiata km fa..
Il dpf si rigenera ogni ca. 300 km e deduco che nn dovrebbe essere compromesso..


Edited by emilio.bz 23/2/2018 10:16 PM
Gabri159
Inserito 23/2/2018 10:40 PM (#564072 - in reply to #445581)

Utente
Posts: 6
34,98 ore



Labico (RM)
Il sensore MAP ed egr li pulisco ad ogni tagliando. Una domanda: ma le swirl ce le ha ancora? O sai se il vecchio proprietario ci ha messo le mani? Quelle purtroppo sono un bel problema per i vuoti in accelerazione e danno errore, oltre al serio pericolo di rottura e aspirazione nel motore con conseguenti danni.
emilio.bz
Inserito 24/2/2018 8:56 AM (#564073 - in reply to #564072)

2.0 JTDM SW Owner
Argento alfa
Posts: 35
36,15 ore

25

Bolzano
Non mi ha parlato delle swirl, dicendomi dicendomi invece sempre che nn ha mai fatto modifiche.. Sarebbero da controllare anche quelle..
emilio.bz
Inserito 24/2/2018 1:12 PM (#564074 - in reply to #564064)

2.0 JTDM SW Owner
Argento alfa
Posts: 35
36,15 ore

25

Bolzano
ernestus - 23/2/2018 6:32 PM
confermo quello detto da pietro.quando spegni il motore ,dopo qualche secondo devi sentire l'attuatore del turbo che fa un clik con soffio.se non lo fa' è un potenziale indiziato.

Stamattina ero in giro con la macchina ed essendo stato da solo nn ho potuto fare indagini approfondite mentre inserivo la chiave o spegnevo il motore, ma ho pero' constatato che dopo lo spegnimento del motore si sente un sibilo che dura per ca. 10 secondi e poi un rumore di un meccanismo (tipo clic-clac); poi il silenzio assoluto. Sarebbe questo?


Edited by emilio.bz 24/2/2018 1:13 PM
Gabri159
Inserito 27/2/2018 2:32 AM (#564141 - in reply to #445581)

Utente
Posts: 6
34,98 ore



Labico (RM)
Si il rumore che intendeva ernestus è quello. Lo fa anche la mia e sicuramente la tua sotto quel punto di vista (pierburg attuatore turbo) sta apposto. Si le swirl dai tuoi chilometri e dal fatto che è originale sono di sicuro KO.
Io a 150000 appena presa la mia ho smontato come primo lavoro il collettore di aspirazione, le ho rimosse (ne erani rimaste 2, gia ci avevano messo le mani) ho pulito tutto ex novo e rimontato con dinamometrica e guarnizioni originali. Ovviamente ho pulito i sensori di cui ti ho già parlato. Risultato: recovery sparito e dopo un po di km spariti circa 4 errori che poi ho trovato in memoria centralina e la pantera ha ripreso vita, faceva come la tua...morta sotto i 2500...a volte superata quella soglia spingeva bene, altre volte andava in recovery.
Pas77
Inserito 27/2/2018 1:11 PM (#564144 - in reply to #564073)


Tutor
2.4 JTDM+ SW Ti Owner
Nero carbonio
[ex: Brera 3.2 JTS Q4]
Utente del mese Ottobre 2012

Utente del mese Dicembre 2013

Partecipazione ai raduni
Posts: 3796
1.774,88 ore

20001000500100100252525

TORINO
emilio.bz - 24/2/2018 8:56 AM
Non mi ha parlato delle swirl, dicendomi dicendomi invece sempre che nn ha mai fatto modifiche.. Sarebbero da controllare anche quelle..
Verificherei che le swirl siano tutte collegate all asta di comando. Se non lo sono ti troveresti le valvole che si chiudono e aprono "a caso" con prestazioni che di conseguenza variano. E la può cosa causare anche i recovery 
gennifer
Inserito 27/2/2018 4:24 PM (#564149 - in reply to #564074)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio

Utente del mese Settembre 2012

Utente del mese Agosto 2013

Posts: 1587
1.449,17 ore

1000500252525

Napoli
emilio.bz - 24/2/2018 1:12 PM
ernestus - 23/2/2018 6:32 PM
confermo quello detto da pietro.quando spegni il motore ,dopo qualche secondo devi sentire l'attuatore del turbo che fa un clik con soffio.se non lo fa' è un potenziale indiziato.

Stamattina ero in giro con la macchina ed essendo stato da solo nn ho potuto fare indagini approfondite mentre inserivo la chiave o spegnevo il motore, ma ho pero' constatato che dopo lo spegnimento del motore si sente un sibilo che dura per ca. 10 secondi e poi un rumore di un meccanismo (tipo clic-clac); poi il silenzio assoluto. Sarebbe questo?

Stai scoltando demplicemente I motorini e le paratie del sistema di climatizzazione automatico che, ad ogni spegnimento della vettura o del pannello clima, spazzola tutte le posisizoni prima di chiudere le varie porte. Questo è il ronzio che senti....e copre tutto quanto dovresti sentire, compreso lo sbuffo dell'attuatore della EGR.

Io, per pima cosa proverei a pulire la valvola tre vie che comanda la geometria variablile della turbina.

http://www.159ownersclub.it/public/forum/forums/thread-view.asp?tid=21281&start=1

Album: ~ 159 Sportwagon 1.9 JTDm 16V di Gennifer: impianto audio ~ 159 Sportwagon 1.9 JTDm 16V -Grigio Titanio -Int. Alfatex nero- Cerchi 17' ~ Alfa 156 1.9 jtd 105cv ....dopo la cura pack sport....
emilio.bz
Inserito 27/2/2018 6:22 PM (#564152 - in reply to #564144)

2.0 JTDM SW Owner
Argento alfa
Posts: 35
36,15 ore

25

Bolzano
ciao, grazie per i consigli...
Domani devo comunque portare la macchina dal meccanico per far sistemare un paio di cosette e anche lui è dell'idea di verificare in primis swirl, egr e la pierburg che comanda la turbina (tra l'altro sull'eper il pezzo originale è stato sostuito e forse un motivo ci sarà... magari hanno riprogettato un componente migliore), che secondo la sua esperienza può dare delle noie, dal momento che quei componenti a volte vanno e a volte no... Anche lui mi dice che forse potrebbe essere l'attuatore della turbina o il meccanismo che movimenta la geometria della turbina, ma prima mi consiglia di effettuare verifiche più semplici ed economiche (controllo swirl, egr, pierburg)... Domani sera la ritirerò e vedremo la situation...

Pas77 - 27/2/2018 1:11 PM
Verificherei che le swirl siano tutte collegate all asta di comando. Se non lo sono ti troveresti le valvole che si chiudono e aprono "a caso" con prestazioni che di conseguenza variano. E la può cosa causare anche i recovery 


Però se da 1.000 giri affondo il gas e accelero fino a 4.000 giri (anche per 10 volte consecutive in qualunque marcia), il motore spinge forte ed eroga la potenza in modo costante e progressivo... deduco che le swirl e la geometria del turbo variano la loro posizione durante l'accelerazione.. Se le swirl fossero rotte, dici riuscirei a farla accelerare così? Il problema mi capita quando sono a 2.000 giri costanti in autostrada/superstrada, come se ci fosse qualcosa che ad un certo punto si incanta...
emilio.bz
Inserito 27/2/2018 6:24 PM (#564153 - in reply to #564149)

2.0 JTDM SW Owner
Argento alfa
Posts: 35
36,15 ore

25

Bolzano
gennifer - 27/2/2018 4:24 PM
emilio.bz - 24/2/2018 1:12 PM
ernestus - 23/2/2018 6:32 PM
confermo quello detto da pietro.quando spegni il motore ,dopo qualche secondo devi sentire l'attuatore del turbo che fa un clik con soffio.se non lo fa' è un potenziale indiziato.

Stamattina ero in giro con la macchina ed essendo stato da solo nn ho potuto fare indagini approfondite mentre inserivo la chiave o spegnevo il motore, ma ho pero' constatato che dopo lo spegnimento del motore si sente un sibilo che dura per ca. 10 secondi e poi un rumore di un meccanismo (tipo clic-clac); poi il silenzio assoluto. Sarebbe questo?

Stai scoltando demplicemente I motorini e le paratie del sistema di climatizzazione automatico che, ad ogni spegnimento della vettura o del pannello clima, spazzola tutte le posisizoni prima di chiudere le varie porte. Questo è il ronzio che senti....e copre tutto quanto dovresti sentire, compreso lo sbuffo dell'attuatore della EGR.

Io, per pima cosa proverei a pulire la valvola tre vie che comanda la geometria variablile della turbina.

http://www.159ownersclub.it/public/forum/forums/thread-view.asp?tid=21281&start=1


OK

Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
Printer friendly version
E-mail a link to this thread
Jump to forum :

120408933 clicks e 8009109 sessioni dal 13/11/2005


Search | Articoli | Mappa | Stats | Utenti | Owner list | Webmail | Regole | HitParade | Forums | Calendars | Albums |

(Delete all cookies set by this site)
Torna su


Questo sito utilizza Google Analytics e supporta Firefox