Random quote: Guidare un Alfa è come magiare le ciliege ... più ne mangi e più ne vuoi mangiare! quindi ... PIU' GUIDI UN ALFA E PIU' LA VUOI GUIDARE!
- (Added by: lucamolla)
Sezione Mondo Alfa Romeo :: Forum "Mito"

Topic: MiTo - discussione ufficiale - 2^puntata

Moderatori: Amministratori, Moderatori
Lazza
Inserito 26/10/2009 5:30 PM (#241763 - in reply to #241534)


2.4 JTDM Q Owner
Grigio stromboli
"Mr. Lazza"
Utente del mese Ottobre 2007

Partecipazione ai raduni
Posts: 4754
1.621,97 ore

200020005001001002525

Verona

Piciga - 25/10/2009 5:31 PM
Ecco due foto dela versione finale 

Ieri sono stato a Padova alla fiera Auto Epoca e ho visto la Quadrifoglio Verde dal vivo. Bellissima: bianco opaco cerchi bruniti e interni in pelle rossa... un giocattolino da sbavo!

La novità al fiera è stata vedere in un unico padiglione gli stand ufficiali di Fiat Lancia e Alfa: non era mai successo prima... è stata una piacevolissima sorpresa!

Album: ~ 159 Sportwagon 2.4JtdM Qtronic ~ 500 1.3mjt Lounge
KOKAL
Inserito 27/10/2009 8:37 PM (#242103 - in reply to #152536)


Moderatore
2.4 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"rapido come una mangusta"

Utente del mese Maggio 2008
Partecipazione ai raduni

Posts: 12598
4.680,55 ore

500050002000500252525

Chiavari (GE)

Autoblog: prova a Balocco di Mito Turbo GPL, MultiAir e Quadrifoglio Verde


«L’Alfa Romeo MiTo è la prima Alfa del futuro». Un esempio? «Il Quadrifoglio Verde è, nel suo piccolo, un simbolo di ecologia. Ci piace pensarla così,consci dell’impossibilità nel sostenere la sportività egoistica e liberare del passato». E quindi, che Multiair sia.

Sabato mattina, pista prova di Balocco. Alfa Romeo ci ha dato appuntamento qui, in quell’album fotografico – ricordi, passione sudata, voglia di guidare – che è la pista vercellese, locus amoenus in cui vengono collaudati i prototipi e consegnate ai clienti le 8C. In cui la targa Autodelta concilia con un passato da racconto greco,riassunto dalla omonima saletta celebrativa, con i suoi propulsori esposti meta di pellegrinaggi . Oggetto dell’invito, la prova delle nuove motorizzazioni 1.4 Multiair sovralimentate, da 135 e 170 cavalli.Restiamo sull’attenti perché, ci viene detto, vi sarà anche una sorpresa con cui approcciare.

Prima di sedersi al volante, l’ usuale briefing introduttivo. Umberto Sibelli, product manager della MiTo, ne elenca numeri e successi divendita («l’85% degli esemplari venduti è in allestimento top digamma», «sul mercato italiano, la quota della nostra segmento B è pari al 15.6%»), prima di passare la parola a Maurizio Consalvo, responsabile sviluppo del prodotto Alfa Romeo.


Del suo discorso – parole sincere di un appassionato vero, competente e preparato –, ci colpisce un passaggio. «Anche l’Arna era un’opportunità innovativa, ma sappiamo tutti com’è andata. Dopo questa ed altre delusioni, oggi diamo un significato non marginale al passato: ogni prodotto deve essere ponderato e valutato con cura». Come la Gpl, sorpresa di cui sopra. Consalvo la introduce così: «Tempo fa, decidemmo di lanciare una vettura a Gpl proprio quando un filtro emozionale e contenutistico lo avrebbe presupposto. Bene, con la MiTo ed il suo propulsore 1.4 T-Jet abbiamo ricevuto il via libera».


«Certo, una volta si diceva che mai, un’Alfa, avrebbe ricevuto un propulsore diesel, l’iniezione elettronica o la carrozzeria station wagon; però i tempi cambiano, e con essi il mercato. Nel guidarla,quindi, non partite prevenuti: la Gpl vi stupirà». Tengo a mente queste parole e non so come definirle: una promessa che verrà smentita alla prova dei fatti, un azzardo ripagato od un naturale tassello nel processo di evoluzione della compatta milanese?


Tutti i blogger presenti paiono porsi lo stesso quesito perché, nei primi minuti, la MiTo a gas è presa d’assalto nemmeno fosse una 8C.Saliamo così sulla 1.4 da 135 cavalli, nella prima sessione lungo il percorso “misto Alfa”, noto per le curve identica riproduzione della parabolica e seconda di Lesmo presenti all’autodromo di Monza.Riassumerne la sua personalità in una parola? Diremmo “sfaccettata”.Perché il ritardo del turbo pressoché assente, ed una vivacità mai celata la rendono perfetta sia per la marcia cittadina, tutta on-off,che per lo “scatto d’ira” collinare, quando il manettino settato in Dinamic le dona una personalità da sberle in faccia.


Degno di lode anche l’assetto, supportato dal Q2 elettrico. Rollio e sottosterzo? Non sono avvertibili, nemmeno nelle varianti più lente: le modifiche a sterzo e meccanica apportate alle Multiair cambiano in maniera concreta il comportamento stradale della compatta, portandola ad un livello simile – ma con virtù differenti – rispetto alla Mini.


Due giri e poi si cambia. Eccome se si cambia! La Quadrifoglio Verde è davvero una piacevole dichiarazione d’intenti: la compatta pepata, per essere tale, non deve per forza cantare il “God Save The Queen”. Ed infatti, la 170 cavalli, rispetto alla sorella minore, va davvero molto più forte, con maggior convinzione ed una nonchalance quasi disarmante:l’auto è piatta, reattiva, sanguigna, con una frenata altrettanto prepotente.


Ha malizia da sportiva vera, frizione pesante ed autentica, uno sterzo– nonostante l’assistenza elettrica – preciso e comunicativo. Anche il motore è un bel peperino, ed allunga fino a 6.500 giri mantenendo il tiro ai bassi già lodato per la versione da 135 cavalli. La QV, infine,deve parte del proprio successo all’adozione del nuovo cambio manuale C635 a sei rapporti ed alle sospensioni SDC, capaci di garantire un confort rimarchevole anche su strade sconnesse. Ah, volete sapere il prezzo? Poco più di 21.000 Euro.


«Non partite prevenuti nel guidare la MiTo Gpl». Ma come non esserlo,avendo ancora il sorriso in bocca scesi dalla 170 cavalli? Forse passando all’ottovolante del tracciato “Le Langhe”, budello con cavatappi di californiana memoria, fra saliscendi, curve da terza marcia ed una possibilità d’interpretazione quanto mai libera. Ed invece, decisione unanime, la presenza delle bombole (52 chilogrammi dipeso) sull’assale posteriore dona alla vettura una stabilità non preventivata.


l toroidale, infatti, equilibra i pesi sugli assali donando uncomportamento ancor più neutro ed imparziale rispetto alle MiTo tradizionali. Un effetto pratico? Affrontando una curva a velocità garibaldina, la Gpl scivola sorniona sulle quattro ruote, senza trasmettere alcuno scompenso al corpo vettura né, tantomeno, al volante. Contando poi che prestazioni (accelerazione 0-100 km/h in 8.8 secondi), baule e coppia massima (206Nm) restano immutati, l’accoppiata idrocarburo/sovralimentazione rischia di essere, per il consumatore,l’ ”Eureka” esclamato da Archimede.





Album: ~ La Pantera ~ Incontro Emilia - Lunigiana e dintorni 14-11-2010 ~ II° Raduno Ligure: 25-26/07/2010
marche11
Inserito 27/10/2009 9:39 PM (#242122 - in reply to #152536)


1.9 JTDM Owner
389,30 ore

1000100100

Montevarchi
cavolo che super articolo gli hanno fatto...!!sembrerebbe una bella pubblicità no??
Album: ~ 159 1.9 jtdM 16V Grigio Stromboli- interni alfatex Nero - 17 pollici
KOKAL
Inserito 31/10/2009 1:35 PM (#242793 - in reply to #152536)


Moderatore
2.4 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"rapido come una mangusta"

Utente del mese Maggio 2008
Partecipazione ai raduni

Posts: 12598
4.680,55 ore

500050002000500252525

Chiavari (GE)

Alfa Romeo MiTo: debutta il 1.3 MultiJet II. Prezzi da 17.600 Euro con Start&Stop di serie



Alfa Romeo introduce nella gamma MiTola motorizzazione 1.3 MultiJet di seconda generazione, abbinata alsistema Start&Stop ed omologata Euro V. Il piccolo propulsorediesel, sviluppato e prodotto da Fiat PowerTrain, eroga 95 cavalli edassicura un consumo di gasolio pari a 4.3 litri per cento chilometri,con emissioni di 112 grammi di CO2 (il 6% in meno rispetto al predente1.3) ogni mille metri.

Il nuovo propulsore, portato al debutto dalle cugine sabaude 500 e Punto Evo,adotta una turbina a geometria variabile (non presente nella versioneda 90 cavalli) e nuovi iniettori con cui diminuire rumore, consumo dicarburante e, in prospettiva Euro 6, le emissioni nocive. Non vengonosottovalutate le prestazioni, con gli 11.6 secondi per raggiungere i100 all’ora a dimostrarne la verve; la velocità massima è di 180chilometri orari.

Infine, il capitolo prezzi: la MiTo 1.3 MuliJet II ha come base dipartenze i 17.600 Euro della versione Progression, per poi salire ai19.200 della Distinctive. Quest’ultimo allestimento può esserepersonalizzato con i pacchetti Sport o Premium, entrambi con unsovrapprezzo di 900 Euro.



Album: ~ La Pantera ~ Incontro Emilia - Lunigiana e dintorni 14-11-2010 ~ II° Raduno Ligure: 25-26/07/2010
cuoresportivo86
Inserito 6/11/2009 6:37 AM (#243824 - in reply to #152536)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9250
1.705,23 ore

5000200020001001002525

Taranto
Va via il 90cv quindi; quest'ultimo era €5 €4?
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
KOKAL
Inserito 6/11/2009 1:59 PM (#243939 - in reply to #243824)


Moderatore
2.4 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"rapido come una mangusta"

Utente del mese Maggio 2008
Partecipazione ai raduni

Posts: 12598
4.680,55 ore

500050002000500252525

Chiavari (GE)
cuoresportivo86 - 6/11/2009 6:37 AM
Va via il 90cv quindi; quest'ultimo era €5 €4?


euro 4
Album: ~ La Pantera ~ Incontro Emilia - Lunigiana e dintorni 14-11-2010 ~ II° Raduno Ligure: 25-26/07/2010
emi159
Inserito 15/11/2009 10:19 PM (#245527 - in reply to #152536)


1.9 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"EPER umano"
Utente del mese Marzo 2007

Primo utente del mese 2008

Partecipazione ai raduni
Posts: 7312
2.059,23 ore

50002000100100100

Parma
Ecco la nuova pubblicità della mito gpl

Video: lo spot della Alfa Romeo MiTo Turbo GPL

http://www.youtube.com/watch?v=qpAzTf8m9uI&feature=player_embedded

Alfa Romeo ha realizzato un divertente spot della Mito Turbo GPL 120 Cv: per una volta la macchina non è affatto protagonista della scena, ma l’associazione tra l’uso del gas ed il divertimento è sottolineata dalla “prestazione” del coro. La Mito Turbo GPL è dotata del motore 1.4 120 Cv capace di una coppia massima di 206 Nm a 1750 giri: raggiunge una velocità massima di 198 km/h e raggiunge i 100km/h in 8,8 secondi e, grazie agli incentivi, il prezzo di listino può scendere fino ad un limite di 13.900 Euro.
Album: ~ secondo raduno "Terra dei motori" Bologna-Parma ~ Varano 1/2/2009 ~ desenzano 24/2/08 by emi159
cuoresportivo86
Inserito 17/11/2009 6:29 AM (#245714 - in reply to #152536)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9250
1.705,23 ore

5000200020001001002525

Taranto

Alfa Romeo Mito protagonista del primo spot in 3D

La voglia di essere all’avanguardia è nel DNA diAlfa Romeo MiTo sia nelle soluzioni tecniche sia nella comunicazione.Infatti, dopo essere stata la prima vettura a proporre ilrivoluzionario motore MultiAir, Alfa Romeo MiTo oggi è anche la primaautomobile in Italia a essere pubblicizzata in tre dimensioni. Dalprimo novembre sarà visibile nelle sale cinematografiche attrezzate lospot Space Invaders, già apprezzato in televisione, in una nuova espettacolare versione stereoscopica.

Da sottolineare che il film, sia nella forma sia nei contenuti, sipresta perfettamente a questo nuovo tipo di visione. Innanzitutto, èstato concepito come una citazione del celebre videogioco arcade SpaceInvaders e utilizza perciò il linguaggio visivo del mondo deivideogame. Inoltre, lo shooting a Barcellona è stato seguito daun’importante fase di post-produzione che ha ricostruito l’interosetting in 3D. Questo è il punto di partenza che ha portato alla sceltadi offrire al pubblico una visione tridimensionale dello spot capace diesaltarne le qualità intrinseche.

Quindi, più che la semplice visione di un filmato si tratta di unavera e propria esperienza interattiva: infatti, indossando gli appositiocchiali, lo spettatore si troverà così catapultato dentro lo spot,direttamente sul tetto del grattacielo. Vedrà cadere verso di sé pezzidi barili e parti di pompe di benzina e assisterà in prima persona allaspettacolare esplosione finale. Oltre a ciò, anche i super el’animazione del motore MultiAir saranno in 3D. E per finire, il tuttosarà accompagnato dall’effetto audio tridimensionale del Dolbysurround, che permetterà allo spettatore di entrare nel videogioco, equindi nello spot, in tutti i sensi e con (quasi) tutti i sensi. Nientedi meglio quindi per rappresentare tutta la tecnologia checontraddistingue Alfa Romeo MiTo dalla sua nascita.

Lo spot di 45” sarà on air a partire dal primo novembre in tutte lesale che hanno in programmazione film in 3D. La regia è sempre diAlex&Steffen per BuddyFilm, mentre l’agenzia è laSaffirioTortelliVigoriti, con il team composto da Gabriele Goffredo(art) e Mara Mincolelli (copy), sotto la direzione creativa di AurelioTortelli.

Infine, va ricordato che successivamente l’originale filmatoaccompagnerà anche il lancio commerciale della nuova MiTo 1.4 GPL Turbo120CV, un entusiasmante concentrato di potenza e tecnologia in lineacon i valori del Brand, in quanto capace di associare performance dialto livello con il rispetto dell’ambiente e i ridotti costi digestione.


Torino 30 ottobre 2009

Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
adriatico
Inserito 28/11/2009 2:02 PM (#247833 - in reply to #152536)


1.9 JTDM SW Owner
Nero oceano"
Utente del mese Agosto 2011

"dupiottesimo owner"
Partecipazione ai raduni
Posts: 1891
1.416,18 ore

1000500100100100252525

PUGLIA la terra del sole e del mare

Protagonista di questa puntata di “Easy Driver”è l’Alfa Mito Multiair.

Fra poco su Rai 1 ore 14,00.

Vediamo cosa dicono....

gianfrylive
Inserito 28/11/2009 2:37 PM (#247836 - in reply to #152536)


Amministratore
1.9 JTDM Owner
Nero pastello
Utente del mese Giugno 2010

Utente del mese Marzo 2012

Utente del mese Dicembre 2012

Partecipazione ai raduni
Posts: 14713
7.307,97 ore

5000500020002000500100100

GINOSA (Taranto)

deve essere una bella bestiolina con 135cv, e anche molto bello quella specie di commutatore per cambiare le modalità di guida.

Il frontale però rimane con quello sguardo che sembra languido, bianca poi non mi piace per niente.



Edited by gianfrylive 28/11/2009 2:38 PM
Album: ~ "La mia pantera" ~ Semplicemente lei, la nuova Giulia ~ 2° Raduno del Pollino 24/4/2016
cuoresportivo86
Inserito 29/11/2009 5:12 AM (#247937 - in reply to #247833)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9250
1.705,23 ore

5000200020001001002525

Taranto
adriatico - 28/11/2009 2:02 PM

Protagonista di questa puntata di “Easy Driver”è l’Alfa Mito Multiair.

Fra poco su Rai 1 ore 14,00.

Vediamo cosa dicono....



Io l'ho beccata alla fine, cosa hanno detto?
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
adriatico
Inserito 29/11/2009 5:02 PM (#247974 - in reply to #247937)


1.9 JTDM SW Owner
Nero oceano"
Utente del mese Agosto 2011

"dupiottesimo owner"
Partecipazione ai raduni
Posts: 1891
1.416,18 ore

1000500100100100252525

PUGLIA la terra del sole e del mare

cuoresportivo86 - 29/11/2009 5:12 AM

Io l'ho beccata alla fine, cosa hanno detto?

Niente di nuovo, il programma è molto striminzito e poco tecnico comunque una buona vetrina per farsi conoscere.

Così la presentazione:

Ma se si parla di innovazioni motoristiche made in Italy non si puo’ non soffermarci sull’altra protagonista di questa puntata di “Easy Driver”: l’Alfa Mito Multiair. Com’era toccato alla 156, dodici anni fa, portare al debutto il common rail, oggi, spetta alla Mito l’onore di scendere in campo con il Multiair, l’innovato sistema di gestione della portata d’aria e dell’apertura delle valvole di aspirazione ideato dal Centro Ricerche Fiat e messo a punto da Fiat Powertrain.  La piccola Alfa  Mito con il nuovo motore 1.4 dotato di Multiair e’ piu’ potente e scattante, consuma meno, con un’emissione nettamente inferiore di gas inquinanti. In cifre: le sue credenziali parlano di una velocita’ di punta di 207 orari, nonche’ di un consumo che, con il contributo dello start&stop (di serie per tutti i Multiair), nel ciclo combinato risulta pari a 17,9 chilometri per litro, cui equivalgono 129 g\km di CO2.

Sempre riferito al multiair ciliegina sulla torta di Marcellino Marinucci che la guidava: "questa nuova tecnologia di cui tanto si parla e che piace tanto al presidente Obama"...

KOKAL
Inserito 26/1/2010 2:28 PM (#256067 - in reply to #152536)


Moderatore
2.4 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"rapido come una mangusta"

Utente del mese Maggio 2008
Partecipazione ai raduni

Posts: 12598
4.680,55 ore

500050002000500252525

Chiavari (GE)

Alfa Romeo MiTo: "Courtesy Car" per la rete d'assistenza Maserati in Europa


Alfa Romeo Mito


Maserati ha scelto l’Alfa Romeo Mito come “Courtesy Car” per la propria rete di assistenza in tutta Europa.La piccola del Biscione sarà prodotta in 100 esemplari in esclusiva perla Casa del Tridente e sarà caratterizzata da particolari esclusivi come il colore esterno Blu Oceano Maserati, la targhetta ‘Limited Edition’ sul climatizzatore e il battitacco calcagno in alluminio specifico con la scritta “Alfa Romeo for Maserati”. Le cento MiTo per Maserati saranno equipaggiate con il potente motore 1.4 TB MultiAir da 170 CV.

Anche l’equipaggiamento di questo allestimento speciale è piuttosto ricco. Infatti, i sedili rivestiti in Pelle Frau, il climatizzatore automatico bi-zona, il volante in pelle con comandi radio e telefono,il Radio Navigatore a mappe, il sistema vivavoce Blue&Me con presa USB e i fari bixenon fanno parte della dotazione di serie.Esternamente, l’Alfa Romeo MiTo for Maserati è completa di cerchi in lega da 18 pollici, spoiler posteriore e paraurti posteriore sportivo,mentre all’interno l’indole sportiveggiante della vettura è sottolineata dalla pedaliera in alluminio. Inoltre, è presente il Dynamic Suspension, sistema di controllo elettronico degli ammortizzatori che permette di variare in modo attivo e continuo l’assetto in funzione delle condizioni della strada e delle esigenze del guidatore.

All’indomani della nomina di Harald Wester a capo di Alfa Romeo,questa operazione commerciale è il primo frutto dell’integrazione tra il brand del Biscione e Maserati, entrambe dirette dal manager tedesco.Comunque, non si tratta di un’operazione inedita, visto che già nel 2008 Fiat ha fornito duecento esemplari di 500 nella colorazione Rosso Corsa come “Courtesy Car” per la rete di assistenza Ferrari di tutta Europa.

Alfa Romeo Mito Alfa Romeo Mito Alfa Romeo Mito



Album: ~ La Pantera ~ Incontro Emilia - Lunigiana e dintorni 14-11-2010 ~ II° Raduno Ligure: 25-26/07/2010
cuoresportivo86
Inserito 26/1/2010 4:32 PM (#256083 - in reply to #152536)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9250
1.705,23 ore

5000200020001001002525

Taranto
Una bella iniziativa, e una bella MiTo davvero
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
Burak
Inserito 3/2/2010 5:58 PM (#257544 - in reply to #256067)


1.9 JTS SW Owner
Posts: 41
35,10 ore

25

Istanbul
non mi piace idea di un alfa romeo che da servizio a maserati...dentro la macchina c'e scritto: "alfa romeo for maserati"che secondo di me tira giu l'immagine di alfa romeo... se fosse scritto "courtesy of alfa romeo" mi andava bene...
Album: ~ istanbul autoshow 2008
Dannatio
Inserito 9/2/2010 10:42 AM (#258387 - in reply to #257544)


PR - Centro Nord
1750 TBi SW Owner
Bianco ghiaccio
[ex: 2.4 JTDM SW
Nero oceano]
"Raffinato Bizantino"
Utente del mese Giugno 2007

Partecipazione ai raduni
Posts: 2511
1.468,57 ore

2000500

Bologna
Burak - 3/2/2010 5:58 PM
non mi piace idea di un alfa romeo che da servizio a maserati...dentro la macchina c'e scritto: "alfa romeo for maserati"che secondo di me tira giu l'immagine di alfa romeo... se fosse scritto "courtesy of alfa romeo" mi andava bene...



Quotone!!!!
Album: ~ Raduno Terra dei Motori 2009 ~ Il DAN a Varano 18/04/2009 ~ Le foto di VIOLA
cuoresportivo86
Inserito 12/2/2010 3:42 PM (#259068 - in reply to #152536)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9250
1.705,23 ore

5000200020001001002525

Taranto
Ragazzi qualche insider ha riportato la notizia, che a qualche capoccione di Fiat (meglio non dire chi ) sta girando in testa l'idea di togliere la MiTo Quadrifoglio perchè fa concorrenza interna  alla Punto Abarth.

Tipica mentalità Fiat, con il solito "problema" della concorrenza interna, problema che vedono solo loro, visto che gli altri gruppi non si creano minimamente questo problema, tanto acquistare una Golf o una A3, sempre soldi che girano nel gruppo sono.

Rendiamoci conto gente.......

Non oso immaginare come girano le balle a coloro che hanno gia acquistato una MiTo QV.
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
marche11
Inserito 12/2/2010 3:46 PM (#259072 - in reply to #152536)


1.9 JTDM Owner
389,30 ore

1000100100

Montevarchi
ma a questa cosa di togliere il 170cv sulla mito non ci credo...!! hanno speso un sacco anche di pubblicità...anche in questi giorni stanno sposorizzando la mito cn il 170cv ...fanno anche un porte aperte questo week end...non penso che facciano una cosa del genere....
Album: ~ 159 1.9 jtdM 16V Grigio Stromboli- interni alfatex Nero - 17 pollici
cuoresportivo86
Inserito 12/2/2010 3:55 PM (#259075 - in reply to #259072)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9250
1.705,23 ore

5000200020001001002525

Taranto
marche11 - 12/2/2010 3:46 PM
ma a questa cosa di togliere il 170cv sulla mito non ci credo...!! hanno speso un sacco anche di pubblicità...anche in questi giorni stanno sposorizzando la mito cn il 170cv ...fanno anche un porte aperte questo week end...non penso che facciano una cosa del genere....


Il problema è che stiamo parlando di mentalità Fiat, dove ci sono menti che si fanno sempre problemi per la concorrenza interna, e lo sappiamo bene questo.

Ovviamente la notizia è di un insider dell'alfavirtualclub, una persona affidabilissima, la quale ha detto che c'è questa idea, ma non è detto che venga accolta.

Pensa che forse anche il cambio a doppia frizione non arriverà o debutterà (non ho capito bene) su Alfa.

Meditate gente....

Io spero solo che la MiTo QV venda bene (nonostante sia una versione particolare) e che faccia riflettere "quelle persone" la.......
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
KOKAL
Inserito 12/2/2010 8:50 PM (#259127 - in reply to #259072)


Moderatore
2.4 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"rapido come una mangusta"

Utente del mese Maggio 2008
Partecipazione ai raduni

Posts: 12598
4.680,55 ore

500050002000500252525

Chiavari (GE)
marche11 - 12/2/2010 3:46 PM
ma a questa cosa di togliere il 170cv sulla mito non ci credo...!! hanno speso un sacco anche di pubblicità...anche in questi giorni stanno sposorizzando la mito cn il 170cv ...fanno anche un porte aperte questo week end...non penso che facciano una cosa del genere....


lascia perdere le voci....in Fiat ora c'è qualcuno che segue la fredda legge dei numeri, ovvero: se devo eliminare una delle 2 la risposta è contenuta nelle cifre.

Quante vetture sono state vendute in allestimento GPunto Abarth?
Quante invece le Mito 155cv?
Album: ~ La Pantera ~ Incontro Emilia - Lunigiana e dintorni 14-11-2010 ~ II° Raduno Ligure: 25-26/07/2010
marche11
Inserito 12/2/2010 9:19 PM (#259132 - in reply to #152536)


1.9 JTDM Owner
389,30 ore

1000100100

Montevarchi
purtroppo kokal non so darti una risp alle tue domande...però da quel che vedo almeno nella mia zona, di Gpunto Abarth non se ne vedono, mentre di mito si e conosco diversi 3-4 persone che la presero appena uscì in quella versione.....forse un caso isolato del Valdarno in Toscana....a livello nazionale non saprei dirti..
Album: ~ 159 1.9 jtdM 16V Grigio Stromboli- interni alfatex Nero - 17 pollici
koyy
Inserito 12/2/2010 9:44 PM (#259140 - in reply to #152536)


1.9 JTDM Owner
Nero carbonio
Partecipazione ai raduni
Posts: 1556
1.572,88 ore

10005002525

Sassuolo (Mo)
se davvero faranno una cosa del genere bhe.....vuol dire che raschieranno il fondo di un barile vuoto,così tanto vuoto che è arrugginito!!!!e conoscendo la fiat,penso proprio che sarebbero capaci di fare anche questa,di str*****a!!!
Album: ~ La 156 di Koyy,quello autentico :D ~ La nostra panterona!!!! ~ La gloriosa 156
cuoresportivo86
Inserito 13/2/2010 4:40 AM (#259165 - in reply to #259140)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9250
1.705,23 ore

5000200020001001002525

Taranto
koyy - 12/2/2010 9:44 PM
se davvero faranno una cosa del genere bhe.....vuol dire che raschieranno il fondo di un barile vuoto,così tanto vuoto che è arrugginito!!!!

Be secondo me devono capire che una MiTo Quadrifoglio Verde non fa i numeri di una MiTo 1.3 JTDM, questo per prima cosa.


koyy - 12/2/2010 9:44 PM
e conoscendo la fiat,penso proprio che sarebbero capaci di fare anche questa,di str*****a!!!

E' la stessa cosa che temo io.......Spero non facciano questa mossa comunque, dato che la QV con le molle a controllo elettronico, dicono sia una bomba.



Edited by cuoresportivo86 13/2/2010 4:42 AM
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
koyy
Inserito 13/2/2010 11:27 AM (#259186 - in reply to #259165)


1.9 JTDM Owner
Nero carbonio
Partecipazione ai raduni
Posts: 1556
1.572,88 ore

10005002525

Sassuolo (Mo)
cuoresportivo86 - 13/2/2010 4:40 AM
koyy - 12/2/2010 9:44 PM
se davvero faranno una cosa del genere bhe.....vuol dire che raschieranno il fondo di un barile vuoto,così tanto vuoto che è arrugginito!!!!

Be secondo me devono capire che una MiTo Quadrifoglio Verde non fa i numeri di una MiTo 1.3 JTDM, questo per prima cosa.
ma comunque io ne vedo già parecchie in giro,fatti un giro su "alfamitoclub" e ce ne sono già parecchie!!!!logicamente è un motore destinato a clienti giovani e che vogliono una macchina divertente!!!
Album: ~ La 156 di Koyy,quello autentico :D ~ La nostra panterona!!!! ~ La gloriosa 156
Dannatio
Inserito 16/2/2010 12:19 PM (#259701 - in reply to #259186)


PR - Centro Nord
1750 TBi SW Owner
Bianco ghiaccio
[ex: 2.4 JTDM SW
Nero oceano]
"Raffinato Bizantino"
Utente del mese Giugno 2007

Partecipazione ai raduni
Posts: 2511
1.468,57 ore

2000500

Bologna
Grazie mille per il "GIOVANE"!!!!
Album: ~ Raduno Terra dei Motori 2009 ~ Il DAN a Varano 18/04/2009 ~ Le foto di VIOLA
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46
Printer friendly version
E-mail a link to this thread
Jump to forum :

122987276 clicks e 8284101 sessioni dal 13/11/2005


Search | Articoli | Mappa | Stats | Utenti | Owner list | Webmail | Regole | HitParade | Forums | Calendars | Albums |

(Delete all cookies set by this site)
Torna su


Questo sito utilizza Google Analytics e supporta Firefox