Random quote: "La cosa più bella che si può fare vestiti sono i traversi" (M. Biasion)
- (Added by: Saruman)
Sezione La panterona :: Forum "159 - Dati, prove e test"

Topic: Rigenerazione, questa sconosciuta... (per chi non l'ha mai vista)

Moderatori: Amministratori, Moderatori
geppito
Inserito 20/8/2013 10:35 AM (#472820 - in reply to #472802)


Amministratore
1.9 JTDM Owner
Grigio Titanio
Utente del mese Luglio 2011

Posts: 11080
8.682,48 ore

500050001000252525

POTENZA
tury13 - 20/8/2013 8:31 AM
dianazza - 19/8/2013 10:29 PM

Per quanto riguarda l'errore posso solo dire che non ho visto il messaggio sul display del tester ma il mio meccanico mi ha detto che l'unica segnalazione presente era dpf intasato all'84%.

Allora mi correggo...è il meccanico ad essere anomalo!   Non può aver segnalato come anomalia "intasamento dell'84%" per il semplicemente motivo che quella percentuale NON è anomala. Avrà letto sì quel dato ma non è la causa della spia. Il meccanico DEVE essere in grado di leggere il codice errore con relativa spiegazione.

Altrimenti ti compri il necessario per utilizzare MultiEcuScan e te lo può trovare in faidate.

Come suggerisce Gianfrylive, potrebbe essere un errore del sensore temperatura differenziale. A me è capitato settimana scorsa. ma mi è bastato resettarlo con MES perchè era registrato come "errore storicizzato".


Quoto , un intasamento all'84% non può essere causa di spia motore e recovery, a meno che non ci siano altri valori a far risultare intasato il filtro alla centralina, quello più probabile dovrebbe essere la pressione misurata dal sensore di pressione differenziale, e quando accade, spesso non è il sensore ad avere problemi, ma piuttosto l'egr.

Inoltre, invece di basarti su sgasate e sfrigolii, in quel momento potresti essere più sicuro della rigenerazione viaggiando per un tratto sopra i 2000 giri e verificando la lancetta del turbo al rilascio improvviso dell'acceleratore, se picchia di botto giù a 0, allora sta rigenerando.
Album: ~ 159 e Brera - specifiche e informazioni ~ My 159 1/24 - Work in progress ~ 159 1.9 JTDm 150cv Distinctive Grigio Titanio
tury13
Inserito 20/8/2013 11:34 AM (#472831 - in reply to #472820)


Tutor
1.9 JTDM Owner
Nero pastello
""il pitbull""
Utente del mese Luglio 2010

Posts: 4029
7.930,58 ore

2000200025

Provincia di Novara
geppito - 20/8/2013 10:35 AM
tury13 - 20/8/2013 8:31 AM
dianazza - 19/8/2013 10:29 PM

Per quanto riguarda l'errore posso solo dire che non ho visto il messaggio sul display del tester ma il mio meccanico mi ha detto che l'unica segnalazione presente era dpf intasato all'84%.

Allora mi correggo...è il meccanico ad essere anomalo!   Non può aver segnalato come anomalia "intasamento dell'84%" per il semplicemente motivo che quella percentuale NON è anomala. Avrà letto sì quel dato ma non è la causa della spia. Il meccanico DEVE essere in grado di leggere il codice errore con relativa spiegazione.

Altrimenti ti compri il necessario per utilizzare MultiEcuScan e te lo può trovare in faidate.

Come suggerisce Gianfrylive, potrebbe essere un errore del sensore temperatura differenziale. A me è capitato settimana scorsa. ma mi è bastato resettarlo con MES perchè era registrato come "errore storicizzato".


Quoto , un intasamento all'84% non può essere causa di spia motore e recovery, a meno che non ci siano altri valori a far risultare intasato il filtro alla centralina, quello più probabile dovrebbe essere la pressione misurata dal sensore di pressione differenziale, e quando accade, spesso non è il sensore ad avere problemi, ma piuttosto l'egr.

Inoltre, invece di basarti su sgasate e sfrigolii, in quel momento potresti essere più sicuro della rigenerazione viaggiando per un tratto sopra i 2000 giri e verificando la lancetta del turbo al rilascio improvviso dell'acceleratore, se picchia di botto giù a 0, allora sta rigenerando.

nel mio ultimo caso faceva riferimento alla temperatura troppo alta del sensore differenziale. Ed è capitato proprio poco prima di una rigenerazione. Non so se è un caso, ma nei chilometri precedenti avevo dato una bella strigliata al motore non tanto in velocità ma tirando le marce.

Cronologicamente: stragliata al motore per una decina di km, poi spia, infine rigenerazione (un pò presto rispetto al solito ma non di moltissimo)

Album: ~ 159 1.9 JTDm Sport - Nero Pastello - Interni Alfatex Nero/Rosso - Cerchi 17
geppito
Inserito 20/8/2013 12:00 PM (#472840 - in reply to #472831)


Amministratore
1.9 JTDM Owner
Grigio Titanio
Utente del mese Luglio 2011

Posts: 11080
8.682,48 ore

500050001000252525

POTENZA
Il sensore differenziale è un sensore di pressione, non misura temperature , misura la differenza tra la pressione dei gas di scarico al dpf rispetto e quella atmosferica, con l'accumulo di particolato nel filtro, i gas fanno più fatica a passare, aumentando il valore di pressione misurato rispetto a quella atmosferica, e aumentando di conseguenza la differenza tra le due pressioni (a filtro pulito, la pressione dei gas, non trovando molti ostacoli in uscita, è vicina a quella atmosferica, quindi il valore differenziale è basso). Quando la differenza supera certe soglie (generalmente sopra i 30 mbar), la centralina considera il filtro intasato e bisognoso di rigenerazione.
Il problema è che, come controllo di verifica, la centralina stima anche a parte il calcolo di intasamento del filtro, in base allo stile di guida e, se tutto funziona bene, quando il sensore di pressione differenziale indica filtro intasato, il calcolo dell'intasamento è ben al di sopra dell'80% (al di sotto di questo valore la centralina non avvia la rigenerazione), tipo 90 o tollera per un po' anche oltre 100 se non ci sono le condizioni ideali per rigenerare, e quindi avvia la rigenerazione.

Quando qualcosa non va, ad esempio se l'egr fa i capricci o è molto sporca, il calcolo dell'intasamento può essere sballato e trovarsi nella situazione in cui il sensore di pressione differenziale indica filtro intasato, ma il calcolo dell'intasamento è al di sotto dell'80% e, in questo caso, quando la centralina si trova questa discordanza, accende la spia motore con errore relativo all'intasamento dpf. Stessa circostanza può verificarsi se non funziona bene il sensore di pressione differenziale, se dovesse rilevare valori differenziali sballati, troppo alti, potrebbe indicare filtro intasato quando il calcolo (corretto) della centralina indica intasamento inferiore all'80%, anche in questo caso discordanza e quindi spia motore.
La verifica del sensore però si fa abbastanza facilmente, a motore spento e quadro acceso, il valore di pressione differenziale dev'essere 0, altrimenti già sballa (ma la centralina è programmata per accettare una tolleranza, mi pare, fino a 10 mbar, per questo potrebbe non indicare anomalie sul sensore).
Se in queste circostanze anomale si tiene duro e si resiste fino a quando la centralina stimi il calcolo di intasamento oltre l'80%, allora, con le condizioni ideali, avvia la rigenerazione e tutto torna alla normalità, con spegnimento della spia motore, fino al prossimo intasamento del filtro.
Album: ~ 159 e Brera - specifiche e informazioni ~ My 159 1/24 - Work in progress ~ 159 1.9 JTDm 150cv Distinctive Grigio Titanio
tury13
Inserito 20/8/2013 2:31 PM (#472858 - in reply to #472840)


Tutor
1.9 JTDM Owner
Nero pastello
""il pitbull""
Utente del mese Luglio 2010

Posts: 4029
7.930,58 ore

2000200025

Provincia di Novara

geppito - 20/8/2013 12:00 PM
Il sensore differenziale è un sensore di pressione, non misura temperature , misura la differenza tra la pressione dei gas di scarico al dpf rispetto e quella atmosferica, con l'accumulo di particolato nel filtro, i gas fanno più fatica a passare, aumentando il valore di pressione misurato rispetto a quella atmosferica, e aumentando di conseguenza la differenza tra le due pressioni (a filtro pulito, la pressione dei gas, non trovando molti ostacoli in uscita, è vicina a quella atmosferica, quindi il valore differenziale è basso). Quando la differenza supera certe soglie (generalmente sopra i 30 mbar), la centralina considera il filtro intasato e bisognoso di rigenerazione.
Il problema è che, come controllo di verifica, la centralina stima anche a parte il calcolo di intasamento del filtro, in base allo stile di guida e, se tutto funziona bene, quando il sensore di pressione differenziale indica filtro intasato, il calcolo dell'intasamento è ben al di sopra dell'80% (al di sotto di questo valore la centralina non avvia la rigenerazione), tipo 90 o tollera per un po' anche oltre 100 se non ci sono le condizioni ideali per rigenerare, e quindi avvia la rigenerazione.

Quando qualcosa non va, ad esempio se l'egr fa i capricci o è molto sporca, il calcolo dell'intasamento può essere sballato e trovarsi nella situazione in cui il sensore di pressione differenziale indica filtro intasato, ma il calcolo dell'intasamento è al di sotto dell'80% e, in questo caso, quando la centralina si trova questa discordanza, accende la spia motore con errore relativo all'intasamento dpf. Stessa circostanza può verificarsi se non funziona bene il sensore di pressione differenziale, se dovesse rilevare valori differenziali sballati, troppo alti, potrebbe indicare filtro intasato quando il calcolo (corretto) della centralina indica intasamento inferiore all'80%, anche in questo caso discordanza e quindi spia motore.
La verifica del sensore però si fa abbastanza facilmente, a motore spento e quadro acceso, il valore di pressione differenziale dev'essere 0, altrimenti già sballa (ma la centralina è programmata per accettare una tolleranza, mi pare, fino a 10 mbar, per questo potrebbe non indicare anomalie sul sensore).
Se in queste circostanze anomale si tiene duro e si resiste fino a quando la centralina stimi il calcolo di intasamento oltre l'80%, allora, con le condizioni ideali, avvia la rigenerazione e tutto torna alla normalità, con spegnimento della spia motore, fino al prossimo intasamento del filtro.

boh...non voglio mettere in dubbio quello che dici, ma mi ricordo benessimo che la descrizione di quell'errore parlava di temperatura. Ora non posso più verificare in quanto l'ho cancellato e non si è ripresentato.

Album: ~ 159 1.9 JTDm Sport - Nero Pastello - Interni Alfatex Nero/Rosso - Cerchi 17
geppito
Inserito 20/8/2013 3:14 PM (#472862 - in reply to #472858)


Amministratore
1.9 JTDM Owner
Grigio Titanio
Utente del mese Luglio 2011

Posts: 11080
8.682,48 ore

500050001000252525

POTENZA
Beh, c'è un sensore di temperatura, ma serve a misurare la temperatura del precatalizzatore e del dpf, non è un sensore differenziale, misura le temperature allo scarico (il particolato brucia sopra i 400°) e serve alla centralina per regolare le post-iniezioni durante la rigenerazione.
Album: ~ 159 e Brera - specifiche e informazioni ~ My 159 1/24 - Work in progress ~ 159 1.9 JTDm 150cv Distinctive Grigio Titanio
Pas77
Inserito 20/8/2013 10:03 PM (#472877 - in reply to #180597)


Tutor
2.4 JTDM+ SW Ti Owner
Nero carbonio
[ex: Brera 3.2 JTS Q4]
Utente del mese Ottobre 2012

Utente del mese Dicembre 2013

Partecipazione ai raduni
Posts: 3773
1.759,60 ore

200010005001001002525

TORINO
Ragazzi, ci sono 2 sensori, uno di temperatura e uno di pressione(alcuni ne hanno 2 di pressione). Quindi, è un po come dite entrambi. Quello di pressione si trova nel vano motore e è collegato al dpf con un tubino in gomma (tipo quello benzina dei motorini), mentre l altro è avvitato direttamente al dpf. Il primo da mbar e il secondo gradi centigradi.
Goku
Inserito 17/9/2013 7:58 AM (#476160 - in reply to #180597)

Utente
Posts: 37
7,78 ore

25

Sondrio
Ho appena riletto un pò di pagine e mi sono fatto finalmente una cultura sul dpf!

A me ieri è uscita la spia del "controllo motore" mentre stavo rigenerando ed è la terza volta che mi capita!
La prima era un cablaggio fatto male del sesore temperatura, la seconda un cablaggio fatto male del sensore della pressione questa mattina ho riacceso la macchina e la spia se ne è andata da sola! ma quando esce una spia pensavo che solo con il tester si poteva togliere, quindi sbagliavo?
toretto
Inserito 17/9/2013 8:34 AM (#476161 - in reply to #476160)


PR - Nord ovest
1.9 JTDM SW Owner
Nero carbonio
Utente del mese Ottobre 2013


Posts: 1272
686,25 ore

10001001002525

Milano

Ciao

purtroppo quando la macchina rigenera non sono previste spie...

l'unico modo che si ha per capire che sta rigenerando e' il rumore del motore che diventa piu cupo, un leggero rialzo dei giri motore al minimo e (a me e' capitato cosi) la lancetta del turbo da fermo non era sullo zero ma a circa 1/3 di tacca...

se fai molta strada in autostrada o a velocita' sopra i 40km/h non ti accorgi se rigenera o no...

e' buona norma, se ti accorgi che sta rigenerando, attendere la fine del ciclo di rigenerazione

poiche' se la interrompi piu volte si rischia l'intasamento del filtro e l'accensione della spia...

dopodiche' se vai in officina ti collegano il pc e verificano che faccia correttamente i "bisognini" e fanno una rigenerazione forzata da terminale portando (e' una procedura automatica fatta da computer attaccato alla centralina) il motore sui 3000 giri per qualche minuto...

questa procedura pero' non e' il massimo per il motore...

Album: ~ 159 Sport Wagon 1.9 JTDm 16v ~ Milano 30 Marzo 2014 ~ Piacenza 27 Ottobre 2013
geppito
Inserito 17/9/2013 11:59 AM (#476184 - in reply to #476160)


Amministratore
1.9 JTDM Owner
Grigio Titanio
Utente del mese Luglio 2011

Posts: 11080
8.682,48 ore

500050001000252525

POTENZA
Goku - 17/9/2013 7:58 AM
Ho appena riletto un pò di pagine e mi sono fatto finalmente una cultura sul dpf!

A me ieri è uscita la spia del "controllo motore" mentre stavo rigenerando ed è la terza volta che mi capita!
La prima era un cablaggio fatto male del sesore temperatura, la seconda un cablaggio fatto male del sensore della pressione questa mattina ho riacceso la macchina e la spia se ne è andata da sola! ma quando esce una spia pensavo che solo con il tester si poteva togliere, quindi sbagliavo?

Se l'errore rilevato non è più presente, dopo una serie di avviamenti la spia si spegne, ma l'errore rimane nello storico della centralina.
Album: ~ 159 e Brera - specifiche e informazioni ~ My 159 1/24 - Work in progress ~ 159 1.9 JTDm 150cv Distinctive Grigio Titanio
Goku
Inserito 17/9/2013 12:43 PM (#476198 - in reply to #476184)

Utente
Posts: 37
7,78 ore

25

Sondrio
geppito - 17/9/2013 11:59 AM
Goku - 17/9/2013 7:58 AM
Ho appena riletto un pò di pagine e mi sono fatto finalmente una cultura sul dpf!

A me ieri è uscita la spia del "controllo motore" mentre stavo rigenerando ed è la terza volta che mi capita!
La prima era un cablaggio fatto male del sesore temperatura, la seconda un cablaggio fatto male del sensore della pressione questa mattina ho riacceso la macchina e la spia se ne è andata da sola! ma quando esce una spia pensavo che solo con il tester si poteva togliere, quindi sbagliavo?

Se l'errore rilevato non è più presente, dopo una serie di avviamenti la spia si spegne, ma l'errore rimane nello storico della centralina.

Ecco il mio dubbio era che rimane nella centralina, ma il fatto che sia andato via cosa può significare?
Che ho avuto in quel momento (e stavo rigenerando) un problema di pressione o di temperatura rilevata dai sensori giusto?


geppito
Inserito 17/9/2013 12:46 PM (#476201 - in reply to #476198)


Amministratore
1.9 JTDM Owner
Grigio Titanio
Utente del mese Luglio 2011

Posts: 11080
8.682,48 ore

500050001000252525

POTENZA
Come detto, se si è spenta vuol dire che non sta più rilevando la presenza dell'errore e lo ha mantenuto memorizzato solo nello storico, dove con la diagnosi si potrà vedere dal codice di errore quale problema è stato rilevato.
Album: ~ 159 e Brera - specifiche e informazioni ~ My 159 1/24 - Work in progress ~ 159 1.9 JTDm 150cv Distinctive Grigio Titanio
toretto
Inserito 17/9/2013 12:55 PM (#476203 - in reply to #180597)


PR - Nord ovest
1.9 JTDM SW Owner
Nero carbonio
Utente del mese Ottobre 2013


Posts: 1272
686,25 ore

10001001002525

Milano

a me con l'altra macchina ogni tanto si accendeva la spia...a muzzo....

collegandola al terminale il meccanico mi ha detto che era il sensore del catalizzatore che era partito e segnalava alla centralina che bruciava male...

Come dice giustamente Geppito finche' non fai collegare la macchina a terminale saranno solo supposizioni...

Album: ~ 159 Sport Wagon 1.9 JTDm 16v ~ Milano 30 Marzo 2014 ~ Piacenza 27 Ottobre 2013
Goku
Inserito 17/9/2013 3:43 PM (#476233 - in reply to #180597)

Utente
Posts: 37
7,78 ore

25

Sondrio
Allora questa sera mi fermo dal meccanico per la diagnosi.
Speriamo che non sia nulla di grave, e che anzi magari non mi dia più problemi.
Perchè mi stò un pò stufando di tutti sti razzo di problemi. 
Goku
Inserito 18/9/2013 8:56 AM (#476262 - in reply to #476233)

Utente
Posts: 37
7,78 ore

25

Sondrio
Goku - 17/9/2013 3:43 PM
Allora questa sera mi fermo dal meccanico per la diagnosi.
Speriamo che non sia nulla di grave, e che anzi magari non mi dia più problemi.
Perchè mi stò un pò stufando di tutti sti razzo di problemi. 

La spia se n è andata da sola, mi sono fermato lo stesso, ma abbiamo rimandato; questa mattina ho rigenerato e ho tenuto alto i giri sui 3.000 per vedere se mi usciva lo stesso la spia ma non è successo.
Quindi mi viene da supporro che ho il filtro intasato, ma quando la porti dal meccanico che ti attacca il "tester" per pulire il filtro in pratica cosa fa? te la tiene su di giri semplicemente?

geppito
Inserito 18/9/2013 9:36 AM (#476268 - in reply to #476262)


Amministratore
1.9 JTDM Owner
Grigio Titanio
Utente del mese Luglio 2011

Posts: 11080
8.682,48 ore

500050001000252525

POTENZA
Quella è una procedura da fare solo in caso estremo di filtro intasato, non è molto gradevole per il motore, il meccanico non fa nulla, clicca su un comando e fa tutto la centralina motore.
Se hai rigenerato il filtro non dovrebbe più essere intasato, in diagnosi troverai solo nello storico il codice errore che ti ha fatto accendere la spia.
Album: ~ 159 e Brera - specifiche e informazioni ~ My 159 1/24 - Work in progress ~ 159 1.9 JTDm 150cv Distinctive Grigio Titanio
ale159ssio
Inserito 18/9/2013 9:55 AM (#476269 - in reply to #180597)


1.9 JTDM Owner
Rosso alfa
Posts: 571
139,05 ore

5002525

Ercolano (NA)
Però che pa**e sto filtro! L' altra sera stavo tornando a casa ed erano le 3:20 del mattino (ero a pezzi!), avevo appena trovato da parcheggiare e... Tac! La Pantera va in rigenerazione! Quindi rimonta in macchina a spararti chilometri di strada finché il processo termina. Questa è l' unica nota dolente di quest' auto secondo me. Poi ciò che dico sempre: -<<Non avrebbero potuto metterle una spia che ti avvisa quando è in rigenerazione o meglio ancora un contatore che sta li ad avvisarti che tra "tot chilometri" parte la rigenerazione?>>-. Troppo complicato!

Edited by ale159ssio 18/9/2013 9:58 AM
Album: ~ 159 1.9 JTDm 120 cv Rosso Alfa - Interni Beige/Nero - Cerchi 16"
Goku
Inserito 18/9/2013 1:23 PM (#476300 - in reply to #476268)

Utente
Posts: 37
7,78 ore

25

Sondrio
geppito - 18/9/2013 9:36 AM
Quella è una procedura da fare solo in caso estremo di filtro intasato, non è molto gradevole per il motore, il meccanico non fa nulla, clicca su un comando e fa tutto la centralina motore.
Se hai rigenerato il filtro non dovrebbe più essere intasato, in diagnosi troverai solo nello storico il codice errore che ti ha fatto accendere la spia.

Si ma la centralina in quel caso cosa può fare se non tenere su di giri l'auto?
La stessa cosa la si può fare guidando oppure tramite il tester e quindi la centralina vengono aumentati i getti di gasolio nel filtro per fare bruciare di più? o altro? 
geppito
Inserito 18/9/2013 1:31 PM (#476302 - in reply to #476300)


Amministratore
1.9 JTDM Owner
Grigio Titanio
Utente del mese Luglio 2011

Posts: 11080
8.682,48 ore

500050001000252525

POTENZA
La procedura di rigenerazione è una procedura particolare che non comporta solo il numero di giri più alto, comporta post iniezioni di gasolio, gestione ad hoc della egr e della turbina, monitoraggio di tutta una serie di parametri funzionali ad essa.
La rigenerazione forzata è una procedura diversa della centralina, che deve considerare di rigenerare ad auto ferma, quindi con giri motore più alti e motore urlante per diversi minuti.

La documentazione ufficiale Fiat, dopo le rigenerazioni forzate, prevede comunque un giro in strada a motore allegro per far partire la rigenerazione naturale, che pulisce il filtro comunque meglio di quella forzata.
Album: ~ 159 e Brera - specifiche e informazioni ~ My 159 1/24 - Work in progress ~ 159 1.9 JTDm 150cv Distinctive Grigio Titanio
Goku
Inserito 18/9/2013 5:28 PM (#476338 - in reply to #476302)

Utente
Posts: 37
7,78 ore

25

Sondrio
geppito - 18/9/2013 1:31 PM
La procedura di rigenerazione è una procedura particolare che non comporta solo il numero di giri più alto, comporta post iniezioni di gasolio, gestione ad hoc della egr e della turbina, monitoraggio di tutta una serie di parametri funzionali ad essa.
La rigenerazione forzata è una procedura diversa della centralina, che deve considerare di rigenerare ad auto ferma, quindi con giri motore più alti e motore urlante per diversi minuti.

La documentazione ufficiale Fiat, dopo le rigenerazioni forzate, prevede comunque un giro in strada a motore allegro per far partire la rigenerazione naturale, che pulisce il filtro comunque meglio di quella forzata.

Perfetto come pensavo.
Quando attaccano il tester non è che alzano solo i giri motore ma creano i presupposti per una migliore carburazione all'interno del filtro.
TI ringrazio molto per la tua pazienza e professionalità
GRAZIE 
hyrosym
Inserito 18/9/2013 5:53 PM (#476342 - in reply to #180597)


Tutor
1.9 JTDM Owner
Nero Carbonio
Utente del mese Giugno 2011

Posts: 3630
4.270,62 ore

2000100050010025

Ostia Lido (RM)
Per attivare la rigenerazione del DPF viene iniettato del gasolio in eccesso durante la fase di aspirazione.
Il carburante aggiunto in camera di combustione non viene bruciato ma passa tramite le valvole di scarico verso il collettore e il pre-Kat che sono immediatamente collegati alla testata.

Una volta giunto nel DPF, a causa dell' elevata temperatura all' interno del filtro stesso(oltre 600°), brucia insieme al particolato intrappolato fra le celle e viene espulso dal terminale di scarico.


Edited by hyrosym 18/9/2013 5:55 PM
Album: ~ 159 1.9 JTDm 150cv Distinctive Nero Carbonio
Simonjuve
Inserito 20/9/2013 8:22 PM (#476579 - in reply to #237313)

Utente
Posts: 12
13,53 ore



Vittoria (Rg)
ciao gtbob la mia 2.0 my '10 rigenera ogni 350 km circa ma non ho mai notato la pressione del turbo che scende vertiginosamente a 0 devo  farci caso 
iannas78
Inserito 20/9/2013 9:35 PM (#476583 - in reply to #472840)

1.9 JTDM SW Owner
Grigio titanio

Posts: 72
44,78 ore

2525

Portoscuso
geppito - 20/8/2013 12:00 PM
Il sensore differenziale è un sensore di pressione, non misura temperature , misura la differenza tra la pressione dei gas di scarico al dpf rispetto e quella atmosferica, con l'accumulo di particolato nel filtro, i gas fanno più fatica a passare, aumentando il valore di pressione misurato rispetto a quella atmosferica, e aumentando di conseguenza la differenza tra le due pressioni (a filtro pulito, la pressione dei gas, non trovando molti ostacoli in uscita, è vicina a quella atmosferica, quindi il valore differenziale è basso). Quando la differenza supera certe soglie (generalmente sopra i 30 mbar), la centralina considera il filtro intasato e bisognoso di rigenerazione.
Il problema è che, come controllo di verifica, la centralina stima anche a parte il calcolo di intasamento del filtro, in base allo stile di guida e, se tutto funziona bene, quando il sensore di pressione differenziale indica filtro intasato, il calcolo dell'intasamento è ben al di sopra dell'80% (al di sotto di questo valore la centralina non avvia la rigenerazione), tipo 90 o tollera per un po' anche oltre 100 se non ci sono le condizioni ideali per rigenerare, e quindi avvia la rigenerazione.

Quando qualcosa non va, ad esempio se l'egr fa i capricci o è molto sporca, il calcolo dell'intasamento può essere sballato e trovarsi nella situazione in cui il sensore di pressione differenziale indica filtro intasato, ma il calcolo dell'intasamento è al di sotto dell'80% e, in questo caso, quando la centralina si trova questa discordanza, accende la spia motore con errore relativo all'intasamento dpf. Stessa circostanza può verificarsi se non funziona bene il sensore di pressione differenziale, se dovesse rilevare valori differenziali sballati, troppo alti, potrebbe indicare filtro intasato quando il calcolo (corretto) della centralina indica intasamento inferiore all'80%, anche in questo caso discordanza e quindi spia motore.
La verifica del sensore però si fa abbastanza facilmente, a motore spento e quadro acceso, il valore di pressione differenziale dev'essere 0, altrimenti già sballa (ma la centralina è programmata per accettare una tolleranza, mi pare, fino a 10 mbar, per questo potrebbe non indicare anomalie sul sensore).
Se in queste circostanze anomale si tiene duro e si resiste fino a quando la centralina stimi il calcolo di intasamento oltre l'80%, allora, con le condizioni ideali, avvia la rigenerazione e tutto torna alla normalità, con spegnimento della spia motore, fino al prossimo intasamento del filtro.
Ciao e se ti dicessi che, dopo aver cambiato l'egr (nuova!!!) e aver passato un'estate tranquilla con la mia pantera, mi si è ripresentato ora l'errore di avaria motore uguale a prima con il sensore a valori altissimi e l'intasamento non ancora all'80% ???  

Che pizza!! al 70% della percentuale di intasamento avevo valori prossimi a 500mbar in accelerazione, nonostante a motore spento lo str**zo segna 0mbar. Da poco mi ha fatto anche un altra storiaccia: come se fosse in recovery, ma senza spia accesa... e oltretutto collegando a fes nessun errore... risolto dando una scrollatina al vano motore a mano (lo giuro) e tutto ok. 

Ora ho tirato sino all'80% della percentuale di intasamento, azzerato l'errore partita la rigenerazione e ora aspetto la prossima rigenerazione naturale, sperando si tratti di uno sporadico capriccio dell'alfa... 

Che dite? cosa mi consigliate di controllare??


Scusate il grassetto


Edit gianfrylive: sistemato. 


Goku
Inserito 21/9/2013 7:50 AM (#476610 - in reply to #476583)

Utente
Posts: 37
7,78 ore

25

Sondrio
iannas78 - 20/9/2013 9:35 PM
geppito - 20/8/2013 12:00 PM
Il sensore differenziale è un sensore di pressione, non misura temperature , misura la differenza tra la pressione dei gas di scarico al dpf rispetto e quella atmosferica, con l'accumulo di particolato nel filtro, i gas fanno più fatica a passare, aumentando il valore di pressione misurato rispetto a quella atmosferica, e aumentando di conseguenza la differenza tra le due pressioni (a filtro pulito, la pressione dei gas, non trovando molti ostacoli in uscita, è vicina a quella atmosferica, quindi il valore differenziale è basso). Quando la differenza supera certe soglie (generalmente sopra i 30 mbar), la centralina considera il filtro intasato e bisognoso di rigenerazione.
Il problema è che, come controllo di verifica, la centralina stima anche a parte il calcolo di intasamento del filtro, in base allo stile di guida e, se tutto funziona bene, quando il sensore di pressione differenziale indica filtro intasato, il calcolo dell'intasamento è ben al di sopra dell'80% (al di sotto di questo valore la centralina non avvia la rigenerazione), tipo 90 o tollera per un po' anche oltre 100 se non ci sono le condizioni ideali per rigenerare, e quindi avvia la rigenerazione.

Quando qualcosa non va, ad esempio se l'egr fa i capricci o è molto sporca, il calcolo dell'intasamento può essere sballato e trovarsi nella situazione in cui il sensore di pressione differenziale indica filtro intasato, ma il calcolo dell'intasamento è al di sotto dell'80% e, in questo caso, quando la centralina si trova questa discordanza, accende la spia motore con errore relativo all'intasamento dpf. Stessa circostanza può verificarsi se non funziona bene il sensore di pressione differenziale, se dovesse rilevare valori differenziali sballati, troppo alti, potrebbe indicare filtro intasato quando il calcolo (corretto) della centralina indica intasamento inferiore all'80%, anche in questo caso discordanza e quindi spia motore.
La verifica del sensore però si fa abbastanza facilmente, a motore spento e quadro acceso, il valore di pressione differenziale dev'essere 0, altrimenti già sballa (ma la centralina è programmata per accettare una tolleranza, mi pare, fino a 10 mbar, per questo potrebbe non indicare anomalie sul sensore).
Se in queste circostanze anomale si tiene duro e si resiste fino a quando la centralina stimi il calcolo di intasamento oltre l'80%, allora, con le condizioni ideali, avvia la rigenerazione e tutto torna alla normalità, con spegnimento della spia motore, fino al prossimo intasamento del filtro.
Ciao e se ti dicessi che, dopo aver cambiato l'egr (nuova!!!) e aver passato un'estate tranquilla con la mia pantera, mi si è ripresentato ora l'errore di avaria motore uguale a prima con il sensore a valori altissimi e l'intasamento non ancora all'80% ???  

Che pizza!! al 70% della percentuale di intasamento avevo valori prossimi a 500mbar in accelerazione, nonostante a motore spento lo str**zo segna 0mbar. Da poco mi ha fatto anche un altra storiaccia: come se fosse in recovery, ma senza spia accesa... e oltretutto collegando a fes nessun errore... risolto dando una scrollatina al vano motore a mano (lo giuro) e tutto ok. 

Ora ho tirato sino all'80% della percentuale di intasamento, azzerato l'errore partita la rigenerazione e ora aspetto la prossima rigenerazione naturale, sperando si tratti di uno sporadico capriccio dell'alfa... 

Che dite? cosa mi consigliate di controllare??


Scusate il grassetto


Edit gianfrylive: sistemato. 



Buongiorno, io non ho delle capacità meccaniche particolare quindi lungi da me dare consigli, unica cosa è che a me  è capitato dopo la spia di andare da un meccanico, mio amico, e mi ha detto che scondo i dati che sono usciti dovevo cambiare EGR, ma prima di provare ad andare da un bosch service di fiducia per chiedere conferma; sono andato e hanno semplicemnte trovato staccato un cablaggio dello spinotto che portava i dati da EGR alla centralina dando valori sballati, 30 euro e mi hanno risaldato tutto e sono 25.000km che è tutto ok.
Prova a fare controllare anche quello, prima di fare magari ancora spese grosse.

iannas78
Inserito 21/9/2013 4:16 PM (#476639 - in reply to #476610)

1.9 JTDM SW Owner
Grigio titanio

Posts: 72
44,78 ore

2525

Portoscuso
Non credo sia questo il mio caso, c'è qualcosa che fa intasare il filtro più velocemente rispetto alla percentuale che viene letta dalla centralina, e quindi quando il filtro è intasato in realtà, la percentuale è più o meno 66%... Ho deciso di fare una rigenerazione forzata per pulire il dpf e riportare i valori di sensore di pressione differenziali al minimo. Dopodichè stamane, ormai arrivato all'80%, mi ha effettuato una rigenerazione naturale, quindi ora il dpf è più che pulito.

Vedo un pochettino che succede, ma avevo già effettuato questa cosa prima dell'estate. Ora ho pure cambiato nuova l'egr eppure mi sta facendo la stessa storia... mah vediamo un pò...


geppito
Inserito 22/9/2013 5:07 PM (#476726 - in reply to #476639)


Amministratore
1.9 JTDM Owner
Grigio Titanio
Utente del mese Luglio 2011

Posts: 11080
8.682,48 ore

500050001000252525

POTENZA
Ciao Michele, come hai già avuto modo di leggere dalle mie esperienze, questa spiacevole situazione si verifica quando finisce nel DPF una quantità di particolato (e quindi fumi di scarico) maggiore di quanto stimato dalla centralina, e una delle condizioni che può generare questa situazione è l'EGR che rimane fisicamente aperta anche se la centralina la legge come chiusa.
Avendo messo l'EGR nuova, potrebbe avere ragione Goku, magari non hanno fissato correttamente il connettore elettrico della valvola, e quindi questa non lavora come crede la centralina, o potrebbe esserti capitata una EGR che, sebbene nuova, sia difettosa.

Se hai la possibilità di monitorare con FES, controlla, a motore caldo e al minimo, che valori hai di: pressione sensore differenziale, intasamento filtro particolato, apertura valvola egr e controllo valvola egr, pressione massa aria misurata, pressione massa aria obiettivo e temperatura aria (debimetro), in questo modo forse riusciamo a vedere se si tratta comunque dell'egr.
Album: ~ 159 e Brera - specifiche e informazioni ~ My 159 1/24 - Work in progress ~ 159 1.9 JTDm 150cv Distinctive Grigio Titanio
Pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67
Printer friendly version
E-mail a link to this thread
Jump to forum :

107140523 clicks e 6752950 sessioni dal 13/11/2005


Search | Articoli | Mappa | Stats | Utenti | Owner list | Webmail | Regole | HitParade | Forums | Calendars | Albums |

(Delete all cookies set by this site)
Torna su


Questo sito utilizza Google Analytics e supporta Firefox