Random quote: Zagor a Luca1983: "cambiate auto con la stessa frequanza con cui io mi cambio le mutande (3-4 volte l'anno)"
- (Added by: sgatto)
Sezione Mondo Alfa Romeo :: Forum "Fiat Notizie"

Topic: Accordo Fiat-Chrysler - [Discussione ufficiale]

Moderatori: Amministratori, Moderatori
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31
Schizoid Man
Inserito 24/3/2010 1:20 AM (#267124 - in reply to #179096)


Amministratore
2.0 JTDM SW Owner
Bianco Ghiaccio
[ex 1.9 JTDM SW Owner
Grigio stromboli (2)
Nero carbonio
Grigio Titanio]
"L'euristico"
Utente del mese Novembre 2006

Posts: 9939
4.913,10 ore

50002000200050010010010010025

London
bisogna chiaramente fare efficienza sulla distribuzione (leggi tagli) e sulla logistica (leggi ottimizzazione flussi non tanto sul finito quanto sui ricambi).
Sono queste le aree dove, anche con le due gamme completamente separate che si hanno ora, si comincia a fare soldi con l'accorpamento delle 2 case...

(e se mi offrono il dodge journey come opzione d'acquisto a luglio, ci faccio anche un pensierino!)
Album: ~ 159 2.0 JTDm Bianco Ghiaccio - Allestimento Super ~ Essener Motorshow ~ La seconda 159
cuoresportivo86
Inserito 31/3/2010 11:18 PM (#268449 - in reply to #179096)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9223
1.700,65 ore

500020002000100100

Taranto
Chrysler: 5 miliardi di liquidità e break even già nel 2010

“Ho assunto un impegno affinché Chrysler raggiunga il punto di break even già nel 2010”. Sergio Marchionne, amministratore delegato del marchio americano, dimostra di aver stabilito l’obbiettivo societario da soddisfare entro il termine dell’anno corrente. Anche senza il ricorso ad incentivi - definiti “inopportuni e malsani” -, prendendo così le distanze rispetto alla politica di agevolazioni sostenuta da Toyota in favore degli automobilisti statunitensi.
Il manager precisa poi che il marchio Chrysler venderà in Nord America oltre 1.1 milioni di vetture nel corso del 2010, confermando il trend positivo del mercato: le immatricolazioni complessive sfonderanno quota 11 milioni. Marchionne ha poi quantificato in 5 5 miliardi di dollari la liquidità a disposizione
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
cuoresportivo86
Inserito 31/3/2010 11:29 PM (#268454 - in reply to #179096)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9223
1.700,65 ore

500020002000100100

Taranto
Fiat 500: Chrysler annuncia la produzione della versione elettrica

Chrysler ha annunciato oggi che presto avvierà la produzione della Fiat 500 EV, variante elettrica della piccola torinese, che sarà inizialmente destinata ai soli Stati Uniti. Il modello sarà tecnicamente molto simile alla concept car esposta nel mese di gennaio al Salone di Detroit e rappresenterà uno dei frutti più importanti del nuovo asse Fiat-Chrysler.
La 500 elettrica monterà un pacco batterie agli ioni di litio e sarà realizzata e commercializzata a partire dal 2012. Tutto il lavoro di ricerca, ingegnerizzazione e sviluppo propedeutico al debutto sarà curato dal quartier generale Chrysler di Auburn Hills. La consociata italo-americana non ha ovviamente ancora annunciato i prezzi, ma ha reso noto che “saranno competitivi rispetto alla concorrenza”.
Dopo la 500, Chrysler continuerà a curare il programma di avvicinamento all’auto elettrica sia per i marchi USA che per quelli italiani. Presto, fa sapere la casa, avremo notizia di importanti accordi di collaborazione per il lancio di una ramificata infrastruttura di ricarica, sempre in riferimento al mercato statunitense. Chrysler ha infine ribadito che il lancio della 500 “standard” negli USA avverrà nella seconda metà del 2010.
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
marco1975
Inserito 1/4/2010 10:06 AM (#268499 - in reply to #267124)


Tutor
2.4 JTDM SW Q4 Owner
Nero carbonio
Utente del mese Agosto 2010

Posts: 3701
811,53 ore

20001000500100100

parigi / ginevra / cuneo

Schizoid Man - 24/3/2010 1:20 AM
(e se mi offrono il dodge journey come opzione d'acquisto a luglio, ci faccio anche un pensierino!)

Anch'io trovo il Dodge Journey riuscito specialmente come estetica esterna, pero' :

- ha ancora il 2.0 TDI vecchio tipo della VW...

- gli interni restano un po' troppo spartani e "plasticosi"

- peccato che non esista 4x4 in Europa

- se hai meno di 2 bimbi cosa te ne fai di un monovolume cosi' gigantesco ?

Alfa 159 FOREVER

Album: ~ dedra integrale 1991 grigio quartz - interni alcantara blu ~ Retromobile 2014 Parigi ~ 159 2.4 JTDm Q4 Nero Carbonio - Interni pelle beige
Schizoid Man
Inserito 1/4/2010 1:45 PM (#268540 - in reply to #268499)


Amministratore
2.0 JTDM SW Owner
Bianco Ghiaccio
[ex 1.9 JTDM SW Owner
Grigio stromboli (2)
Nero carbonio
Grigio Titanio]
"L'euristico"
Utente del mese Novembre 2006

Posts: 9939
4.913,10 ore

50002000200050010010010010025

London
marco1975 - 1/4/2010 10:06 AM

Schizoid Man - 24/3/2010 1:20 AM
(e se mi offrono il dodge journey come opzione d'acquisto a luglio, ci faccio anche un pensierino!)

Anch'io trovo il Dodge Journey riuscito specialmente come estetica esterna, pero' :

- ha ancora il 2.0 TDI vecchio tipo della VW...

- gli interni restano un po' troppo spartani e "plasticosi"

- peccato che non esista 4x4 in Europa

- se hai meno di 2 bimbi cosa te ne fai di un monovolume cosi' gigantesco ?

Alfa 159 FOREVER


vedi altra alternativa nel gruppo fiat chrysler per non perdere spazio rispetto alla 159? Escluderei la croma...
Album: ~ 159 2.0 JTDm Bianco Ghiaccio - Allestimento Super ~ Essener Motorshow ~ La seconda 159
marco1975
Inserito 1/4/2010 5:52 PM (#268607 - in reply to #268540)


Tutor
2.4 JTDM SW Q4 Owner
Nero carbonio
Utente del mese Agosto 2010

Posts: 3701
811,53 ore

20001000500100100

parigi / ginevra / cuneo
Schizoid Man - 1/4/2010 1:45 PM
marco1975 - 1/4/2010 10:06 AM

Schizoid Man - 24/3/2010 1:20 AM
(e se mi offrono il dodge journey come opzione d'acquisto a luglio, ci faccio anche un pensierino!)

Anch'io trovo il Dodge Journey riuscito specialmente come estetica esterna, pero' :

- ha ancora il 2.0 TDI vecchio tipo della VW...

- gli interni restano un po' troppo spartani e "plasticosi"

- peccato che non esista 4x4 in Europa

- se hai meno di 2 bimbi cosa te ne fai di un monovolume cosi' gigantesco ?

Alfa 159 FOREVER


vedi altra alternativa nel gruppo fiat chrysler per non perdere spazio rispetto alla 159? Escluderei la croma...

Non conosco le esigenze tue e della tua famiglia, ma istintivamente direi Chrysler 300C touring con il suo grosso turbodiesel V6 da 218cv. E' vero che negli USA esce a novembre la versione restyled e che (forse) durante il 2011 a Grugliasco partira' la produzione di una versione clonata Lancia, ma siccome devi cambiare vettura ogni 2 anni perche' no...

Alfa 159 FOREVER

Album: ~ dedra integrale 1991 grigio quartz - interni alcantara blu ~ Retromobile 2014 Parigi ~ 159 2.4 JTDm Q4 Nero Carbonio - Interni pelle beige
Schizoid Man
Inserito 2/4/2010 12:38 AM (#268689 - in reply to #268607)


Amministratore
2.0 JTDM SW Owner
Bianco Ghiaccio
[ex 1.9 JTDM SW Owner
Grigio stromboli (2)
Nero carbonio
Grigio Titanio]
"L'euristico"
Utente del mese Novembre 2006

Posts: 9939
4.913,10 ore

50002000200050010010010010025

London
marco1975 - 1/4/2010 5:52 PM
Schizoid Man - 1/4/2010 1:45 PM
marco1975 - 1/4/2010 10:06 AM

Schizoid Man - 24/3/2010 1:20 AM
(e se mi offrono il dodge journey come opzione d'acquisto a luglio, ci faccio anche un pensierino!)

Anch'io trovo il Dodge Journey riuscito specialmente come estetica esterna, pero' :

- ha ancora il 2.0 TDI vecchio tipo della VW...

- gli interni restano un po' troppo spartani e "plasticosi"

- peccato che non esista 4x4 in Europa

- se hai meno di 2 bimbi cosa te ne fai di un monovolume cosi' gigantesco ?

Alfa 159 FOREVER


vedi altra alternativa nel gruppo fiat chrysler per non perdere spazio rispetto alla 159? Escluderei la croma...

Non conosco le esigenze tue e della tua famiglia, ma istintivamente direi Chrysler 300C touring con il suo grosso turbodiesel V6 da 218cv. E' vero che negli USA esce a novembre la versione restyled e che (forse) durante il 2011 a Grugliasco partira' la produzione di una versione clonata Lancia, ma siccome devi cambiare vettura ogni 2 anni perche' no...

Alfa 159 FOREVER


se ci fosse il 2.0 140cv sulla 159 prenderei quello... tanto per evidenziare le esigenze.
la 300c bella, ma nessuno in casa mia è un rapper con catene d'oro al collo. Dovessi prendere un mezzo paragonabile per peso ed ingombri, propenderei per un ducato panorama...
Album: ~ 159 2.0 JTDm Bianco Ghiaccio - Allestimento Super ~ Essener Motorshow ~ La seconda 159
Lazza
Inserito 2/4/2010 10:19 AM (#268722 - in reply to #268689)


2.4 JTDM Q Owner
Grigio stromboli
"Mr. Lazza"
Utente del mese Ottobre 2007

Partecipazione ai raduni
Posts: 4754
1.621,97 ore

200020005001001002525

Verona
Schizoid Man - 2/4/2010 12:38 AM

la 300c bella, ma nessuno in casa mia è un rapper con catene d'oro al collo

Beh dai, io vedo parecchi signori in giacca e cravatta su 300C... suvvia. Allora il Journey è da cappellino da football, scarpe ginniche fuori misura e pinocchietti con sponsor... eh.

E' un bel mezzo e ha anche un buon comportamento stradale, peccato che abitando in centro storico un muflone da 5 metri in garage non riesco a infilarlo... neanche a forza.

Album: ~ 159 Sportwagon 2.4JtdM Qtronic ~ 500 1.3mjt Lounge
Dannatio
Inserito 2/4/2010 10:26 AM (#268725 - in reply to #268722)


PR - Centro Nord
1750 TBi SW Owner
Bianco ghiaccio
[ex: 2.4 JTDM SW
Nero oceano]
"Raffinato Bizantino"
Utente del mese Giugno 2007

Partecipazione ai raduni
Posts: 2511
1.468,40 ore

2000500

Bologna
Lazza - 2/4/2010 10:19 AM
Schizoid Man - 2/4/2010 12:38 AM

la 300c bella, ma nessuno in casa mia è un rapper con catene d'oro al collo

Beh dai, io vedo parecchi signori in giacca e cravatta su 300C... suvvia. Allora il Journey è da cappellino da football, scarpe ginniche fuori misura e pinocchietti con sponsor... eh.

E' un bel mezzo e ha anche un buon comportamento stradale, peccato che abitando in centro storico un muflone da 5 metri in garage non riesco a infilarlo... neanche a forza.



quoto....anche perchè cosa dovremmo dire allora della caterva di X6, Audi A4/A6/A5 con cerchi da 22"  che gironzolano liberamente per le strade???

Esprit de Finesse????




PS) Buona Pasqua a tutti.....
Album: ~ Raduno Terra dei Motori 2009 ~ Il DAN a Varano 18/04/2009 ~ Le foto di VIOLA
marco1975
Inserito 2/4/2010 11:17 AM (#268743 - in reply to #179096)


Tutor
2.4 JTDM SW Q4 Owner
Nero carbonio
Utente del mese Agosto 2010

Posts: 3701
811,53 ore

20001000500100100

parigi / ginevra / cuneo

Anche per me la 300C ha un'immagine abbastanza alto di gamma, a differenza di altri prodotti più "in your face" della gamma come il Nitro per esempio. Certo é molto grande pero' ...

Buona Pasqua a tutti !

Alfa 159 FOREVER

Album: ~ dedra integrale 1991 grigio quartz - interni alcantara blu ~ Retromobile 2014 Parigi ~ 159 2.4 JTDm Q4 Nero Carbonio - Interni pelle beige
emi159
Inserito 14/4/2010 12:55 PM (#270470 - in reply to #179096)


1.9 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"EPER umano"
Utente del mese Marzo 2007

Primo utente del mese 2008

Partecipazione ai raduni
Posts: 7312
2.058,88 ore

50002000100100100

Parma

Fiat-Chrysler

INDISCREZIONI SUI PIANI STRATEGICI

Pubblicata il 14/04/2010

Fiat-Chrysler La nostra ricostruzione della futura monovolume compatta di Fiat.

Mancanosolo sette giorni alla presentazione del piano strategico quinquennaledella nuova Fiat. Il 21 aprile, al Lingotto, Sergio Marchionneillustrerà le sue strategie per riuscire a raggiungere l'ambiziosoobiettivo di produrre, insieme al Gruppo Chrysler, fra i 5,5 e i 6milioni di veicoli nel 2014. Nel 2009, Fiat Group ne ha venduti 2,3,Chrysler 1,3. Via via che la data fatidica si avvicina si moltiplicanole indiscrezioni. "Automotive News" ha provato a mettere insieme quelche si sa fino a oggi. E anche noi ve ne diamo una sintesi.

Obiettivo mondo.Un'espansione di questa portata non può certo passare solo per l'Europae gli Usa. Negli ultimi tempi, Marchionne ha stretto alleanze in tuttoil mondo: oltre che con Chrysler, con Sollers in Russia, Guangzhou inCina e Zastava in Serbia. Inoltre il Gruppo Fiat punta a incrementareulteriormente la sua quota di mercato in Brasile - dal 2009 primomercato per il Lingotto - e pensa anche a un'utilitaria low cost perl'India.

La 500ona. Per quanto riguarda i modelli,sono in arrivo novità succose anche per l'Italia, quasi tutte fruttodell'allenza con Chrysler. Innanzitutto arriverà quella che noi abbiamosvelato in anteprima sul numero di "Quattroruote" in edicola,chiamandola 500ona, vale a dire una piccola monovolume con le sembianzedella 500: nella versione a cinque posti sostituirà l'Idea e in quellaa sette prenderà il posto della Multipla. Quella a cinque posti saràprobabilmente venduta anche in America, con il marchio Fiat.

Gamma Alfa.Per l'Alfa Romeo, Marchionne ha in serbo un piano di rilancio piuttostoampio, che dovrebbe portare alla costituzione di una gamma quasicompleta, la cui componente medio alta sarà basata sui modelliChrysler. Infatti, ad eccezione di una crossover compatta, che dovrebbenascere su base Giulietta, le altre Alfa - l'erede della 159, sia inversione berlina sia station wagon, una crossover grande, nonché lasostituta della 169 - nasceranno in cooperazione con Chrysler inAmerica e da lì saranno importate in Europa e in altri mercati.

Piccole Lancia, grandi Chrysler.Cambiamenti, invece, sui piani Lancia. Stando ad "Automotive News", il21 aprile Olivier François, responsabile di Lancia e Chrysler,annuncerà una nuova distrubuzione dei due marchi sui vari mercati.Sembrava che il logo Lancia dovesse sopravvivere praticamente soltantoin Italia, mentre nel resto dell'Europa sui modelli congiuntiLancia-Chrysler lo scudetto italiano avrebbe lasciato il passo allostemma alato americano. Invece, pare che ora il badge Lancia appariràovunque sui modelli più piccoli - Ypsilon, Musa, Delta - mentre quelloChrysler sarà riservato alle vetture derivate dalla Sebring e dallagrande 300C, nonché alla monovolume Voyager. L'Italia e il Regno Unitocostituiranno le eccezioni alla regola: da noi saranno tutte Lancia,Oltremanica tutte Chrysler.

MultiAir diesel.All'assemblea del 21 aprile, il Gruppo Fiat farà anche un altroannuncio, probabilmente il più importante a livello tecnico da parte diun'azienda che ha scritto diverse pagine della storia dei motoridiesel: la tecnologia MultiAir sarà applicata anche ai motori agasolio. Grazie al sistema di attuazione elettroidraulica dellevalvole, Fiat dovrebbe riuscire ad abbassare le emissioni di NOx edunque a raggiungere l'omologazione Euro 6 senza fare ricorso adadditivi, come fanno alcune Case tedesche, per esempio la Mercedes conil BlueTec.

Album: ~ secondo raduno "Terra dei motori" Bologna-Parma ~ Varano 1/2/2009 ~ desenzano 24/2/08 by emi159
cuoresportivo86
Inserito 17/4/2010 7:40 PM (#270869 - in reply to #179096)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9223
1.700,65 ore

500020002000100100

Taranto
Chrysler: sopravvivenza a rischio senza un drastico cambio di rotta

Secondo un analista USA, a Chrysler potrebbe non bastare la “cura Fiat” per sopravvivere. Mentre una parte degli osservatori ha apprezzato i provvedimenti presi da Sergio Marchionne per tagliare i costi, e soprattutto il piano strategico quinquennale presentato nei mesi scorsi, non mancano le voci discordanti.
Una di esse è quella di Max Warburton, analista di Bernstein Research. Stando alle sue recentissime affermazioni, contenute in un report per gli azionisti Fiat e rilanciate da Automotive News, “si rimane scettici sulla sopravvivenza di Chrysler, nonostante tutti gli sforzi di Marchionne”.
Warburton e Bernstein Research rimangono dunque dubbiosi sul futuro di Auburn Hills, nonostante i profitti che -un po’ a sorpresa- la casa americana ha mancato per poco già nel primo trimestre 2010. Warburton stesso ha infatti anticipato che presto Marchionne dovrebbe annunciare l’inaspettato break-even per il mese di marzo, nonostante le vendite non esaltanti.
Insomma, queste piccole vittorie non sono indicative, secondo l’osservatore: Chrysler ha ancora una gamma troppo ridotta, le sinergie con Fiat non hanno tuttora raggiunto l’effettiva operatività e la casa americana deve accelerare lo sviluppo dei prossimi prodotti.
Warburton ha dunque espresso la sua sfiducia sulle previsioni commerciali di Marchionne: il numero uno di Torino vuole riportare Chrysler al 14% del mercato USA entro il 2014. La quota in questione non viene però raggiunta dal 2000: oggi la casa è sotto il 10%.
La voce di Bernstein Research ha infine abbozzato una sua proposta per garantire un futuro alla casa americana: “ridurre drasticamente il gruppo chiudendo Chrysler e Dodge e mantenendo solamente Jeep, Ram e le fabbriche USA, come testa di ponte produttiva per i modelli del Gruppo Fiat” che sbarcheranno oltreoceano.
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
frangi99
Inserito 11/5/2010 9:55 PM (#274110 - in reply to #179096)


Moderatore
1.9 JTDM Owner
Nero carbonio
Utente del mese Novembre 2008

Partecipazione ai raduni
Posts: 5092
3.515,92 ore

5000252525

Tezze sul Brenta (VI)

Chrysler: entro il 2014 accordo con Guangzhou per produrre in Cina

Conferenza Piano Industriale Fiat - le novità Fiat, Alfa Romeo, Abarth, Jeep, Lancia e Chrysler

Guangzhou Auto, costruttore cinese con cui Fiat ha siglato un’intesa alla fine dell’anno scorso seguendo l’esempio di Toyota e Honda, potrebbe presto ampliare la propria collaborazione con la casa torinese fino ad includere Chrysler. I cinesi potrebbero dunque iniziare a produrre negli anni prossimi anche i modelli americani destinati al mercato locale.

La produzione Chrysler potrebbe avere luogo nella fabbrica di Changsha, la stessa dove nasceranno i modelli Fiat. L’annuncio ufficiale, con tutti i dettagli dell’operazione dovrebbe comunque arrivare a breve. In precedenza, prima dell’accordo con Fiat, Chrysler aveva un accordo con Beijing Auto per la distribuzione dei modelli Sebring e 300 C, nonché di prodotti marchiati Dodge e Jeep in Cina. Dalla “scadenza” di quest’alleanza, Chrysler era alla ricerca di un nuovo partner nel paese.

La mossa in questione, non deve in ogni caso sorprendere: nel piano industriale presentato nelle settimane scorse, Fiat aveva parlato chiaramente dell’obiettivo di produrre 300.000 auto l’anno entro il 2014 in Cina. E anche i modelli americani rientravano in questo conteggio. Un’ultima curiosità: il primo costruttore occidentale ad entrare in Cina fu l’americana AMC, che sbarcò nella nazione nel 1984, tre anni prima di essere acquistata proprio da Chrysler. Corsi e ricorsi storici…


Ecco, voglio vedere chi dirà poi che acquisterà prodotti italiani... maddechè?
Album: ~ Raduno Pugliese agosto 09 ~ Raduno Ligure 7/8 febbraio 09 ~ Raduno Mantovano 14 dicembre 08
Schizoid Man
Inserito 11/5/2010 10:27 PM (#274118 - in reply to #179096)


Amministratore
2.0 JTDM SW Owner
Bianco Ghiaccio
[ex 1.9 JTDM SW Owner
Grigio stromboli (2)
Nero carbonio
Grigio Titanio]
"L'euristico"
Utente del mese Novembre 2006

Posts: 9939
4.913,10 ore

50002000200050010010010010025

London
destinati al mercato locale
Album: ~ 159 2.0 JTDm Bianco Ghiaccio - Allestimento Super ~ Essener Motorshow ~ La seconda 159
cuoresportivo86
Inserito 22/5/2010 11:32 AM (#275772 - in reply to #179096)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9223
1.700,65 ore

500020002000100100

Taranto
Lancia-Chrysler: inizia la fusione delle reti di vendita in Europa

Fiat ha avviato ufficialmente il processo di fusione delle reti di vendita europee dei marchi Lancia e Chrysler. La notizia, ufficializzata ieri da Torino, porterà alla creazione di un network con circa 1100 punti vendita a livello continentale nel 2014.
Complessivamente, come affermato di recente da Sergio Marchionne, Fiat “aumenterà di oltre 1600 unità il numero di showroom in Europa entro il 2014?. Di questi, 950 arriveranno dall’inglobamento dei marchi Chrysler.
Ma come si spartiranno la torta europea Lancia e Chrysler? In tutti i Paesi del vecchio continente sarà presente Lancia, e l’unica eccezione sarà costituita da Gran Bretagna e Irlanda, dove Lancia non sarà presente e dove verrà pertanto commercializzato soltanto il marchio Chrysler.
La fusione della rete andrà di pari passo con l’unificazione delle due gamme di prodotto e dovrà essere completata entro il 30 giugno 2011, parallelamente al rinnovo dei modelli. Tra di essi, i primi americani ad adottare il marchio Lancia saranno la futura 300C ed il Grand Voyager. L’anno prossimo poi, sempre per quanto riguarda la casa italiana, va ricordato il debutto della nuova Ypsilon.
Sul brevissimo termine dunque, per qualche mese, Lancia e Chrysler vivranno un periodo di transizione e riassestamento. Discorso identico per Dodge, che abbandonerà l’Europa, lasciando in eredità il Journey a Fiat che lo venderà con il proprio marchio. Oggi Sergio Marchionne è a Detroit per presentare la nuova Jeep Grand Cherokee e la fabbrica in cui nascerà.
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
cuoresportivo86
Inserito 5/6/2010 4:36 AM (#277415 - in reply to #179096)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9223
1.700,65 ore

500020002000100100

Taranto
Lancia-Chrysler: nuovi dettagli sulla fusione

Emergono nuovi dettagli sull’operazione che porterà alla fusione commerciale dei marchi Lancia e Chrysler: la casa americana, che come sapete abbandonerà l’Europa Continentale rimanendo nelle sole Gran Bretagna e Irlanda, lascerà spazio all’espansione del marchio torinese nel vecchio continente.
L’accorpamento tra i due network di vendita però, porterà ad una riduzione del numero totale di showroom: la somma dei concessionari Lancia e Chrysler non sarà uguale all’attuale, ma scenderà di circa 350 unità, fino a quota 800.
Queste 800 concessionarie dovranno essere in grado, una volta completata la gamma Lancia con l’introduzione dei modelli americani, di vendere 300.000 auto l’anno nel continente.
L’impresa non sarà affatto facile: in primo luogo i volumi attuali sono circa un terzo di questa proiezione, ed in seconda battuta, va tenuto in considerazione il legame quasi esclusivo del marchio al mercato italiano: delle 121.000 Lancia vendute l’anno scorso, 102.000 sono state comprate in Italia…
C’è dell’altro: le concessionarie Chrysler che verranno assorbite dalla rete di vendita europea Lancia, continueranno a commercializzare alcuni prodotti americani. Si tratterà nello specifico di alcune proposte di nicchia marchiate Dodge: la Viper, la Challenger e probabilmente anche la nuova Charger che debutterà nel 2011 saranno così distribuite in Europa per il piccolo mercato degli appassionati del più genuino genere yankee.
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
marco1975
Inserito 6/6/2010 9:46 AM (#277513 - in reply to #179096)


Tutor
2.4 JTDM SW Q4 Owner
Nero carbonio
Utente del mese Agosto 2010

Posts: 3701
811,53 ore

20001000500100100

parigi / ginevra / cuneo

Non saranno certo la 300C o il Voyager a far vendere Lancia. La sorella della Giulia e il grosso SUV arriveranno solo nel 2013...

Vediamo la nuova Ypsilon l'anno prossimo e poi l'erede della Delta (made in USA, anche a 3 volumi) nel 2012. E vediamo se davvero non danno eredi alla Musa. Sono questi i prodotti (segmenti B e C) che determineranno la sopravivvenza del marchio.

Alfa 159 FOREVER

Album: ~ dedra integrale 1991 grigio quartz - interni alcantara blu ~ Retromobile 2014 Parigi ~ 159 2.4 JTDm Q4 Nero Carbonio - Interni pelle beige
cuoresportivo86
Inserito 12/6/2010 6:27 AM (#278104 - in reply to #179096)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9223
1.700,65 ore

500020002000100100

Taranto

Chrysler: 300 milioni per l'impianto dove verrà prodotto il cambio ad otto rapporti

Chrysler ha investito 300 milioni di dollari per ammodernare lo stabilimento di Kokomo, nell’Indiana (Stati Uniti), dove verrà prodotto il nuovo cambio ad otto rapporti realizzato su licenza ZF e disponibile a partire dal 2013 per tutte le vetture del gruppo italo-americano. Questa operazione prevede l’installazione di nuovi macchinari e dispositivi speciali, e rappresenta l’investimento più corposo finora sostenuto dalla nuova Chrysler.

Mmmmhhh............quindi avremo un automatico a 8 rapporti anche noi? Calcolando che BMW, Audi e mi pare anche Mercedes lo hanno già da diverso tempo, possono procere con calma............(come al solito in super ritardo noi eh ).





Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
cuoresportivo86
Inserito 11/8/2010 4:41 PM (#285920 - in reply to #179096)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9223
1.700,65 ore

500020002000100100

Taranto
Chrysler: nell'autunno verranno scelti i punti vendita Fiat negli Stati Uniti

La dirigenza del gruppo Chrysler ha invitato i responsabili di circa 600 punti vendita statunitensi ad un evento denominato “Fiat Exprerience”, durante il quale verranno fornite tutte le indicazioni per prendere in consegna la Fiat 500. I dealer interessati dovranno avanzare la propria candidatura entro il 22 settembre, fornire certezze riguardo l’allestimento di una zona vendita dedicata e provvedere al suo immediato ampliamento nel caso l’utilitaria riscuota il successo sperato. Chrysler fornirà l’incarico ai primi 200 concessionari entro il prossimo autunno. A seguire l’elenco delle 119 aree territoriali in cui si sparpaglieranno i punti vendita.
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
cuoresportivo86
Inserito 31/8/2010 5:40 PM (#288813 - in reply to #179096)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9223
1.700,65 ore

500020002000100100

Taranto
Fiat: selezionate le 165 location per i concessionari USA

Nel corso del meeting di ieri tra la dirigenza Fiat-Chrysler e i concessionari USA della casa di Auburn Hills, sono state indicate le 165 aree dove si intende dare vita ai concessionari destinati a vendere la piccola 500 Oltreoceano. Come riportato da Bloomberg, tutti questi “spot” sono situati in aree metropolitane caratterizzate da alte concentrazioni di modelli compatti.
Come spiegato dal management Chrysler, i concessionari che insistono su queste location “dovranno presentare entro il 22 settembre le loro proposte esponendo nel dettaglio i piani per rappresentare Fiat, dal punto di vista delle strutture, delle vendite, del marketing e del post-vendita”.
Dopo la 500, negli USA sarà lanciata la sua variante cabriolet e le interpretazioni firmate Abarth. Tutte le declinazioni sul tema 500 -al di là della berlina di partenza, ovviamente- saranno lanciate Oltreoceano nel corso del 2011. I nomi dei concessionari che verranno selezionati, saranno resi noti a inizio ottobre.Tra le aree dove sorgeranno i 200 showroom americani Fiat figurano -immancabilmente- New York, Los Angeles e Chicago: secondo i vertici del gruppo in questi punti degli Stati Uniti, la domanda di auto compatte e ultracompatte crescerà sensibilmente nell’arco del prossimo quinquennio.
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
KOKAL
Inserito 9/12/2010 3:02 AM (#307373 - in reply to #179096)


Moderatore
2.4 JTDM SW Q Owner
Nero pastello
"rapido come una mangusta"

Utente del mese Maggio 2008
Partecipazione ai raduni

Posts: 12588
4.671,52 ore

500050002000500252525

Chiavari (GE)

Fiat-Chrysler: Marchionne punta sul metano negli USA


Prova della Grande Punto Natural Power


Secondo una notizia battuta oggi da Bloomberg, Sergio Marchionne ed il management Fiat guardano con crescente interesse alla proposta di modelli a metano sul mercato USA negli anni a venire. Gli Stati Uniti sono il secondo produttore al mondo di gas naturale, ma nel paese questo combustibile, pure largamente impiegato per il riscaldamento domestico, non è mai stato utilizzato in misura significativa per l’autotrazione.

Proprio su questo stato di cose vuole intervenire Marchionne, allo scopo di sfruttare una nicchia di mercato ancora tutto sommato inesplorata. Magari ripetendo i successi ottenuti dalle Fiat a metano in Europa, dove il costruttore torinese detiene l’80% del mercato per quanto riguarda le auto private, ed il 55% di quello dei commerciali leggeri.

Fiat pone l’accento sulla grande disponibilità di metano e sui vantaggi economici -oltre che su quelli ambientali- potenzialmente offerti da questo tipo di carburante: un’auto a metano avrebbe un sovrapprezzo stimato di soli 3000 dollari rispetto ad un modello a benzina. Differenza minore rispetto a quella che penalizza le diesel (3300 dollari in media) e nemmeno paragonabile con gli 8000 dollari di svantaggio accusati dalle ibride.


I vantaggi dunque ci sarebbero, ma bisogna tenere in considerazione anche gli ostacoli che Fiat dovrà affrontare qualora volesse portare la campagna del metano anche al di là dell’Atlantico: negli USA, come riportato da Bloomberg, esistono solamente 1300 stazioni di rifornimento per auto a metano, su un totale di 160.000 aree di servizio in tutto il paese.

Secondo Constantinos Vafidis, responsabile sviluppo trasmissioni e ibride Fiat, “il metano è una soluzione adatta per gli USA, soprattutto per i servizi pubblici e per il trasporto merci, ambiti in cui si può pensare ad un rifornimento centralizzato dei veicoli”. E per quanto riguarda i clienti privati? Sboccerà finalmente l’amore tra gli americani e le auto a metano?



Album: ~ La Pantera ~ Incontro Emilia - Lunigiana e dintorni 14-11-2010 ~ II° Raduno Ligure: 25-26/07/2010
cuoresportivo86
Inserito 17/12/2010 3:41 PM (#308946 - in reply to #179096)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9223
1.700,65 ore

500020002000100100

Taranto

Chrysler: in arrivo il cambio automatico a 8 rapporti e nuovi modelli sportivi nel 2011


Nel corso del 2011, Chrysler introdurrà il nuovo cambio automatico a 8 rapporti e, molto probabilmente, le versioni sportive dei nuovi modelli. Il cambio automatico a 8 rapporti debutterà in anticipo rispetto alla tabella di marcia, in quanto atteso inizialmente per il 2013. Il cambio è stato progettato da ZF e sarà prodotto nell’impianto americano di Kokomo. Si tratta del cambio automatico destinato alle vetture a trazione posteriore e sarà adottato dalla nuova Chrysler 300C che verrà venduta in Europa come la nuova Lancia Thema. In seguito, invece, sarà introdotto anche il cambio automatico a 9 rapporti destinato alle vetture a trazione anteriore.

Per quanto riguarda i modelli sportivi, a fine 2011 dovrebbero debuttare le versioni sportive SRT8 delle nuove Dodge Charger e Jeep Grand Cherokee, le quali dovrebbero essere equipaggiate con il motore 6.4 V8 Hemi da 470 CV di potenza e 640 Nm di coppia massima. Invece, la Chrysler 200 dovrebbe essere presto disponibile nella variante sportiva denominata 200S, di cui vi mostriamo una prima foto spia senza camuffature. La Chrysler 200S dovrebbe essere presentata al Salone di New York e sarà riconoscibile per il bodykit sportivo, i cerchi in lega di grandi dimensioni e l’assetto ribassato.


Ma questo cambio sarà adottato anche da Alfa Romeo? ZF fa i cambi per la Mercedes vero?






Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
SportKnight
Inserito 17/12/2010 3:54 PM (#308949 - in reply to #179096)


1.9 JTDM SW Owner
Nero carbonio
Utente del mese Dicembre 2010

Utente del mese Novembre 2014

Posts: 5487
1.782,58 ore

5000100100100100252525

Matera
marchionne sfrutta i soldi americani per introdurre novità in europa..mica fesso!!
Album: ~ il book fotografico di SportKnight - Pantera e non solo!! ~ Primo Incontro Sacco(Sa) Campania
cuoresportivo86
Inserito 17/12/2010 4:05 PM (#308954 - in reply to #308949)


1.9 JTDM Owner
Grigio titanio
Posts: 9223
1.700,65 ore

500020002000100100

Taranto
SportKnight - 17/12/2010 3:54 PM
marchionne sfrutta i soldi americani per introdurre novità in europa..mica fesso!!



Fin quando è un cambio ZF che ci prendiamo, ben venga..........
Album: ~ Salone di Ginevra 2009 - Alfa Romeo 159 - Brera e MiTo GTA concept
ml14
Inserito 17/12/2010 10:22 PM (#309066 - in reply to #308946)

2.0 JTDM SW Owner
Bianco ghiaccio
Posts: 201
132,43 ore

100100

Firenze
cuoresportivo86 - 17/12/2010 3:41 PM


 ZF fa i cambi per la Mercedes vero?


Che io sappia Mercedes i cambi se li fa fa sola, e comunque sono sicuro che sui veicoli industriali, dove il cambio ZF è molto diffuso (Iveco, MAN) Mercedes propone cambi propri che vende anche a DAF, offrendo sui propri modelli lo ZF solo come optional.

Album: ~ 159 2.0 JTDm SW Bianco Ghiaccio - Interni pelle/tessuto - cerchi 17' titan
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31
Printer friendly version
E-mail a link to this thread
Jump to forum :

89492400 clicks e 5841337 sessioni dal 13/11/2005


Search | Articoli | Mappa | Stats | Utenti | Owner list | Webmail | Regole | HitParade | Forums | Calendars | Albums |

(Delete all cookies set by this site)
Torna su


Questo sito utilizza Google Analytics e supporta Firefox