Random quote: se gommo tiene io vince gara......se gommo non tiene io come bomba dentro montagna (anonimo rallysta)
- (Added by: gnegno001)
Sezione La panterona :: Forum "159 - L'angolo del detrattore"

Topic: Problema pressione turbo - auto in recovery

Moderatori: Amministratori, Moderatori
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
emix74
Inserito 28/3/2018 2:56 PM (#564787 - in reply to #564744)


1.9 JTDM SW Owner
Blu oltremare
Posts: 115
129,22 ore

100

Vicenza
capyuri - 27/3/2018 4:47 PM
La trasudazione nella zona corpo farfallato, almeno nel mio caso, è data dalla fessurazione del tubo recupero vapori olio che si innesta di fianco al tappo dell'olio. Il tubo si è indurito e spaccato, appena ordinato in Alfa... 90€ 
Controllerò anche quello....

Edit geppito: sistemato il quote.
Zazà159
Inserito 28/3/2018 5:22 PM (#564792 - in reply to #564786)


1.9 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 86
185,10 ore

252525

Teramo (Abruzzo)
emix74 - 28/3/2018 2:49 PM
Allora, la valvola farfallata e attaccata al collettore di aspirazione, guardando il motore sulla sinistra, vicinissima all'egr.
Nel 159 non c'è la wastegate ma una valvola che prende il nome del produttore(Pierburg) da cui parte il tubicino che va all'attuatore della geometria variabile. Fai una ricerca o comunque torna indietro di varie pagine in questa discussione e troverai pagine e pagine tra guide e consigli dato che è stato trattato molte volte.
La valvola in questione è proprio sulla battuta del cofano e dispone di un tubicino che arriva dal depressore e uno che và all'attuatore. Stacca i tubicini(senza romperli) e smontala dal telaio. su un fianco vedrai che è presente un piccolo coperchio tondo con una tacca per inserire un piccolo cacciavite e aprirlo. All'interno troverai un filtrino e un foro. Bene, lava accuratamente il filtrino e lascialo asciugare completamente. Nel frattempo spruzza all'interno del foro del wd40 senza sporcare la sede del filtrino. Rimonta il tutto e dovresti già avere dei miglioramenti.

Per prima cosa, grazie delle info! non era necessario, ma ti ringrazio lo stesso, per il tempo e la gentilezza!
Forse nn ci hai fatto caso ma ho scritto pochi post prima di aver giù pulito la Pierburg!
Inizialmente un miglioramento placebo, ma problema nn risolto, il filtro cmq nn era molto pulito.

Ma veniamo al dunque...

Non c'è la westgate? 

Controlla Bene... è la valvola che gestisce l'overboost e scarica (nello scarico) la pressione in eccesso!
Ed'è anche quella che si svuota "pfff...." quando si spegne l'auto!
Forse volevi dire che nn c'è la pop-off!
Secondo me è li la magagna, ma nn ho capito dov'è..  forse nn ci si arriva senza smontare!
Che bello parlare di queste cose da ignoranti totali (mi riferisco a me )

...cmq... piano piano si impara 


Edited by Zazà159 28/3/2018 5:29 PM
Rubens
Inserito 28/3/2018 5:39 PM (#564794 - in reply to #564792)


1.9 JTDM SW Q Owner
Nero carbonio
Posts: 58
87,57 ore

2525

Parma
Zazà159 - 28/3/2018 5:22 PM
emix74 - 28/3/2018 2:49 PM
Allora, la valvola farfallata e attaccata al collettore di aspirazione, guardando il motore sulla sinistra, vicinissima all'egr.
Nel 159 non c'è la wastegate ma una valvola che prende il nome del produttore(Pierburg) da cui parte il tubicino che va all'attuatore della geometria variabile. Fai una ricerca o comunque torna indietro di varie pagine in questa discussione e troverai pagine e pagine tra guide e consigli dato che è stato trattato molte volte.
La valvola in questione è proprio sulla battuta del cofano e dispone di un tubicino che arriva dal depressore e uno che và all'attuatore. Stacca i tubicini(senza romperli) e smontala dal telaio. su un fianco vedrai che è presente un piccolo coperchio tondo con una tacca per inserire un piccolo cacciavite e aprirlo. All'interno troverai un filtrino e un foro. Bene, lava accuratamente il filtrino e lascialo asciugare completamente. Nel frattempo spruzza all'interno del foro del wd40 senza sporcare la sede del filtrino. Rimonta il tutto e dovresti già avere dei miglioramenti.

Per prima cosa, grazie delle info! non era necessario, ma ti ringrazio lo stesso, per il tempo e la gentilezza!
Forse nn ci hai fatto caso ma ho scritto pochi post prima di aver giù pulito la Pierburg!
Inizialmente un miglioramento placebo, ma problema nn risolto, il filtro cmq nn era molto pulito.

Ma veniamo al dunque...

Non c'è la westgate? 

Controlla Bene... è la valvola che gestisce l'overboost e scarica (nello scarico) la pressione in eccesso!
Ed'è anche quella che si svuota "pfff...." quando si spegne l'auto!
Forse volevi dire che nn c'è la pop-off!
Secondo me è li la magagna, ma nn ho capito dov'è..  forse nn ci si arriva senza smontare!
Che bello parlare di queste cose da ignoranti totali (mi riferisco a me )

...cmq... piano piano si impara 



La Wastegage, non vorrei dire una cagata, m non esiste più... cioè, quella che una volta era la wastegate, ora è l'attuatore della geometria variabile..... prima, e anche adesso in pochi casi, le turbine erano a geometria fissa.... il serbatoio che dici tu, non ho capito quale sia da come lo descrivi, ma ci sarà sicuramente un sebatoio di compensazione per evitare che il ciecuto si scarichi nel turbo
La nostra turbina è anche strano che sia comandata in modo pneumatico.... le euro 4 delle altre marche hanno tutte l'attuatore elettrico sulla turbina... comunque la wastegate è un altra cosa...
Album: ~ 159 1.9 JTDm Q Tronic Nero Carbonio - Interni Alfatex Beige
Pas77
Inserito 28/3/2018 9:19 PM (#564802 - in reply to #445581)


Tutor
2.4 JTDM+ SW Ti Owner
Nero carbonio
[ex: Brera 3.2 JTS Q4]
Utente del mese Ottobre 2012

Utente del mese Dicembre 2013

Partecipazione ai raduni
Posts: 3796
1.774,88 ore

20001000500100100252525

TORINO
Come detto da Rubens, la wastegate è quella che muove la geometria variabile.La trovi attaccata al turbo, forma tonda con un asta collegata alla geometria (e ci arriva il tubicino che parte dal comando sulla traversa del cofano). In pratica è la stessa cosa di quella dei turbo "vecchio stile", solo che è gestita dall elettronica anzichè meccanicamente con la semplice resistenza della molla interna.
Secondo me il problema di cui si parla dipende dall interno del turbo, piccole deformazioni o depositi non lasciano libero come dovrebbe essere il movimento della geometria.
Zazà159
Inserito 29/3/2018 11:34 AM (#564810 - in reply to #564802)


1.9 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 86
185,10 ore

252525

Teramo (Abruzzo)
Pas77 - 28/3/2018 9:19 PM
Come detto da Rubens, la wastegate è quella che muove la geometria variabile.La trovi attaccata al turbo, forma tonda con un asta collegata alla geometria (e ci arriva il tubicino che parte dal comando sulla traversa del cofano). In pratica è la stessa cosa di quella dei turbo "vecchio stile", solo che è gestita dall elettronica anzichè meccanicamente con la semplice resistenza della molla interna.
Secondo me il problema di cui si parla dipende dall interno del turbo, piccole deformazioni o depositi non lasciano libero come dovrebbe essere il movimento della geometria.

Si Pas.. sicuramente è cosi...
Però ho preso l'auto con 36.000km (conosco il vecchio proprietario che non la usava mai e sono andato sul sicuro)
Ora ne ho 58.000, e il difetto lo ha sempre avuto, anche se prima degli interventi  era meno accentuato!
Ne abbiamo parlato a lungo e ti quoto in toto, ma davvero fatico a credere che il turbo sia incrostato con questo Kilometraggio!
Ho avuto sempre il forte dubbio che sia un fattore legato all'inutilizzo, gomma dei tubi induriti, o qualcosa che si incanta (la wastegate mi è stata suggerita da un amico meccanico come potenziale indiziata, perchè ha notato che l'auto strattona un po' allo spegnimento)
Faccio un controllo approfondito al ponte al prox cambio d'olio (imminente) e se nn noto nulla... smonto!


Edited by Zazà159 29/3/2018 11:45 AM
Rubens
Inserito 29/3/2018 2:17 PM (#564813 - in reply to #564810)


1.9 JTDM SW Q Owner
Nero carbonio
Posts: 58
87,57 ore

2525

Parma
Zazà159 - 29/3/2018 11:34 AM
Pas77 - 28/3/2018 9:19 PM
Come detto da Rubens, la wastegate è quella che muove la geometria variabile.La trovi attaccata al turbo, forma tonda con un asta collegata alla geometria (e ci arriva il tubicino che parte dal comando sulla traversa del cofano). In pratica è la stessa cosa di quella dei turbo "vecchio stile", solo che è gestita dall elettronica anzichè meccanicamente con la semplice resistenza della molla interna.
Secondo me il problema di cui si parla dipende dall interno del turbo, piccole deformazioni o depositi non lasciano libero come dovrebbe essere il movimento della geometria.

Si Pas.. sicuramente è cosi...
Però ho preso l'auto con 36.000km (conosco il vecchio proprietario che non la usava mai e sono andato sul sicuro)
Ora ne ho 58.000, e il difetto lo ha sempre avuto, anche se prima degli interventi  era meno accentuato!
Ne abbiamo parlato a lungo e ti quoto in toto, ma davvero fatico a credere che il turbo sia incrostato con questo Kilometraggio!
Ho avuto sempre il forte dubbio che sia un fattore legato all'inutilizzo, gomma dei tubi induriti, o qualcosa che si incanta (la wastegate mi è stata suggerita da un amico meccanico come potenziale indiziata, perchè ha notato che l'auto strattona un po' allo spegnimento)
Faccio un controllo approfondito al ponte al prox cambio d'olio (imminente) e se nn noto nulla... smonto!


.....allora.. quello che il tuo meccanico chiama Westgate, è l' attuatore pneumatico... e la cosidetta valvola Pierburg che la comanda, e da cui "prende il nome" è il convertitore di pressione.... detto questo, con lo spegnimento non dovrebbe centrare proprio nulla... non fa altro che aprire o chiudere le pale della geometria variabile in base al numero di giri e alla pressione esercitata sul pedale dell' acceleratore........ se ti si incanta la geometria variabile, o ti da l' errore di recovery o la macchina quando acceleri, ai bassi  medi, fuma nero e non tira fino a un certo numero di giri... puoi benissimo fare una prova per renderti conti di ciò in 15 secondi... apri il cofanoe a destra della serratura del cofano c'è la valvola pierburg a cui arrivano i tubi di depressione... basta che stacchi quello che va verso il motore e si attacca a un tubo metallico, e la geometria variabile andra in posizione di riposo.. quindi se la usi in questo modo ai bassi e medi  e schiacci il gas, fumera nero perchè la geometria variabile restera ferma in posizione di bassa pressione...  senza nemmeno provarla, basta che stacchi il tubo e la spegni col tubo staccato per vedere la differenza... ma vedrai che non cambierà nulla, perchè le auto son fatte apposta che quando sei in folle, la turbina, nemmeno se acceleri a fondo scala, danno pressione... in folle il motore gira normalmente senza l'ausilio del turbo perchè non richiede sforzo al motore... dopo questa lunga premessa, credo che potrai capire da solo chelo spegnimento dell' auto non dovrebbe essere influenzato dal turbo incrostato...
Fai la prova che ti ho detto in 15 secondi contati e poi aggiornaci...
Non sono un meccanico, ma ormai quelle cose che danno problemi e sono verificabili a vista, ormai son di conoscenza comune... e se risulta essere giusto quello che ho detto, falla vedere da un altro meccanico...
P.S. se la usi solo in città sempre a 1500giri, la turbina si può incrostare anche in molto meno di 20.000.... successo a me medesimo dopo nemmeno un anno con turbina nuova di fabbrica direttamente dalla garret montata davanti a me e smontata sempre davanti a me e fatta revisionare ancora per i depositi carboniosi...

Edited by Rubens 29/3/2018 2:20 PM
Album: ~ 159 1.9 JTDm Q Tronic Nero Carbonio - Interni Alfatex Beige
ernestus
Inserito 29/3/2018 7:11 PM (#564817 - in reply to #445581)


1.9 JTDM SW Owner
Nero carbonio
Posts: 377
179,60 ore

100100100252525

roma
CONDIVIDO quello che dice rubens.allo spegnimento se traballa è al 99% il corpo farfallato che non chiude.fortunatamente in caso di guasto rimane aperto,consentendo la messa in moto.stacca il manicotto e vedi se rimane chiuso.
Pas77
Inserito 29/3/2018 10:23 PM (#564827 - in reply to #445581)


Tutor
2.4 JTDM+ SW Ti Owner
Nero carbonio
[ex: Brera 3.2 JTS Q4]
Utente del mese Ottobre 2012

Utente del mese Dicembre 2013

Partecipazione ai raduni
Posts: 3796
1.774,88 ore

20001000500100100252525

TORINO
Se stacchi il tubo dalla pierburg, non fuma, semplicemente non spinge, diventa un aspirato. Concordo sullo spegnimento e corpo farfallato come primo indiziato
Rubens
Inserito 30/3/2018 1:55 AM (#564831 - in reply to #564827)


1.9 JTDM SW Q Owner
Nero carbonio
Posts: 58
87,57 ore

2525

Parma
Pas77 - 29/3/2018 10:23 PM
Se stacchi il tubo dalla pierburg, non fuma, semplicemente non spinge, diventa un aspirato. Concordo sullo spegnimento e corpo farfallato come primo indiziato



Se affondi tutto il gas, fuma perchè la turbina è in posizione di bassa pressione per gli alti regimi... e dando tutto giù il gas, praticamente c'è un esubero di carburante che  viene scaricato senza essere bruciato in modo corretto.... se invece vai a filo gas, magari non te ne accorgi nemmeno... poi, magari arrivato a 3000 giri o giù di li, dove la geometria variabile, sarebbe comunque in quella posizione anche con pierburg collegata, non ti accorgi di nulla nemmeno affondando il gas...
Album: ~ 159 1.9 JTDm Q Tronic Nero Carbonio - Interni Alfatex Beige
Zazà159
Inserito 30/3/2018 10:58 AM (#564836 - in reply to #564817)


1.9 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 86
185,10 ore

252525

Teramo (Abruzzo)
ernestus - 29/3/2018 7:11 PM
CONDIVIDO quello che dice rubens.allo spegnimento se traballa è al 99% il corpo farfallato che non chiude.fortunatamente in caso di guasto rimane aperto,consentendo la messa in moto.stacca il manicotto e vedi se rimane chiuso.

Alt... Fermi tutti, allora forse sono io che ho fatto confusione!
Il manicotto è quello grosso laterale (lato guidatore) che attacca sul collettore, giusto? Darò un occhiata....
Con i sintomi della turba ad ogni modo nn c'entra nulla vero?

Scusate, ma oltre a non essere un esperto mi sto rincoglionendo!

Ps. " 'lla cazz di valvola con quel cazz di nome 'ngles" (cit. il mecca)
Wastegate l'ho tradotto io (sbagliando tralaltro)
Rubens
Inserito 30/3/2018 11:33 AM (#564837 - in reply to #564836)


1.9 JTDM SW Q Owner
Nero carbonio
Posts: 58
87,57 ore

2525

Parma
Zazà159 - 30/3/2018 10:58 AM
ernestus - 29/3/2018 7:11 PM
CONDIVIDO quello che dice rubens.allo spegnimento se traballa è al 99% il corpo farfallato che non chiude.fortunatamente in caso di guasto rimane aperto,consentendo la messa in moto.stacca il manicotto e vedi se rimane chiuso.

Alt... Fermi tutti, allora forse sono io che ho fatto confusione!
Il manicotto è quello grosso laterale (lato guidatore) che attacca sul collettore, giusto? Darò un occhiata....
Con i sintomi della turba ad ogni modo nn c'entra nulla vero?

Scusate, ma oltre a non essere un esperto mi sto rincoglionendo!

Ps. " 'lla cazz di valvola con quel cazz di nome 'ngles" (cit. il mecca)
Wastegate l'ho tradotto io (sbagliando tralaltro)


...mmmh....... il traballare allo spegnimento, è troppo vago...... di solito è il volano bimassa che inizia a dare cenni di cedimento(se la tua ha cambio manuale, altrimenti mi rimangio tutto)..... ma li te ne accorgi alla svelta: tieni premuta la frizione e vedi se traballa ugualmente.
Potrebbero essere anche i supporti motore....
Prova a essere più preciso sul tipo di traballamento, perchè anche se la turbina fosse sfondata, col fatto che in folle, praticamente per  motivi di sicurezza del motore, la turba non va in pressione e quindi non influisce sullo spegnimento o sul minimo...
Il corpo farfallato a dire il vero non saprei... potrebbe essere ma non avendo mai avuto problemi con quello, in nessuna macchina, non ho esperienza..... però mi pare strano una sua usura, a meno che tu non abbia 1.000.000 di km fatti in città...
Tienici informati, perchè ogni danno risolto, fa da esperienza per noi 
Album: ~ 159 1.9 JTDm Q Tronic Nero Carbonio - Interni Alfatex Beige
Zazà159
Inserito 30/3/2018 11:46 AM (#564838 - in reply to #564813)


1.9 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 86
185,10 ore

252525

Teramo (Abruzzo)
Rubens - 29/3/2018 2:17 PM
.....allora.. quello che il tuo meccanico chiama Westgate, è l' attuatore pneumatico... e la cosidetta valvola Pierburg che la comanda, e da cui "prende il nome" è il convertitore di pressione.... detto questo, con lo spegnimento non dovrebbe centrare proprio nulla... non fa altro che aprire o chiudere le pale della geometria variabile in base al numero di giri e alla pressione esercitata sul pedale dell' acceleratore........ se ti si incanta la geometria variabile, o ti da l' errore di recovery o la macchina quando acceleri, ai bassi  medi, fuma nero e non tira fino a un certo numero di giri... [....] è successo a me medesimo dopo nemmeno un anno con turbina nuova di fabbrica direttamente dalla garret montata davanti a me e smontata sempre davanti a me e fatta revisionare ancora per i depositi carboniosi...

Rubens, intanto grazie, e come detto sopra forse ho inteso male io (il mecca, ormai pensionato chiama tutto "valvolina") Da come dici, però rafforzi quello che pensavo, visto che l'attuatore è programmato per aprire a tot pressione pedale a tot giri, è come se fosse starato, ovvero devo affondare o dare un colpo deciso di pedale  (ed apre tranquillamente anche in maniera fluida gia dopo i 2000/2200 rpm)
Altrimenti a filo di gas mura ad 1,55 per 3/4 sec intorno ai 2500/2600rpm poi apre (però IN QUESTA CIRCOSTANZA lo fà di scatto) e vengo catapultato in avanti, sotto questa soglia inoltre se tolgo il gas di colpo sento un rumore di sferragliamento/spiffero/sfiato...

Fatto sta che vedrai... avete ragione te e Pas! 
Rileggendo l'odissea di Emix penso che nn toccherò Nulla!
...almeno fino al controllo visivo della turbina!

Perdonate l'ultima cosa che nn mi è chiara, se smonto lo scarico arrivo a vedere se la geometria è incrostata?? o devo tirare giù tutto?

SIETE GENTILISSIMI! 

Rubens - 30/3/2018 11:33 AM
...mmmh....... il traballare allo spegnimento, è troppo vago...... di solito è il volano bimassa che inizia a dare cenni di cedimento(se la tua ha cambio manuale, altrimenti mi rimangio tutto)..... ma li te ne accorgi alla svelta: tieni premuta la frizione e vedi se traballa ugualmente.
Potrebbero essere anche i supporti motore....

Esatto, traballa ugualmente anche a frizione premuta 
Rubens
Inserito 30/3/2018 1:31 PM (#564842 - in reply to #564838)


1.9 JTDM SW Q Owner
Nero carbonio
Posts: 58
87,57 ore

2525

Parma
Zazà159 - 30/3/2018 11:46 AM
Rubens - 29/3/2018 2:17 PM
.....allora.. quello che il tuo meccanico chiama Westgate, è l' attuatore pneumatico... e la cosidetta valvola Pierburg che la comanda, e da cui "prende il nome" è il convertitore di pressione.... detto questo, con lo spegnimento non dovrebbe centrare proprio nulla... non fa altro che aprire o chiudere le pale della geometria variabile in base al numero di giri e alla pressione esercitata sul pedale dell' acceleratore........ se ti si incanta la geometria variabile, o ti da l' errore di recovery o la macchina quando acceleri, ai bassi  medi, fuma nero e non tira fino a un certo numero di giri... [....] è successo a me medesimo dopo nemmeno un anno con turbina nuova di fabbrica direttamente dalla garret montata davanti a me e smontata sempre davanti a me e fatta revisionare ancora per i depositi carboniosi...

Rubens, intanto grazie, e come detto sopra forse ho inteso male io (il mecca, ormai pensionato chiama tutto "valvolina") Da come dici, però rafforzi quello che pensavo, visto che l'attuatore è programmato per aprire a tot pressione pedale a tot giri, è come se fosse starato, ovvero devo affondare o dare un colpo deciso di pedale  (ed apre tranquillamente anche in maniera fluida gia dopo i 2000/2200 rpm)
Altrimenti a filo di gas mura ad 1,55 per 3/4 sec intorno ai 2500/2600rpm poi apre (però IN QUESTA CIRCOSTANZA lo fà di scatto) e vengo catapultato in avanti, sotto questa soglia inoltre se tolgo il gas di colpo sento un rumore di sferragliamento/spiffero/sfiato...

Fatto sta che vedrai... avete ragione te e Pas! 
Rileggendo l'odissea di Emix penso che nn toccherò Nulla!
...almeno fino al controllo visivo della turbina!

Perdonate l'ultima cosa che nn mi è chiara, se smonto lo scarico arrivo a vedere se la geometria è incrostata?? o devo tirare giù tutto?

SIETE GENTILISSIMI! 



...allora... un tubicino rotto lo escludo, perchè lo farebbe sempre... la geometria variabile incrostata potrebbe essere... l'attuatore pneumatico(ex wastegate) anche quello potrebbe essere... ma.... a naso, secondo me, è più probabile il convertitore di pressione Pierburg... quello alla destra della serratura del cofano, quando lo apri, a cui arrivano 2 tubicini e uno spinotto

http://www.forum.alfaholicy.org/zalacznik/159_brera_brera_spider/91320d1365254085-check_engine_p0237_turbocharger_boost_sensor_gdzie_jest_czujnik_-czujnik.jpg?language=it

Quello cerchiato in rosso nel link che ho messo...
Quello, praticamente, tramite i segnali elettrici, gestisce la giusta pressione del vuoto da fare all' attuatore che poi permette alla geometria variabile di aprire o chiudere le pale...
O..... sempre perchè da dietro un pc è difficile, improbabile dai tuoi sintomi, ma non impossibile, anche il misuratore di massa d'aria(ex debimetro)
P.S. pulire i sensori con spray e altre robe, non serve a niente... l' effetto durerà una manciata di km... e addirittura spesso possono rompersi... sempre fonti di mia esperienza personale
Per verificare il debimetro, puoi staccare semplicemente lo spinotto e vedere se migliora o peggiora.
Altrimenti con un tester: prendi 2 cavi elettrici tipo quelli degli impianti stereo e li porti dentro all abitacolo, e li volleghi a un tester... con 2 chiodini o 2 aghi da siringa che infilerai nei cavi dello spinotto del "debimetro" per non tagliare o pelare i fili... devi individuare il nero e.... l'altro cavo non me lo ricordo, ma lo capirai guardando il tester, se si muove o no...
Tu guidi e un tuo amico legge i valori... deve dari 5V... se fa 4,7 va benissimo.. ma non deve scendere troppo, altrimenti vuol dire che è usurato e quindi da cambiare... quello influisce molto sulle prestazioni, anche se i sintomi che hai descritto, non corrispondono... a me sembra proprio una difficoltà nel turbo di aprire la geometria...
Io ti ho descritto ste 2 ipotesi, che son le più comuni, e quelle che puoi verificare a costo ZERO e senza l ausilio di nessun attrezzo...



Zazà159 - 30/3/2018 11:54 AM
Rubens - 30/3/2018 11:33 AM
...mmmh....... il traballare allo spegnimento, è troppo vago...... di solito è il volano bimassa che inizia a dare cenni di cedimento(se la tua ha cambio manuale, altrimenti mi rimangio tutto)..... ma li te ne accorgi alla svelta: tieni premuta la frizione e vedi se traballa ugualmente.
Potrebbero essere anche i supporti motore....

Esatto, traballa ugualmente anche a frizione premuta 


...ma traballa solo allo spegnimento?
Durante la marcia, l'erogazione è lineare o hai dei problemi?
Il minimo è regolare?
Perchè se traballa solo allo spegnimento, e l'erogazione è pulita, a me sa di qualcosa o al volano, o supporti motore
O veramente il corpo farfallato...

Album: ~ 159 1.9 JTDm Q Tronic Nero Carbonio - Interni Alfatex Beige
filippo.neri.it
Inserito 31/3/2018 4:24 PM (#564859 - in reply to #564831)

Utente
Posts: 18
6,57 ore



Padova
Rubens - 30/3/2018 1:55 AM
Pas77 - 29/3/2018 10:23 PM
Se stacchi il tubo dalla pierburg, non fuma, semplicemente non spinge, diventa un aspirato. Concordo sullo spegnimento e corpo farfallato come primo indiziato



Se affondi tutto il gas, fuma perchè la turbina è in posizione di bassa pressione per gli alti regimi... e dando tutto giù il gas, praticamente c'è un esubero di carburante che  viene scaricato senza essere bruciato in modo corretto.... se invece vai a filo gas, magari non te ne accorgi nemmeno... poi, magari arrivato a 3000 giri o giù di li, dove la geometria variabile, sarebbe comunque in quella posizione anche con pierburg collegata, non ti accorgi di nulla nemmeno affondando il gas...
non è possibile.
c'è una mappa, si chiama mappa lambda, o mappa limitatrice di quantità di gasolio in funzione dell'aria aspirata e dei giri motore.
Questa mappa serve a limitare appunto il fumo dell'auto, a seconda della quantità di aria che passa per il debimetro.

In verità sono 3 mappe, cioè lambda target, massimo e minimo. il minimo ha valori sempre superiori a 1.1, quindi x14.6 sei a oltre 16 di afr. Per un diesel vuol dire essere smokeless.
Se la meccanica è a posto, non può esserci gasolio non bruciato, appunto grazie a questa mappa.
La cosa più semplice, il collettore che sfiata dai fori delle staffe delle swirl..

Zazà159
Inserito 31/3/2018 8:12 PM (#564866 - in reply to #445581)


1.9 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 86
185,10 ore

252525

Teramo (Abruzzo)
 ...ma traballa solo allo spegnimento?
Durante la marcia, l'erogazione è lineare o hai dei problemi?
Il minimo è regolare?
Perchè se traballa solo allo spegnimento, e l'erogazione è pulita, a me sa di qualcosa o al volano, o supporti motore
O veramente il corpo farfallato... 

Si traballa allo spegnimento, strattona, si avverte distintamente non saprei come spiegarlo mentre in marcia nessun problema!
La progressione con il gas a martello è lineare, il gruppo frizione/volano sembra tenere bene e spinge forte!
Noto qualche vibrazione (Volante/pedali) di troppo al minimo, che SPESSO ma nn sempre è irregolare ma solo a freddo, a caldo sempre preciso!
Mi sembra di notare anche un rumore ciclico ridondante "vuvuvuvuvu" al minimo ma nn vorrei aggiungere troppa carne al fuoco

aggiungo che il ho pulito il filtrino della pierburg con acqua e sapone ma nn ho notato miglioramenti!

 c'è una mappa, si chiama mappa lambda, o mappa limitatrice di quantità di gasolio in funzione dell'aria aspirata e dei giri motore.
Questa mappa serve a limitare appunto il fumo dell'auto, a seconda della quantità di aria che passa per il debimetro.

In verità sono 3 mappe, cioè lambda target, massimo e minimo. il minimo ha valori sempre superiori a 1.1, quindi x14.6 sei a oltre 16 di afr. Per un diesel vuol dire essere smokeless.
Se la meccanica è a posto, non può esserci gasolio non bruciato, appunto grazie a questa mappa.
La cosa più semplice, il collettore che sfiata dai fori delle staffe delle swirl..

Preciso che la macchina è come dice lei è smokeless!
Zero fumi anche in pieno gas, a parte qualche fumatella bianca a freddo nelle giornate più fredde, ma suppongo sia condensa! (Mai notato fumo nero)
Mi scusi la domanda, ma se fosse uno sfiato al collettore, per quale motivo lo fa solo con pedale leggero? (ad ogni modo è il collettore in plastica con tappi)




Rubens
Inserito 1/4/2018 1:33 PM (#564881 - in reply to #564859)


1.9 JTDM SW Q Owner
Nero carbonio
Posts: 58
87,57 ore

2525

Parma
filippo.neri.it - 31/3/2018 4:24 PM
Rubens - 30/3/2018 1:55 AM
Pas77 - 29/3/2018 10:23 PM
Se stacchi il tubo dalla pierburg, non fuma, semplicemente non spinge, diventa un aspirato. Concordo sullo spegnimento e corpo farfallato come primo indiziato



Se affondi tutto il gas, fuma perchè la turbina è in posizione di bassa pressione per gli alti regimi... e dando tutto giù il gas, praticamente c'è un esubero di carburante che  viene scaricato senza essere bruciato in modo corretto.... se invece vai a filo gas, magari non te ne accorgi nemmeno... poi, magari arrivato a 3000 giri o giù di li, dove la geometria variabile, sarebbe comunque in quella posizione anche con pierburg collegata, non ti accorgi di nulla nemmeno affondando il gas...
non è possibile.
c'è una mappa, si chiama mappa lambda, o mappa limitatrice di quantità di gasolio in funzione dell'aria aspirata e dei giri motore.
Questa mappa serve a limitare appunto il fumo dell'auto, a seconda della quantità di aria che passa per il debimetro.

In verità sono 3 mappe, cioè lambda target, massimo e minimo. il minimo ha valori sempre superiori a 1.1, quindi x14.6 sei a oltre 16 di afr. Per un diesel vuol dire essere smokeless.
Se la meccanica è a posto, non può esserci gasolio non bruciato, appunto grazie a questa mappa.
La cosa più semplice, il collettore che sfiata dai fori delle staffe delle swirl..



Prova a staccare un tubo a depressione di quelli che partono dalla Pierburg e vanno alla geometria variabile... poi  prova ad affonare ai bassi regimi... la geometria, restando in posizione di bassa pressione, non riesce a gestire la quantità di gas di scarico e fuma nero.... 
Classico esempio di quando si crepano i tubicini... ora li ho messi rivestiti in maglia e più resistenti...
Il collettore che sfiata potrebbe essere... troverebbe tracce di trasudamento... e in fatti lo farebbe a regimi più elevati per le pressioni maggiori...
Album: ~ 159 1.9 JTDm Q Tronic Nero Carbonio - Interni Alfatex Beige
ernestus
Inserito 1/4/2018 9:09 PM (#564888 - in reply to #445581)


1.9 JTDM SW Owner
Nero carbonio
Posts: 377
179,60 ore

100100100252525

roma
BUONA PASQUA ALFISTI.riguardo al traballamento ,la mia esperienza personale èra dovuta al corpo farfallato.se lo guardate bene ci sono delle mollette per aprirlo.dentro troverete una valanga di micro cip un motorino elettrico, che comanda una serie di ingranaggi per chiudere la farfalla.uno di questa a forma di mezza luna è di plastica (criminali)e si ingrana col pignone del motorino.apri chiudi giorno dopo giorno saltano i denti della mezza luna che non si ingrana +col pignone.quindi la farfalla rimane aperta e il motore allo spegnimento traballa.aggiungo pure che in questo caso il motorino gira a vuoto per tutto il tempo che è in moto.giorno dopo giorno finche' il motorino non si sboccola,a quel punto sentirete come una trombetta suonare.per la verifica devi staccare il manicotto e vedere se il corpo farfallato si chiude.gia' te l'ho' detto
Zazà159
Inserito 3/4/2018 11:46 AM (#564908 - in reply to #564888)


1.9 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 86
185,10 ore

252525

Teramo (Abruzzo)
Salve ragazzi, spero abbiate passato buone feste! 
L'altro giorno approfittando delle ferie ho collegato M.E.S. e con un amico/navigatore
ho cercato di dare una lettura dei parametri in movimento.

Mi sono soffermato in primis sui valori di massa aria aspirata misurata ed obbiettivo e li ho trovati piuttosto allineati a tutti i regimi!
Anche dai grafici le curve sono parse sovrapponibili (Non vorrei dirlo forte, ma se ho "ragionato" bene questo esclude il collettore)

Poi sono passato ai valori di sovralimentazione misurata ed obbiettivo e qui è iniziata la festa!
Abbiamo notato che dai 2000 ai 2500 rpm la press. misurata supera quella obbiettivo di quasi mezzo bar!
Fermo restando che ho interpretato bene i valori e scartando un bar di press. atmosferica (ovvero quella segnata al minimo 990mBar)
Mi sono trovato a 1,5 bar di press. misurata mentre il valore obbiettivo si accostava circa a 1 Bar.
Andando con poco pedale in quel range vado molto in sovrapressione ed i valori tornano ad accostarsi ad alti regimi intorno ai 3000rpm

Se vado col gas a martello, i valori scostano per un secondo ma sono molto meno distanti per via del pronto intervento della geometria!
C'erano altri valori inerenti al turbo, ovvero "pressione di overboost" e "% apertura valvola overboost"
Avrei voluto raffrontare anche questi valori, ma non so come interpretarli, se può essere utile posto i grafici! 
Mi interessava cmq capire se ci fosse un casino in centralina  ma non mi è sembrato visto il valore obbiettivo più che plausibile!

Posso andare più a fondo di cosi con MultiEcuScan?
Magari ci arrivo 


Ps. In attesa di fare prova del tubicino staccato, e di controllare il corpo farfallato!


Edited by Zazà159 3/4/2018 12:00 PM
emix74
Inserito 3/4/2018 5:44 PM (#564918 - in reply to #445581)


1.9 JTDM SW Owner
Blu oltremare
Posts: 115
129,22 ore

100

Vicenza
Ieri pomeriggio ho dato una lavata al famoso filtrino della valvola Pierburg, acqua e sapone per poi lasciarlo asciugare per bene. Inoltre ho inondato con WD40 il foro presente nella valvola(dove praticamente si alloggia il filtrino)senza sporcare l'alloggiamento del filtro stesso. A quel punto ho fatto macerare, tenendo la valvola per qualche minuto girata di lato, così che il liquido rimanesse giù. Inoltre con un piccolo cacciavite ho stretto i connettori presenti sullo spinotto che si attacca alla valvola. Dopo di che ho rimontato il tutto e parcheggiato in garage. Oggi la turbina attacca subito e la pantera è una scheggia
Zazà159
Inserito 6/4/2018 2:57 PM (#564991 - in reply to #564918)


1.9 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 86
185,10 ore

252525

Teramo (Abruzzo)
emix74 - 3/4/2018 5:44 PM
Ieri pomeriggio ho dato una lavata al famoso filtrino della valvola Pierburg, acqua e sapone per poi lasciarlo asciugare per bene. Inoltre ho inondato con WD40 il foro presente nella valvola(dove praticamente si alloggia il filtrino)senza sporcare l'alloggiamento del filtro stesso. A quel punto ho fatto macerare, tenendo la valvola per qualche minuto girata di lato, così che il liquido rimanesse giù. Inoltre con un piccolo cacciavite ho stretto i connettori presenti sullo spinotto che si attacca alla valvola. Dopo di che ho rimontato il tutto e parcheggiato in garage. Oggi la turbina attacca subito e la pantera è una scheggia

RAGAZZI HO RISOLTO!!  

Stessa cosa tua Emix però ho fatto un procedimento un pelo diverso!
Già rassegnato a tirare giù il turbo mi sono voluto togliere un dubbio prima di attivarmi a fare la pulizia della geometria ecc.. ecc...
(da li sarei finito in mano al meccanico e nn so dove sarei arrivato..... mi aveva già paventato l'ipotesi cambio turbo)
Fatto sta che aveva una 159 da dare in rottamazione e gli ho chiesto di smontare l'elettrovalvola (sulla battuta del cofano) e farmela provare!
Lui completamente CERTO che nn potesse essere ha acconsentito!
......Non ci posso credere, sintomi scomparsi e pantera guarita. COMPLETAMENTE!
La pressione nn tocca mai il max a pedale leggero, geometria entra fluida, non c'è più lo scalino/calcio in accelerazione e addirittura è scomparso anche il rumore di sfiato in rilascio (il fatto del rumore soprattutto mi lascia basito)
Macchina tornata ai grandi fasti di un annetto fa e soprattutto adesso sono più tranquillo, conscio del fatto che nn ero impazzito!

VOGLIO RINGRAZIARVI tutti sia per i consigli, ma anche e soprattutto per avermi sopportato!
Gli spunti sono stati molto interessanti anche sotto un aspetto più "culturale" legato alla meccanica! ...e per me significa tanto!

Voglio lasciarvi (nel senso che spero di nn avere problemi e stare tranquillo per un po') con una domanda, tanto per cambiare!
Visto che devo cambiare sta benedetta elettrovalvola ho confrontato i codici. 

Questo perchè come Emix (A pag. 7 del thread abbiamo la stessa valvola)
la mia Monta una Magneti Marelli (CREDO) cod. 55203202 - 7.006.07.00
Se vado a controllare su Autodoc (ma anche altri siti) questo ricambio me lo da per la 2.4jtdm 210cv
e non sembra compatibile con la 1.9 150cv

come ricambio equivalente mi da la pierburg ma con codice 7.006.07.02.0 (sempre per 2.4)

Qualcuno mi può illuminare? 
Ho controllato su eper, ma oltre ad essere un po' ostico nn sono riuscito a trovare quali modelli sono compatibili!

In effetti c'è qualche casino con i codici perchè  il 55203202 lo porta per fiat e lancia ma non per Alfa Romeo, e non per questa cilindrata! 
La mia Pantera è la 150cv 1.9 del 2007 con collettore in plastica (per capirci)

Grazie 
Muttley74
Inserito 6/4/2018 3:17 PM (#564992 - in reply to #445581)


2.0 JTDM SW Ti Owner
Bianco ghiaccio
Posts: 1179
542,63 ore

1000100252525

Latisana
Il codice 55203202 da quanto vedo su eper viene dato per le 159 1.9 8 e 16V, 2.0 e 2.4 jtd, praticamente tutte le diesel.



Edited by Muttley74 6/4/2018 3:33 PM
Album: ~ Alfa 75 di Muttley74 ~ 500e di Muttley74 ~ Car Audio (by Muttley74)
Zazà159
Inserito 6/4/2018 4:34 PM (#564994 - in reply to #564992)


1.9 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 86
185,10 ore

252525

Teramo (Abruzzo)
Muttley74 - 6/4/2018 3:17 PM
Il codice 55203202 da quanto vedo su eper viene dato per le 159 1.9 8 e 16V, 2.0 e 2.4 jtd, praticamente tutte le diesel.


Perfetto, però chissà come mai nessun sito di autoricambi lo porta per la 1.9 150cv
Guardando l'equivalente Pierburg (OEM 55203202) ha codice 7.00607.02.0 (Diverso quindi da 7.006.07.00 )
forse, quasi certamente hanno aggiornato i codici però nn vorrei prendere un pacco proprio ora che ho risolto! 
cmq se è specificata la compatibilità dovrebbe andare bene.. (Questa valvola viene comunemente chiamata Pierburg, ma io credo che sia Magneti Marelli) Non è per caso che da una certa data, o prima di una certa data viene montata una valvola differente equivalente?


Edited by Zazà159 6/4/2018 4:46 PM
Muttley74
Inserito 6/4/2018 4:44 PM (#564995 - in reply to #564994)


2.0 JTDM SW Ti Owner
Bianco ghiaccio
Posts: 1179
542,63 ore

1000100252525

Latisana
Zazà159 - 6/4/2018 4:34 PM

Perfetto, però chissà come mai nessun sito di autoricambi lo porta per la 1.9 150cv
Guardando l'equivalente Pierburg (OEM 55203202) ha codice 7.00607.02.0 (Diverso quindi da 7.006.07.00 )


Io su più di un sito ho visto che la danno sia per 1.9 150 CV che per 2.4, ad esempio guarda in questo link i modelli compatibili:

Album: ~ Alfa 75 di Muttley74 ~ 500e di Muttley74 ~ Car Audio (by Muttley74)
Zazà159
Inserito 6/4/2018 5:09 PM (#564998 - in reply to #564995)


1.9 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 86
185,10 ore

252525

Teramo (Abruzzo)
Muttley74 - 6/4/2018 4:44 PM
Io su più di un sito ho visto che la danno sia per 1.9 150 CV che per 2.4, ad esempio guarda in questo link i modelli compatibili:


Si ho visto, qualcuno lo porta, ma molti no! E' data la compatibilità con il cod. Fiat, quello si ma nn portano il modello! 
Per curiosità, la vostra Panterozza, di primo impianto monta Pierburg? 
capyuri
Inserito 9/4/2018 12:26 PM (#565029 - in reply to #445581)


2.4 JTDM Owner
Argento alfa
Posts: 111
58,07 ore

100

Cerveteri (Roma)
Si, Pierburg
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
Printer friendly version
E-mail a link to this thread
Jump to forum :

120408251 clicks e 8008914 sessioni dal 13/11/2005


Search | Articoli | Mappa | Stats | Utenti | Owner list | Webmail | Regole | HitParade | Forums | Calendars | Albums |

(Delete all cookies set by this site)
Torna su


Questo sito utilizza Google Analytics e supporta Firefox